Trasgressioni fratello e sorella

Scritto da , il 2020-10-02, genere incesti

ciao ragazzi,la trasgressione continua,sono ancora una volta a casa,ospite di mia sorella,i figli oramai grandi e per le loro,mio cognato non ha voglia di andare fuori di casa,mia sorella mi dice se la acompagno a prendere ancora delle cose dalla casa di villeggiatura..andiamo.giunti la preoarato quello da portare via,era un continuo strusciarsi,quella porca mi dice chiaro e tondo che vuole sfogarsi un poco e secondo voi me lo faccio ripetere...bacio controbacio,carezze ecc. ecc.ci ritroviamo nudi,io inizio a leccarla tutta fino a raggiungere quella ficona,ci infilo tutta la lingua e spazzolo a destra e sinistra,nel frattempo indice nel buco del culo su e giù,lei mi lascia fare ma poi inizia anche lei a farmi un pompinone,ce ne veniamo entrambi a pioggia,una goduria immensa,una sigaretta accarezzandoci e guardandoci ed ecco che ricominciamo,lei mi tira su si se e prendendolo se lo infila dentro con un colpo da maestra,inizia un su e giù,ci rotoliamo,sembrava non finire mai,esco dalla figa e punto il culo,mica si rifiuta anzi si allarga le chiappe e si impala,dopo un poco la riempio di sborra e lei viene come una dannata,troppo bello e immenso...purtoppo il tempo passa e dobbiamo ritornare,io mi fermo ancora una settimana poi vedremo,ciao.

Questo racconto di è stato letto 6 6 2 3 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.