Erotici Racconti

Una gran voglia di distrarmi

Scritto da , il 2016-08-21, genere etero

Finite le vacanze sono ripiombata in pieno in tutti i miei impegni: lavoro,treni, figli,casa, e tutto di corsa ... ma ora basta !!!! Ho deciso che era ora di distrarmi un po' e, approfittando di un meeting serale programmato in azienda, ho chiamato un amico a cui sono particolarmente affezionata perché so che su di LUI , per certe cose, posso sempre contare.. Docciata e profumata, ho preparato sul letto una mise elegante ma già nella scelta dell'intimo mi stavo eccitando pensando all'uso che lui ne avrebbe fatto: sia di me che del mio intimo !! Di solito lui tenta di intuire cosa indosso attraverso piccole e delicate esplorazioni sul mio corpo ma, a volte, se la situazione appena al limite lo permette, si cimenta in palesi incursioni con le sue dita sotto ai miei vestiti....fantastico preambolo a quello che ci aspetta dopo. Anche se ...solitamente , riesco ad indossare l'intimo in sua presenza solo il tempo di ..una veloce occhiata d'approvazione La serata di lavoro stava per finire e io guardavo impaziente l'orologio tra sorrisi di circostanza e un giro disinteressato al buffet....ma il mio pensiero era già altrove e..appena libera già sentivo un pizzicorio in mezzo alle gambe e una gran voglia !! Pregustando l'incontro mi dirigo a gran velocità a casa sua: un luogo alquanto accogliente ma soprattutto molto discreto e confortevole per certe cose... Un bacio veloce e subito lui mi stringe e già il suo corpo aderisce al mio in un perfetto incastro tra il mio seno e il suo petto ma soprattutto tra il suo enorme pene che, già favolosamente indurito, preme contro il mio pube. Mi spoglia con calma e collaudata perizia, facendo scorrere le sue sapienti mani tra i miei pochi vestiti ed inizia ad eccitarmi in tutto il mio corpo che risponde ai suoi stimoli con un brivido generalizzato e con i capezzoli che mi si induriscono come il marmo.. lui li succhia con avidità ...e godo ... Indosso ancora le mie culottes di pizzo, morbide e trasparenti mentre lui mi prende con forza e decisione , mi gira e spostandole leggermente si infila dentro di me .. un tronco lungo e duro mi riempie fino alla gola .. godo ! Veramente GODO !!!!! Mi piace, ne avevo veramente voglia..non posso stare senza di LUI, ne ho bisogno, mi piace troppo .. prenderlo !! Il mio fantastico amico procede verso l'amplesso con un movimento ritmico ma al tempo stesso dolce e irruento e io mi bagno in continuazione. Vengooo con degli spasmi così violenti che mi percorrono tutto il corpo e la mia vagina si contrae e stringe il suo pene in una piacevole morsa. Sono quasi senza fiato e sento che senza volerlo sto emettendo delle soffocate grida si piacere mentre lui mi esorta a lasciarmi andare tanto non ci sente nessuno..... Non voglio finire subito so che posso contare sulla SUA fantastica durata e allora voglio togliermi un altro sfizio e lo invito a fermarsi, lo conduco al divano, lo faccio sedere comodamente, gli apro le gambe e il suo pene rigido troneggia come un trofeo .. il mio trofeo!! Prendo un cuscino lo metto ai suoi piedi, mi inginocchio e gli prendo il suo pene in bocca.. Mi piace troppo ma ancor più mi piace vederlo godere immensamente ogni volta che affondo su di lui le mie labbra e che lo sfiorò con la lingua tentando si cacciarmelo in bocca il più possibile, fino a farmi soffocare dal piacere . Lo lecco, lo morsico dolcemente, ci gioco, lo faccio diventare duro come una roccia ... ma anche lui vuole partecipare alla festa .. mentre mi sfilo le culottes , mi giro in un perfetto 69 .. lui comincia a leccare sapientemente la mia gattina .. dal clitoride alle grandi labbra e poi dentro alle piccole con la sua lingua turgida il più in fondo possibile e sento il suo naso che si appoggia alla mia figa che impazzisce di piacere ... e vengo ... vengo e vengo ancora !! sono sfinita ma la voglia è ancora tanta e mi metto sopra di lui e me lo infilo dritto dentro .... in un fantastico smorza candela .... Un fuso dritto e duro su cui io salgo e scendo a mio piacimento, orgogliosa di aver sortito quel fantastico effetto con i miei b.j. , quell'erezione fantastica di cui posso ampiamente godere. Lui mi afferra i fianchi, mi succhia e mordicchia i seni aiutandomi in quel movimento fantastico. Mi piace .. mi piace .. quello che mi piace di lui è soprattutto il suo autocontrollo .. la sua resistenza .. decide lui come e QUANDO venire ... infatti cambiamo ancora posizione, mi mette di spalle vuole prendere ancora parte attiva e ... inizia di nuovo a penetrarmi .. da dietro, la mia posizione preferita. Sempre più eccitata la mia vagina ai gonfia dal piacere . Lui fa quasi fatica ad entrare da tanto è stretta ed io sento perfettamente ogni venatura del suo pene .. indescrivibile !! Indescrivibile sensazione di piacere ! Adesso però voglio che lui venga ..voglio che esploda dentro di me. Glielo chiedo e lui mi accontenta e il suo ritmo aumenta, non a si trattiene più il suo pene mi sembra diventare ancor più enorme .. sento sento che sta per venire. Sento tutto troppo bene .. sento il suo penetrare incessante, piacevole e ... troppo fantastico ESPLODE dentro di me dandomi di una piacevole sensazione calda. Lui emette un gemito quasi un urlo liberatorio di estremo piacere. .. semplicemente fantastico ... ne avevo proprio bisogno, ne avevo voglia, non posso fare a meno del mio caro AMICO ... ripiombiamo sul divano in un tenero abbraccio amoroso ..... È davvero insostituibile !!

Questo racconto di è stato letto 3 2 7 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.