Erotici Racconti

Ghiaccio e passione

Scritto da , il 2018-03-22, genere etero

Quel pomeriggio ti aspettavo come sempre dopo le 14.00..in quel periodo i nostri incontri selvaggi erano frequenti ed era qualcosa di meraviglioso. Nella telefonata in cui mi dicevi che stavi per arrivare mi hai ordinato di farmi trovare nuda con solo indosso la camicia bianca che a te piaceva tanto.. e così fu. Ecco il citofono che suona ed il mio cuore inizia a battere forte.
Vederti per me è sempre una emozione grande come se fosse il primo appuntamento. Lascio la porta socchiusa.. tu entri e non mi vedi..sono in cucina che ti aspetto..ed eccoti qua..ecco i tuoi occhi penetranti..finalmente posso stringerti forte a me..io con solo quella camicia addosso..che copre a stento la mia passerina vogliosa..nello stringerti sento già il tuo pene possente ed eccitato primeggiare prepotentemente attraverso i jeans..mi afferri con forza le chiappe e inizi a baciarmi con passione..le ns lingue che si uniscono..le tue mani che iniziano ad esplorare il mio corpo..iniziando dai miei seni a finire col mio culo e la mia patata bollente. Mi metti seduta sul mobile vicino i.fornelli..io sono caldissima e ti invito a leccare i miei umori vaginali..mi spalanchi le gambe e inizi a farlo..finalmente godo..e sento di essere la tua troia..non contento di assaggiare il mio sapore apri il freezer e prendi dei cubetti di ghiaccio.
Mi imponi di stare ferma sempre a gambe spalancate..delicatamente accarezzi il mio clitoride col cubetto di ghiaccio ..io salto per il contrasto caldo freddo ma sento che piano piano mi eccito sempre di più.
Il cubetto lo metti pure in bocca e poi dopo averlo ripreso in mano ti fiondi a leccare le mie piccole labbra..goduria allo stato puro..inizio ad ansimare..voglio il tuo cazzo..però prima mi ficchi dentro la vagina il cubetto gelido...ooooooohhhhhhh ..lo espello e tu lo lecchi con piacere..adesso però si fa a modo mio...tu ormai nudo..col cazzo teso..te lo afferro e lo meno con forza..mi metto in ginocchio..ti guardo e so che vuoi che lo succhio...lo faccio subito senza esitare..ma anche io voglio usare qualche cosa in piu..tu il ghiaccio io...ti lego le mani dietro con.i lacci delle scarpe..nudo..tipo ammanettato..e io che gioco col tuo cazzo..spompinandolo a mio.piacere..
Godi come un pazzo..vorresti esplodere spargendo sperma sul mio.viso ma io ho voglia adesso di passione..
Ti slego e tutti e due colmi di eccitazione ci sdraiamo sul letto..e si ricomincia tra baci..carezze..e con tanta voglia di scopare non più selvaggiamente ma con tanta tanta passione..!

Questo racconto di è stato letto 2 1 3 0 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.