Scherzando col fuoco

Scritto da , il 2019-01-18, genere comici

Scherzando col fuoco fatuo del nostro Amore,ci ho rimesso "le penne"!
Per una volta che ho provato a farlo ingelosire sul serio,anche se a distanza
e per scherzo( per finta),lui deve aver sguinzagliato qualche folletto malefico
e soprattutto molto dispettoso ( o un qualcosa di tipo "Poltergeist", visto che
lui col Paranormale ed i "Ghosts" va' particolarmente d'accordo...), cosicché
guardando insistentemente sul lato opposto del marciapiede,alla fermata
del bus dov'era in attesa da un bel po'un bel Ragazzetto più o meno mio
Coetaneo,nel guardare fissa verso di lui e molto intensamente,io ho finito
con l'inciampare in una buca del marciapiede dissestato e sono caduta lunga
in terra,battendo il braccio,il ginocchio e la caviglia sx,che ha avuto una seria
distorsione! Ora dunque,sbagliata era l'idea di fissare così intensamente quel
Ragazzetto ( un gran bel gnocco) ,sbagliato il fatto di non accorgermi dove
( animaccia mia)mettevo i piedi- ed i miei impuri pensieri- che il mio lui dal
suo "covo" mi ha lanciato un anatema e degli strali,coinvolgendo anche
non la "FATINA DEI DENTI " ,ma il "FOLLETTO DEI PIEDI ", che come se
mi avesse improvvisamente fatto lo sgambetto,mi ha fatto cadere in terra
come una pera cotta!Fatalita? Di certo col piede gonfio ed il cuore pentito
non lo farò mai più,perché "scherzando col fuoco", non solo rischio di
rimanerci bruciata,ma da "MAGO INCANTATORE " ,il mio lui potrebbe
improvvisamente trasformarsi in un "GHOST EVANESCENTE " - una
sostanza gassosa tipo "ectoplasma "-,ed io non
me lo saprei perdonare mai!!

Questo racconto di è stato letto 1 5 5 3 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.