Erotici Racconti

Casa mia 2

Scritto da , il 2018-04-10, genere incesti

Oggi grande giornata con la zia andiamo a roma per pratiche acquisto
di un appartamento nella capitale così avrò il modo di freqentare altra
gente.Naturalmente io sotto non porto intimo e zia una bella donna ha
corpo favoloso ha 40 anni ma e bella con tutto cio che serve a posto.
Due tette da sballo penso siano la quarta misura due belle cosce che
lei mostra cn piacere insomma una donna da scopare per bene.Non so se
lei è porca come me ma visto che ci sono due bei maschi la metterò in
azione loro sono Marco e Claudio penso non ci siano problemi a scopare
la zia visto che non è vecchia.Intanto io sbarazzina come sempre facevo
vedere a loro la mia fighetta alzando la gonnellina per vedere che cosa
succedeva ma ci anno pensato loro due Marco mi si è avvicinato ed ecco
ed ecco che il suo cazzo era fra le mie mani gli facevo una bella sega
prima di prenderlo in bocca e farlo godere tutto dentro mi ha riempita
tutta della sua sperma che ho ingoiato.Mentre lo facevo guardavo la zia
che aveva in bocca il cazzo di Paolo e lo spompinava tutta contenta poi
quando lui le e venuto in bocca ha ingoiato tutto che troia non pensavo
mai che lo facesse.Marco intanto mi aveva slacciato la gonnellina così
cominciò a leccarmi e baciarmi dappertutto scese adagio sulla mia figa
e lo senti tutto dentro che godimento sono venuta molte volte con un
grande piacere.Mi voltai e vidi la troia di mia zia nuda con il suo
prendersi il cazzo Paolo nel suo figone bene aperto.Ed ecco è entrato
il controllore dei biglietti pure a lui ho mostrato la mia figa e la
figa di nonna lui chiuse lo scompartimento lo blocco e le tendine le
chiuse mamma mia che scopata eravamo tutti felici e contenti

Questo racconto di è stato letto 4 3 6 2 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.