Doppio tradimento

Scritto da , il 2019-09-10, genere tradimenti

Una storia vera e paradossale...
Il mio collega d'ufficio, un tranquillo cinquantenne sposato che però da un paio di mesi, è tutto gasato, perchè si è fatto l'amante giovane...!
Ogni giorno, mi parla dei suoi incontri clandestini con la giovane amante raccontandomi che se l'è scopata così e inculata colà e via dicendo.
Io cerco di fargli capire che si sta facendo un po' troppo coinvolgere nella situazione, essendo diventato piuttosto spregiudicato e continuo a raccomandargli di fare attenzione a non esagerare, per non rischiare di farsi scoprire dalla moglie...!
Ma lui mi dice di stare tranquillo che ha tutto sotto controllo, ma io penso invece che abbia perso un po' la testa...
Una mattina arriva in ufficio molto serioso e gli chiedo se va tutto bene e lui "mia moglie sa tutto, ieri sera ha detto che era a conoscenza da tempo della mia relazione segreta" ed io "ah cazzo e allora ti ha fatto una scenata?" e lui "beh no, lei della mia amante sa chi è, dove lavora e dove abita" ed io "diavolo, te l'avevo detto di fare più attenzione equindi?" e lui "mia moglie ha detto che si sono conosciute e che hanno cominciato a frequentarsi, perchè si sono innamorate , ora vuole subito la separazione e andrà a vivere con lei" ed io "già, tu eri il traditore e ora, sei stato tradito sia dalla moglie che dall'amante...!".
Il destino a volte, prende delle vie sorprendenti e inaspettate...!

Questo racconto di è stato letto 1 0 7 6 0 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.