Il regalo di mia mamma per i miei 18 anni

Scritto da , il 2021-01-03, genere etero

Il giorno 30 novembre 2020,ho compiuto 18 anni,mia mamma,tornando dal lavoro,arriva a casa,ed entra con un po' di borse,e io chiedo,mamma,hai fatto la spesa,la risposta,e no,in queste quattro borse,ci sono.i regali per il tuo compleanno,dal sacchetto,tira fuori una scatola di scarpe,all' interno della scatola,trovo un paio di zoccoli,con tacco a spillo metallico,alto 14 centimetri. Mia mamma,mi spiega:vedi silvia,adesso,quando arriva papà,dal lavoro,ti faccio,vedere,come si usano,vedi,li porto,anche io,ho gli zoccoli ai piedi,con tacco a spillo metallico alto 14 centimetri. Alle 17:10 mio papà entra in casa,lo salutiamo,sia io,sia mia mamma,e mia mamma,chiede a lui,tutto bene al lavoro,la sua risposta e si. Mia mamma inizia a palpare il pene,e a lui comincia a diventare duro. Dopo un po'mio papà,capisce,che mia mamma,vuole giocare con il suo pene,mio papà,toglie i pantaloni,e successivamente gli slip. Sfila,leggermente,il piede dello zoccolo sinistro,e chiede a mio papà,se può,mettere il pene,all'interno dello zoccolo,il pene,di traverso,mio papà,accetta di metterlo,poi mia mamma,rimette il piede nello zoccoli.A,questo punto inizia a muovere il piede,fino a fare uscire tutto lo sperma,e bagnare il pavimento. Mia mamma,esclama:vedi silvia,hai imparato come si fa'.

Questo racconto di è stato letto 7 4 6 1 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.