Erotici Racconti

La fica sborrata di mia moglie

Scritto da , il 2017-11-23, genere tradimenti

Credo che non ci sia niente di meglio al mondo che una fica sborrata.

Questa osservazione ovviamente,potrà non essere condivisa da tutti.

Io sono un marito cornuto e vi assicuro che,se dentro la vagina della mia signora,per una improbabile ragione della sorte,vi dovessero essere tracce del mio sperma,la cosa non mi piacerebbe per niente.

Lo stesso discorso può valere per quei mariti ancora patologicamente gelosi e possessivi che,considerando la donna un oggetto di propria esclusiva proprietà,non riescono neanche ad immaginare che la moglie,in quanto femmina,possa cercare istintivamente,unitamente al piacere sessuale,il maschio più adatto alla qualità sua prole.

Ovviamente,non è detto che il marito sia il maschio idoneo per farle partorire la migliore progenia.

Mi scuso per queste divagazioni e vengo a me stesso.

Io non ho mai avuto tendenze gay tuttavia,da quando ho acconsentito a che mia moglie,si concedesse ad altri maschi,la mia idea di sessualità è cambiata e con essa,sono cambiate le mie pulsioni,i miei desideri ed i miei comportamenti.

Dopo un iniziale periodo in cui mia moglie usciva da sola coi suoi amanti raccontandomi al suo rientro a casa le cose che avevano fatto,è subentrato in me il morboso desiderio di assistere alle sue performances extraconiugali.

Le prime volte,l'accompagnavo io stesso negli alberghi che avevano scelto ed aspettavo ansioso in macchina,la fine del loro incontro.

Dopo qualche tempo,mia moglie,in accordo con l'amante di turno,aveva acconsentito a che anch'io fossi in camere in veste di osservatore.

Il gioco era piaciuto molto anche a mia moglie la quale mi provocava istigandomi a masturbarmi durante la monta o mentre si succhiavano separatamente o legati da un coinvolgente e rumoroso 69.

Le prime volte,come già accennato,assistevo imperterrito ai loro giochi.

Successivamente,avevo cominciato a masturbarmi affidando però,il mio piacere ai capricci di mia moglie che poteva concedermelo o impedirlo a suo comando.

La fase successiva è stata sempre suggerita (direi imposta) da mia moglie la quale mi aveva chiesto di prepararla con la lingua in modo da umettarla e farla aprire in funzione delle misure extra dell'amante di quel giorno che,detto per inciso,aveva una dotazione assolutamente fuori da ogni parametro.

Da li allo step successivo il passo è stato breve:

-Tesoro...succhialo anche a lui....faglielo diventare duro...-

Aveva dovuto insistere non poco minacciandomi anche che non mi avrebbe più fatto partecipare se non avessi acconsentito a quell'atto che al momento mi appariva innaturale e disgustoso.

Dopo aver succhiato il primo uccello,rendendolo adegauatamente duro per i gusti di mia moglie,mi ero precipitato in bagno a sputare e sciacquarmi la bocca per tutto il tempo del loro amplesso.

Le volte successive,pian piano avevo superato l'iniziale vergogna e ribrezzo per quell'atto così umiliante ed avevo cominciato a prendervi gusto.

Dopo circa un mese,ero io stesso che leccavo la fica di mia moglie e succhiavo il cazzo e i testicoli del suo amante prima di accompagnarlo io stesso dentro il corpo eccitato della mia sposa.

Altri ostacoli che sembravano insormontabili sono stati superati col prezioso aiuto di mia moglie e dei suoi stalloni.

Ora la mia sessualità con mia moglie,ha raggiunto un punto d'intesa e di soddisfazione prima inimmaginabile.

Sono io che l'aiuto in tutti i preliminari e mi occupo di ripulirli entrambi con la lingua dagli umidi residui del loro piacere.

Ebbene si,lo confesso,la sborra unita agli umori vaginali di mia moglie,è la cosa più gustosa da assoporare e di cui sono divenuto assolutamente ghiotto.

Sono sborra-dipendente pur non essendo gay e questo rafforza il rapporto coniugale che,con mia moglie,procede a gonfie vele.

Abbiamo due splendidi figli di cui,quasi certamente,non sono io il padre naturale.

Sicuramente comunque,ho ingoiato il seme che li ha generati e questo li rende miei figli a tutti gli effetti.

Ti amo Claudia!



Questo racconto di è stato letto 1 2 4 8 9 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.