Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "l" :

2 6 4 1 8 racconti trovati.

Margy-Erotico blues
genere: sentimentali
I-Margy- Danza erotico blues Sono a casa, doccia calda, quasi bollente. Lascio che l’acqua mi massaggi per me. Lascio che le mie mani massaggiano tette e capezzoli, li stringo, li pizzico. Un brivido di piacere mi attraversa il corpo. Poi scendo con la mano destra, le dita che s’infilano nella vagina. E continuo così, a masturbarmi sotto...
scritto il 2020-07-05 | da Vandal 70
Il mare in tasca, negli occhi la felicità
genere: prime esperienze
Sulla battigia della spiaggia si correva mano nella mano come due fidanzatini ma eravamo dello stesso sesso e ci conoscevamo da tempo immemore. Il sole era appena tramontato, altri pochi minuti di luce e poi soli nel buio. Corremmo ancora, poi, stanchi, ci lasciammo cadere sulla fine rena. Il cuore batteva all’impazzata e ci stringevamo forte...
scritto il 2020-07-05 | da lingua di gatto
Conflitto Morboso - Capitolo 3
genere: pulp
Eravamo a pezzi! Il mio sedere bruciava mentre Cornelia aveva le lacrime agli occhi dal dolore che il metallo aveva provocato sulla sua pelle più sensibile. Contattammo rapidamente Sonia, il nostro medico di fiducia, che inutilmente insistette affinché andassimo all’ospedale per i dovuti accertamenti e per un po’ di riposo; infatti, ci...
scritto il 2020-07-05 | da duke69
Con mio figlio 22 - Incontro Gay in aereo
genere: incesti
Dopo che i ragazzi si erano imbarcati ed anche io e mio marito avevamo fatto il check-in per Bologna,nella sala d'imbarco prima ed in aereo poi,avevamo fatto delle riflessioni sulla incredibile attitudine di Titty di passare dallo stato di verginella cattolica timorata di Dio a quella di troietta insaziabile mangiatrice di cazzi. -Pensa che in...
scritto il 2020-07-05 | da una madre
A.N.A.L.E. e per molti versi analitico
genere: prime esperienze
Entrata, sono entrata, ora posso davvero rilassarmi, vedo passare Paoletta80 diretta da qualche parte, non ho voglia di fermarla, le faccio giusto un cenno, lei mi guarda e prosegue. Bene, non sono ancora dell'umore giusto per fermarmi a chiacchierare, sono circondata da autori famosi, mi guardano, mi sorride qualcuno, riconosco Carbolatente,...
scritto il 2020-07-05 | da Lucrezia
Trovare una sorellina
genere: trans
Più trav che trans... Avevo iniziato a interessarmi a trans e trav tramite il porno. Mi eccitavano da morire, vedere delle donne che poi sfoderavano il cazzo, e tutte quelle scopate con inculate reciproche e spompinate. Masturbandomi azzardai un dito nel culo e andai in estasi. Cominciai a fare acquisti su internet, il primo dildo, piccolino,...
scritto il 2020-07-05 | da Deadpool80
Finte e vere insospettabili
genere: tradimenti
Avete notato quante"insospettabili" si spacciano per tali? Bisognerebbe forse riflettere sul peso delle parole, di per sé essere madre o moglie non significa niente, è risaputo che chi trasgredisce ha anche una vita normale. Quante, a loro detta, insospettabili mi è capitato di conoscere che nella realtà dei fatti seminavano elementi come...
scritto il 2020-07-05 | da insospettabile67
Un caldo e noioso pomeriggio d’estate
genere: masturbazione
Il caldo ormai regnava sovrano e l’assenza del climatizzatore a casa sottolineava quando fosse stato stupido a non farlo installare prima dell’ennesima estate cocente. Di uscire non se ne parlava... Meglio restare a casa, sul divano e tentare di rinfrescarsi con qualche bibita fredda. Nella noia di un normale pomeriggio di luglio, speravo...
scritto il 2020-07-05 | da Vivo&curioso
Un giorno come tanti altri
genere: zoofilia
Era un giorno come tanti altri, e come tale dopo il lavoro, mi recai alla fattoria di mio nonno dove vive da solo dopo la che la nonna ci ha lasciati. Quando arrivai, scoprii con mia sorpresa che non era un casa, il che era piuttosto strano: il nonno usciva piuttosto raramente dato che ci pensava mia madre a fare la spesa anche per lui, perciò...
scritto il 2020-07-05 | da Tormenta
Noi... e lei... tra noi...
genere: trio
“ Ciao tesoro! Sai, qualche giorno fa, in un negozio d’abbigliamento, ho conosciuto una ragazza molto carina e simpatica! Tra una prova e l’altra, abbiamo chiacchierato del più e del meno e ho scoperto che vive vicino casa mia... È già qualche settimana che, in un paio di serate, facciamo un aperitivo insieme, e mi piace molto la sua...
scritto il 2020-07-05 | da M.G.2020
La chat con Gianni 5 parte
genere: bisex
5^ EPISODIO (TIENI PRESENTE, ANONIMO LETTORE, CHE QUESTA SERIE DI RACCONTI, NON SOLO SONO REALI, MA APPARTENGONO AD UN CONTESTO DI ATTUALITA’ PER CUI, SUSCETTIBILI A SITUAZIONI CHE ANDRANNO A VERIFICARSI E CHE, SE RITENUTI DEGNI E PIACEVOLI DA RACCONTARE, VERRANNO PUBBLICATI. QUESTA ERA UNA PRECISAZIONE DOVEROSA. POI STA A VOI, CREDERMI O...
scritto il 2020-07-05 | da Carlo63
L'avvocatessa Cap. 17 (Il cliente- parte nona-)
genere: dominazione
L'A V V O C A T E S S A Cap. 16 (Il cliente – parte nona-) Sono nuda, con le spalle al muro, accasciata, con un pene sporco in bocca, un altro lo sto segando, mentre una donna sovrappeso, avanti con gli anni, si sta oscenamente masturbando davanti ai miei occhi, ed Antonio si gode la scena da un angolo di questo scantinato, guardandomi con la...
scritto il 2020-07-05 | da IL PENSIONATO
Lavoro2
genere: esibizionismo
Oramai ero dirigente della ditta di trasporto.( vedi precedente racconto). Il capo mi diceva cosa e come fare tutto. La moglie di trattava come una puttanella. Ero diventato il loro giocattolo serale per il sesso. Lei fotografava filmava i rapporti tra me e il marito. Il marito oramai mi trattava come una sua schiava. Una sera prepararono nel...
scritto il 2020-07-05 | da bamby_2
In viaggio verso sud. A.N.A.L.E.
genere: prime esperienze
L'auto, oddio sì che scema, la mia cara "swifferona", è una Duster e che altro nomignolo potevo darle? Corro immediatamente a mo' di cenerentola allo scoccar di mezzanotte. Lei perse una scarpina su quello scalone, io spero di non essermi dimenticata le mutande, comunque, come appunto cantava Vasco: metto le scarpe e sono già in strada....
scritto il 2020-07-04 | da Lucrezia
A.N.A.L.E. - La Galleria degli Autori Perduti
genere: prime esperienze
L'Accademia Nazionale degli Autori di Letteratura Erotica (A.N.A.L.E.), ha realizzato davvero l'evento in pompa magna, nessun particolare è stato lasciato al caso e non mi stupisce affatto, inutile negare che il mondo giri intorno al sesso. La serata è blindata. Mi piace questa bolla di privacy in mezzo ad una tale confusione esterna. Solo...
scritto il 2020-07-04 | da Paoletta80
La signora sul terrazzino
genere: etero
I La solita ressa del sabato sera. Frenetica, chiassosa, la musica che si mescola in un’assordante cacofonia senza senso. I camerieri e le cameriere del Blu night, passano veloci tra un tavolo e la’ltro, prendendo le ordinazioni, consegnando cocktail e stuzzichini, ritirando i vuoti. Marta arriva al bancone con l’aria contrariata e...
scritto il 2020-07-04 | da Vandal 70
Con mio figlio 21 - L'ultima orgia incestuosa prima della partenza.
genere: incesti
Dopo quella incredibile,ennesima,prova di potenza virile,l'anziano(ancorché givanile)suocero,sudato,ansimante e sfinito dalla incredibile ultima performance in cui aveva sodomizzato la nuora,si era accasciato con tutto il suo peso sul giovane corpo della sposa di suo figlio. Incredibilmente,lei lo aveva accolto serrandolo a se con le braccia...
scritto il 2020-07-04 | da una madre
Chiamai la Guardia Medica.
genere: etero
Dopo cena stavo sdraiato sul divano e guardavo la TV. Nel programma in corso c'erano contenuti erotici e, senza rendermene conto, sentii ad un certo punto un pizzicore al pene già in agitazione ed eccitazione. Attribuii il dolorino sullo strofinare agli slip e continuai ad ignorarlo, tutto intento a vedere se i due protagonisti finivano a...
scritto il 2020-07-04 | da Checco752
Mia suocera "un momento di debolezza" PARTE 2
genere: tradimenti
Mia suocera , in un momento di debolezza “2°” parte Dopo cinque mesi Alfredo , mio suocero ,ebbe un incidente stradale e perse la vita ,una tragedia di mia moglie e in parte anche di mia suocera dove me ne stetti tranquillo, dato che non lo avevo mai sopportato mamma e figlia cercavano di riprendersi e io gli detti un po’ di tempo Dopo...
scritto il 2020-07-04 | da clod54
Sono la cagna del branco - Parte 1
genere: zoofilia
Ciao. Come primo racconto voglio condividere il mio sogno. Sono un uomo piacente, sportivo, 55 anni, una bella famiglia, tante amiche, professionista affermati. Da giovane, molto giovane, ho avuto una lunga esperienza gay con diversi uomini di cui vi racconterò non appena avrò capito se posso farlo ...(loro sono tutti molto più vecchi di me...
scritto il 2020-07-04 | da bella cagna
Mia moglie e mio cognato
genere: tradimenti
io e mia moglie abbiamo sempre avuto il pensiero fisso di scopare con altri, soprattutto io quando la scopavo le dicevo sempre di immaginare un bel cazzo che la scopasse mentre io li guardavo e li guidavo, e così un giorno la mia bella troietta sapendo che mio cognato bramava per lei mi organizza un bell'incontro, io apro la porta e sento...
scritto il 2020-07-04 | da salvatore
Il principio di lealtà 3
genere: tradimenti
Quando Isabella scese dal treno, apparve quasi come una visione angelica, nel suo abito blu di velo, tutto trasparenze, che sottolineava, quasi senza coprirlo, il suo corpo armonioso per le gambe scultoree che sostenevano i fianchi pieni e compatti, un sedere disegnato col compasso tanto era morbido e pieno, il seno matronale e, soprattutto,...
scritto il 2020-07-04 | da geniodirazza567
Isolamento
genere: masturbazione
Eccoci qua, bloccati per chissà quanto, e pensare che avevamo organizzato tutto, prenotato albergo, due camere, per non dare nell'occhio, anche se ne avremmo usata una sola per tutta la notte e di certo non per dormire, mi avevi detto che ci saremmo riposati, e il tuo concetto di riposo mi è sempre piaciuto tanto. Tutto pronto intimo nuovo...
scritto il 2020-07-04 | da Novizia
Quel cazzone di mio fratello
genere: incesti
seguito de 'La sorella figa' Ero pentita solo di non averlo fatto prima. Ed incazzata d'essere costretta a partire. Ma ormai avevamo detto a mamma che io non c'ero e non potevamo rischiare di più; era una vita che passavamo le estati in quella casa e ci conoscevano tutti, anche se io ormai non facevo vacanze coi miei da almeno sette anni. Diego...
scritto il 2020-07-04 | da Ambiguo
Alpeggio Cap.: IV
genere: incesti
“Oh mammaaaa!” stava curvo, prostrato, incollato alla bocca dello zio. Emise un gemito sommesso e, aderendo, eccitato, ricambiò il bacio con crescente entusiasmo. Sollevò il bacino invitando il nonno o il padre -che dir si voglia- a visitare, a mordere, a brucare, a lambire. Le mani del genitore presero a massaggiargli, ad allargargli le...
scritto il 2020-07-03 | da bepi0449
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.