Fra: Tradimento a casa di un suo amico

Scritto da , il 2020-05-17, genere tradimenti

Ciao a tutti mi chiamo Francesca ho 43 anni e ho un compagno che ormai nn vado più d’accordo come prima ogni tanto riusciamo a scopare ma senza più neanche la passione, per questo ho intrapreso una relazione con un mio conoscente che si chiama A...... all’inizio è nato tutto con una semplice chiacchierata è un caffè , poi pia piano ci siamo sentiti sempre più spesso , mentre con il mio uomo le cose erano sempre più piatte anzi mi rompe sempre di più le palle è molto organizzato e a casa vuole sempre tutto in ordine e questo mi manda in bestia , quindi un giorno sempre dopo essere stata rotta le palle dal mio compagno, sento A...... che mi dice che sta a casa di un suo amico perché era rimasto a dormire lì e se mi faceva piacere passarlo a salutare , così mi convinsi e andai lui apri la porta ed indossava solo il pantaloncino già a vederlo con il suo fisico bello è asciutto mi emozionai (e pensavo al mio compagno che tiene un fisico da cinquantenne con la pancia disgustoso) lui sulla porta di casa mi dice che dentro c’è la mamma del suo amico però è in camera così chiudiamo la porta , e lui subito mi bacia con la lingua e io subito ci sto che già con la situazione mi ero bagnata tutta, avevo solo un vestitino , iniziamo a toccarci e iniziò a sentire il suo cazzo grande e durissimo che muoio dalla voglia di vederlo e succhiarlo così ci tiro giù i pantaloncini e vidi il suo cazzo e pensai “MAMMA MIA .... perché ho perso così tanto tempo ,è almeno 10cm più grande di quello stronzo “ così gli iniziai a fare un bocchino avere tutto il suo cazzo in bocca mentre lui mi accarezza i capelli era bellissimo , così lui mi tira su e e si infila sotto il mio vestito e mi inizia a baciare tutta la figa sento le labbra che si bagnano sempre di più sto morendo ho un solo desiderio scopare dopo un minuto già ho raggiunto il primo orgasmo solo con la sua bella lingua tra le mie gambe e in tutto questo stiamo ancora vicino alla porta di casa , così io esclamai adesso basta scopamiiiiiiiiiiiiiii.....così mi portò sopra il divano e iniziammo a scopare come nn scopavo da quando ero ragazza il suo grande cazzo mi fa sentire riempita e subito arrivò ad un nuovo orgasmo sta andando tutto alla perfezione ..quando ad un ad un punto sentiamo la mamma dell’amico che dice A......... tutto a posto ... e lui risponde si sì signora tutto ok ho spostato il divano.... così dalla paura ci spostiamo di nuovo vicino alla porta dove lo feci venire nella mia bocca e il suo sapore mi piaceva tantissimo....mi sono sentita di nuovo desiderata perciò ancora oggi questa situazione va avanti e mi sto facendo delle scopate bellissime e in tanto il cornuto continua a rompermi le palle a casa ... almeno adesso con A....... ho la mia valvola di sfogo lo consiglio a tutte le donne depresse che nn hanno il coraggio di trasgredire e tradire il proprio uomo specialmente se vi rompono le palle tutti i giorni..... però mi raccomando scegliete una persona fidata e che nn metta in pericolo la vostra storia!!! Perché con A....... che sia ben chiaro è solo SESSO !!! Ps però è troppo superiore a quello che faccio con mio marito lui ha 36anni sta nel meglio il cazzo e sempre durissimo è pronto !!!!

Questo racconto di è stato letto 5 5 1 5 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.