Erotici Racconti

Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "fine" :

1 8 2 racconti trovati.

I muratori (seguito di “Il muratore alla finestra”)
genere: etero
Era quasi arrivata l’ora prevista. Christian, il muratore che mi aveva scopato il giorno prima, mi aveva confermato che tutti i suoi quattro colleghi sarebbero venuti per scoparmi in gruppo. Presa dall’eccitazione del giorno prima forse avevo un po’ esagerato chiedendogli di portare tutti loro. Avevo anche chiesto ad Andrea, il mio...
scritto il 2019-02-08 | da Malia
Il muratore alla finestra
genere: etero
Mi è sempre piaciuto scopare. A chi non piace? Ma durante l'università ho dato il meglio di me. Ero al primo anno, avevo quindi 19 anni, e stava per iniziare la sessione estiva: le lezioni erano finite il venerdì precedente e dovevo studiare per gli esami. Era lunedì pomeriggio e in casa faceva un gran caldo, forse per colpa delle finestre...
scritto il 2019-02-04 | da Malia
Una stupida ripicca fine
genere: tradimenti
Nei due mesi successivi vado quattro volte a trovare Antonio. Mi piace tantissimo essere scopata e montata come una vacca. Si, sentirmi vacca mi eccita e mi dà una felicità unica il pensiero che le corna che metto a mio marito lo rendono si cornuto, ma non un toro come lo è Antonio. Flavia mi ha raccontato la sua storia. Si conoscono da...
scritto il 2019-01-31 | da risoamaro
Lieto fine - Seconda Parte
genere: dominazione
“So che sei stanco adesso” - mi disse - “ma la terapia deve continuare”, mi sfilo via la maglia e avvicino il suo seno prorompente vicinissimo alla mia bocca senza però permettermi di entrarci in contatto, poi inizio ad accarezzarmi con le mani, prima sul volto poi passando sulla nuca dolcemente. Poi si avvicino ancora un po’ con il...
scritto il 2019-01-08 | da Wally De Roma
Lieto fine - Prima Parte
genere: dominazione
Avevo da poco finito il mio turno di notte e passeggiavo in mezzo ai negozi ancora deserti, solitario e sperduto, senza una vera meta. Cercavo di non pensare a nulla, da un po' di tempo il mondo mi era precipitato addosso. Mentre la mia faccia rugosa sembrava voler rivendicare la risposta a mille interrogativi, la mente non si distoglieva da...
scritto il 2019-01-07 | da Wally De Roma
24 dicembre fine
genere: dominazione
Dopo che fu distesa sul tappeto ci assopimmo tutti, e dopo un po' ritornarono tutti a casa loro sfatti svuotati ma contenti……..solo Filippo rimase con noi e ancora adesso quando qualche volta vogliamo un po' di divertimento lo chiamiamo, e cosi finisco questo racconto…..non credo sia piaciuto a molti e non credo di scrivere peggio degli...
scritto il 2019-01-03 | da masterlucio
Dalla fine all’inizio
genere: etero
È che non poteva andare meglio questa fine dell’anno. Vederti due volte, in due giorni di seguito, mai lo avrei pensato! Mai me lo sarei aspettato! E poi che cazzo! I buoni propositi per l’anno nuovo, semmai li avessi avuti, sono andati a puttane subito, appena ho messo il piede nella tua macchina. È questo spazio stretto. È averti a...
scritto il 2019-01-02 | da Malena N
Il diario di una esibizionista. (fine)
genere: trio
Dice: -E voi due, Gianni? Non avete fatto mai qualcosa fra voi?- Guardo Vitt, certo che l'abbiamo fatto! Gli chiedo silenziosamente se posso dirle di noi, lui annuisce con gli occhi. -Si, Mara. All'inizio, da ragazzi, ci masturbavamo assieme, ci ritiravamo in qualche luogo appartato, tiravamo fuori i cazzi e venivamo, poi nel proseguire, le cose...
scritto il 2018-12-23 | da Tibet
Non era previsto Cap. 15 Una fine inevitabile: L'inizio della fine
genere: tradimenti
Si era spento qualche cosa dentro di noi, avevamo osato troppo, ci eravamo spinti oltre il limite della sopportazione. Ero consapevole di averla persa, di aver perso l’Anna che avevo conosciuto fino ad allora, ma di aver perso allo stesso tempo le certezze sulle quali era poggiata la mia relazione sentimentale con lei. Vivevamo di sesso si, ma...
scritto il 2018-12-20 | da Vicx
Racconto a puntate pt. 5 - fine
genere: etero
I fulmini illuminavano le finestre aprendo gli occhi dell'oscurità. I tuoni facevano tremare i bicchieri di cristallo, vetro contro vetro sulla scrivania in disordine. La pioggia si stava abbattendo sulle ampie vetrate dell'ufficio: tra gli ululati del vento, là fuori, era scoppiata una piccola apocalisse. Il cielo aveva atteso il favore del...
scritto il 2018-11-28 | da Aletheia
Fiaba dell'amore nero (fine)
genere: sentimentali
Lei smise di girovagare nel bosco dei ricordi. Lui era stato molte cose. Come dimenticare i baci appassionati, le dolci carezze, gli abbracci rassicuranti, la magia dei loro momenti? A volte lei sentiva ancora le sue labbra sui suoi seni, la sua lingua che coccolava i turgidi capezzoli. Spesso in quelle occasioni lei sedeva a gambe spalancate su...
scritto il 2018-11-23 | da Cassandra
Luana - Cap.III Festa di fine anno
genere: orge
Luana era raggiante. Il giorno prima aveva ricevuto la confidenza della referente di classe circa la sua probabile promozione alla classe quinta. Un grosso peso sul giudizio finale positivo lo diede il supplente di scienze che sottolineò la sua notevole disponibilità a migliorare la didattica, impegnando il suo tempo e la sua persona. Un cenno...
scritto il 2018-11-22 | da VicentinoGrey
La Matrigna - Atto 12- Verso la fine
genere: incesti
Dopo aver consumato il pasto, rigorosamente da nudi in quel caldo estivo, la strana e insolita coppia si era rimessa a letto per continuare ad amoreggiare. Giovanni aveva avuto bisogno di tempo fisiologico per recuperare le forze. Franca lo aveva spompato con quella sega di più di due ore ma, fortunatamente, la giovinezza gli dava una marcia in...
scritto il 2018-11-11 | da Raccontatore
La finestra dell'hotel
genere: esibizionismo
E’ finalmente arrivato il ponte dei santi e stiamo progettando di andare a prendere gli ultimi sprazzi d’estata ma mal ce ne incoglie visto che è brutto tempo. Giovedì pioviggina, ma andiamo in giro lo stesso perché non ho voglia di stare in hotel tutto il giorno, la riviera ligure è uno spettacolo con qualsiasi tempo. Venerdì mattina...
scritto il 2018-11-06 | da Giò78
Cap: Scambio di Coppia andato a Buon Fine
genere: scambio di coppia
So di essere attraente. Non è quello il problema… Anche Franco è niente male; siamo entrambi giovani, e dovrebbe essere chiaro che non siamo dei puritani. Quindi probabilmente sbagliamo nell’approccio. Oppure è la barriera linguistica. Insomma, perché sembra che tutti intorno a noi rimorchino e noi no? Ormai abbiamo individuato diverse...
scritto il 2018-11-04 | da Patrizia V.
Cominciamo dalla fine finale
genere: voyeur
Ha aperto gli occhi ma non mi vedeva sentiva il cazzo dentro conosco troppo bene quello sguardo appagato mi ignoravano lui la penetrava con sapienza un artista grugniva ad ogni colpo e lei ansimava senza sosta in quel momento mi sono abbassato i pantaloni e le ho messo il cazzo in mano non avevo mai visto mia moglie godere cosi sentivo un...
scritto il 2018-10-23 | da Antonio Orlandi
Cominciamo dalla fine 2 parte
genere: voyeur
saranno state le 3 e mezza di pomeriggio di domenica, prendiamoci un caffe ho comprato la macchina co le cialde ha detto lui, ci ha fatto accomodare sul divano e da li non ci saremmo piu mossi per tutto il pomeriggio, prima di andare a fare il caffe ci ha detto di essere molto contento di vederci insieme a casa sua e prima di andare in cucina le...
scritto il 2018-10-22 | da Antonio Orlandi
Il cornuto e la troia (fine episodio)
genere: etero
- Amore...svegliati... - La voce di Ada è la miglior sveglia che conosco. Apro lentamente gli occhi e lei è lì, accanto al letto, nuda. Sorride. - Tesoro, mentre sono in bagno, faresti due caffè come li sai fare tu e ce li porti in camera? Grazie, sei un amore.- In quel momento mi sveglio completamente e mi ricordo di Giorgio. Vorrei...
scritto il 2018-10-22 | da MauXCuck
Cominciamo dalla fine
genere: voyeur
Quando vidi la sua lingua scivolare nella sua bocca famelica la gelosia mi prese d'assalto lo stomaco si strinse l'avevo fantasticato desiderato addirittura dovetti pretenderlo ed ora ero li seduto sul suo divano nella sua sala nella sua casa al mare e la mia Taty mia moglie gli succhiava e leccava platealmente la lingua.... ma torniamo un paio...
scritto il 2018-10-21 | da Antonio Orlandi
La sacerdotessa Wiggan, altro lieto fine.
genere: orge
Non sono tanto presuntuoso da ritenere che abbiate letto tutti i precedenti capitoli dell'Affare Meddy e allora vi riporto la parte interessata, insomma per farla breve vengo interessato alla cosa dal marito della Sacerdotessa: ...ometto la parte precedente e successiva... ***Mi racconta che da tempo la moglie, sono sposati da appena due anni,...
scritto il 2018-10-15 | da Tibet
L’affare Meddy e la sacerdotessa Wiggan. Il lieto fine dell'Affare Meddy!
genere: zoofilia
Torno a casa e riposo, non sono in grado di mettere in moto le mie rotelline cerebrali, mi ha succhiato ogni linfa vitale durante la lunga notte! Solo verso sera riemergo dalle nebbie nelle quali sono immerso e telefono alla mia amica, collega, iniziatrice, sapete già che fra noi c'è un rapporto lavorativo, lei passa a me eventuali clienti...
scritto il 2018-10-15 | da Tibet
Lei non era Annabel Lee 3 (Fine)
genere: sentimentali
*** “Vai di fretta?” Chiese Michele, vedendo Anna oltrepassarlo evitando di voltarsi. Era una mattina strana quella, Marzo innevato e la neve indorata di sole. La prima in cui tornava al loro locale dopo l'ultimo dopo pranzo passato insieme, quando uscendo dal magazzino aveva abbracciato la sua amante stupidamente tra gli occhi dei...
scritto il 2018-10-13 | da senzaidentità
Fine ed inizio parte 2
genere: saffico
Francesca ed io,Anna ci buttammo sul letto, avevamo ancora le fiche tutte slabbrate dopo esserci impalate sui pomelli del suo letto. Franci si mise dal lato dei miei piedi, avevamo entrambe le gambe divaricate in modo tale che potevamo ammirare le nostre vagine mature.Francesca con le mani allargò le grandi labbra in modo che potessi vedere...
scritto il 2018-10-04 | da Sukkia
Fine ed inizio
genere: saffico
Rientrate dalla vacanza al mare il rapporto tra io la cinquantenne Anna e la giovane Luisa finì. Lei lasciò il mio appartamento per andarsene con la negretta conosciuta al mare. Io rimasi sola,la mia nuova amica Francesca viveva in un altro luogo,non molto distante ma comunque non era agevole avere incontri molto spesso.Ripresi possesso della...
scritto il 2018-10-03 | da Sukkia
Ex non vuol dire per forza fine
genere: sentimentali
Nell'aprile del 2016 ho lasciato questo ragazzo per un raptus,dopo poco me ne sono pentita perché eravamo davvero molto affiatati come coppia ma anche a letto e nonostante le altre relazioni un pensiero per lui nella mia mente vagava sempre,vivendo nella stessa città spesso ci siamo visti in giro ma fra noi non vi era stato nessun contatto...
scritto il 2018-09-21 | da stronzaedeccitata
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.