Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "a" :

3 6 2 5 5 racconti trovati.

M'inventai un" rinforza pensione" 2.
genere: etero
Emanuela, abituata ad essere puntualissima agli appuntamenti, non si fece attendere infatti, molto probabilmente o casualmente, sentendo fermarsi un'auto, scese subito in strada e salì salutandomi e baciandomi in bocca ma poi intuii subito che era rimasta affascinata dalla bellezza della mia nuova auto e già al telefono le avevo detto di...
scritto il 2021-02-25 | da Checco752.
La zia e l’orgia con nipote
genere: incesti
Mario si è arruolato nell’esercito quando aveva 18 anni, ormai sono 10 anni che fa servizio nella stessa caserma, con i suoi colleghi avvolte organizza delle serate in locali, oppure a casa di uno dei colleghi... la caserma è al centro di Roma, era da tempo che la zia di Mario, Marisa, voleva andare a trovare a Roma il nipote... Marisa è...
scritto il 2021-02-25 | da Tenebrous74
Le conseguenze di una masturbatina 3
genere: etero
I-Le conseguenze di una masturbatina (3) Abbiamo tempo per rimediare. Priscilla la grigia si lascia spogliare senza protestare. Un lieve rossore le si diffonde tra le efelidi e le si appannano gli occhiali. Se si venisse a sapere che so per scoparmi la mia garante, finirei in cella di sicuro, magari in compagnia di un omaccione unto e bisunto...
scritto il 2021-02-25 | da Vandal
Il suo cesso personale
genere: pissing
"Preparati puttana che sto tornando, preparati ad essere il mio cesso" Era questo il messaggio che Carlo aveva inviato a Jasmine dopo la sua lunga giornata di lavoro. Jasmine riconosce da lontano il suo odore da maschio e l'odore del suo cazzo arrapato. È stato fuori tutto il giorno: odora di cazzo e di piscio. È stanco, ma la protuberanza...
scritto il 2021-02-25 | da Jasm
La bicicletta
genere: feticismo
Eva. Non era un nome a caso il suo. Eva era la prima donna e la prima peccatrice. E lei lo sapeva bene. Adorava peccare, adorava stuzzicare, adorava che gli occhi languidi e lascivi percorressero il suo giovane corpo. Ricordava perfettamente la prima volta che si era messa in mostra. Aveva 15 anni, aveva sviluppato da un paio di anni e sentiva...
scritto il 2021-02-24 | da LaMonella
Peccato
genere: etero
7 febbraio 2018 "Certo se avessi evitato l’ultimo bicchiere, forse, ora riuscirei ad avere sensibilità alle dita" ricordo di aver pensato. Complice una dose di alcool superiore ai tassi legali, il mio pollice si andò a schiantare, invece, sulle sue labbra. Imprecai tra me e me. Cercando di non caderle addosso. Il contatto fu fugace, ma la...
scritto il 2021-02-24 | da inception
Vendetta con la cuginetta
genere: incesti
Mi chiamo Michele, sono un ragazzo di 27 anni e sono qui per raccontarvi la mia avventura della scorsa estate. Causa covid l’azienda dove lavoro ci ha messo in smart-working a oltranza da marzo dell’anno scorso e, sfruttando questa decisione, a giugno mi trasferii alla casa al mare per lavorare tutta l’estate da lì. Anche i miei cugini...
scritto il 2021-02-24 | da I racconti della volpe
Una storia da raccontare 11 - Sono un perfetto cornuto per mia sorella.
genere: incesti
Uscendo dal locale,eravamo possati davanti alla reception dove,nonostante l'ora tarda,avevamo incontrato ancora la ragazza che ci aveva aiutati al nostro arrivo: -Com'è andata...vi siete divertiti?- Ci aveva chiesto lei sorridendo. -Molto bene...molto bene davvero!- Aveva risposto mia sorella ricambiando,complice,quel fresco e complice sorriso....
scritto il 2021-02-24 | da Incest 2021
Il mio migliore amico pt. 2
genere: masturbazione
Sono tutta rossa, ma è il momento, prendo il cellulare e prendo una mia foto in intimo, gliela metto davanti e gli chiedo se gli piaccio. Voglio capire Lui cosa prova di me, cosa vede in me, solo in mutande e reggiseno, se sente quella voglia, devo fargliela venire, mi piace stuzzicato un po, così come piace a lui, come nei messaggi del...
scritto il 2021-02-24 | da M&M&Y
Il compleanno
genere: sadomaso
Un giorno d'estate in occasione del compleanno di Manuela, abbiamo deciso io, Giada e Laura di farle un regalo un po' particolare: dovevo esibirmi (visto ero l'unico maschio) in un piccolo spogliarello che non si scostava piů di rimanere in slip per divertirci un po' tutti. Arrivato il fatidico giorno e arrivato il momento del mio regalo, tutte...
scritto il 2021-02-24 | da Marcovaldo
Sognando Carla e Giorgia
genere: bisex
Il mio sogno inizia con la mia compagna Carla che invita la sua amica Giorgia a prendere un caffè a casa nostra...le due chiacchierano animatamente in cucina, le sento ridere e scherzare... io devo uscire e bacio Carla mentre esco... le due sole si confidano sulle loro preferenze sessuali... Carla le confessa che avvolte sogna di indossare lo...
scritto il 2021-02-24 | da Tenebrous74
Al mare con la ragazza
genere: orge
Sabrina ha insistito molto, per andare in quella spiaggia, tra Piombino e San Vincenzo; mi ha fatto preparare un grosso zaino con dentro, oltre ai teli ed un tendalino comprato da Decathlon (una specie di canadese, ma a semicupola, che si può chiudere), anche cibo ed acqua («Sai, lì non c'è un chioschetto dove andare...», mi ha detto... e...
scritto il 2021-02-24 | da zorrogatto
Valeria -Racconto 3 parte 1 -
genere: dominazione
Sono distesa sul letto, completamente legata ed immobilizzata in uno strettissimo completo in lattice. Le caviglie sono legate tra di loro e fissate con due corde agli angoli inferiori del letto. Le braccia e le mani sono immobilizzate all'interno del completo, e due corde partono dal collare che indosso, per fissarsi agli angoli superiori del...
scritto il 2021-02-24 | da emmepi
Leccapiedi della zia - Parte 1
genere: feticismo
I suoi piedi non li dimenticherò mai. Tutto partì dall'estate del 2016; I miei genitori viaggiano molto per lavoro e all'epoca, avendo 14 anni, mamma e papà decisero di mandarmi da mia zia. Io sono Andrea, diciannovenne abbastanza tranquillo e pacato, mentre Mia zia si chiama Rossella, è alta 1,75 cm circa, ha 50 anni e il fisico di certo...
scritto il 2021-02-24 | da SSS Feet
Un vero maschio 4
genere: gay
I primi giorni da donna non furono facilissimi, intanto mi cambiarono il lavoro, mi misero alla segreteria di produzione, e così, diverse volte al giorno, dovevo attraversare il corridoio degli uffici, e recarmi nei vari reparti di produzione e portare progetti e lettere al personale, immaginatevi le risatine e le palpatine che partivano....
scritto il 2021-02-24 | da TATOTATO
Legato sul letto parte seconda
genere: poesie
Legato sul letto parte seconda alla mattina mi sono svegliato e mi sono trovato mani e piedi legato tu mi eri accanto e nuda eri proprio uno schianto ma tra le gambe non mi parve vero c'era un pene lungo e nero che anche se era moscio di certo non era floscio il seno era da sogno ma della figa avevo bisogno poi ti sei svegliata e pigramente ti...
scritto il 2021-02-24 | da lucaded
I sogni della vedova
genere: incesti
Jen era una cinquantenne vedova di colore, abitava in Virginia in una modesta casa ereditata dal marito. Ai tempi del racconto l’uomo, che era un bianco di medio reddito, era morto da 2 anni, stroncato da un infarto. Jen aveva un figlio di 20 anni dal precedente matrimonio con un uomo di colore da cui aveva divorziato perché violento. Il...
scritto il 2021-02-24 | da messerfrank
Trilogia dell'imene - (II)- 26 maggio 1954
genere: prime esperienze
È la festa del Santo. Tutto il Paese attende questo giorno da mesi. C'è stata la processione per le vie decorate di fiori e i lunghi pranzi pomeridiani. Ora, alla luce sempre più fioca del tramonto, la piazza centrale brulica di gente: ci sono le piccole orchestre che arrivano dai paesi vicini e i balli tradizionali. Rosa è in mezzo alla...
scritto il 2021-02-24 | da Etienne de la Fėre
Legato sul letto
genere: poesie
Legato sul letto ti conobbi in un bar dove neppure volevo entrar tu alta bionda e sorridente ed io come un deficiente mi avvicinai lentamente poi ti offrii da bere mentre pensavo al tuo sedere morbidamente inguainato in un abito mi lasciava senza fiato si ero estasiato così una parola tira l'altra e tu bella e scaltra mi seducevi con la tua...
scritto il 2021-02-24 | da lucaded
Esmeralda mia zia parte seconda
genere: incesti
Dopo aver fatto l'amore con mia zia Esmeralda ripresi a verniciare e poi dopo un paio d'ore tornai a casa, quella notte fissai la sveglia verso le tre e andai a origliare alla porta della camera di mia madre e sentii ancora i gemiti e socchiusi piano la porta, la vidi bene, tutta nuda che si masturbava con il vibratore, chiusi piano la porta e...
scritto il 2021-02-24 | da lucaded
Un mese da soli nella nostra casa al mare - Capitolo 4
genere: incesti
Alessia si sdraiò vicino a me e iniziò a farmi una sega mentre con l'altra mano mi accarezzava. Dopo avermi portato al massimo dell'eccitazione si mise seduta sul mio cazzo, iniziando a muoversi su e giù. Vedevo le sue tette che si muovevano davanti alla mia faccia. A un certo punto la fermai e la feci sdraiare a pancia in su. Iniziai a...
scritto il 2021-02-24 | da Thanatos
Le conseguenze di una masturbazione (2)
genere: etero
VI- LA CENA “Mi piace leccare il cazzo” la madre tutta sorrisi con le tette di fuori. Siamo a tavola in attesa di mangiare. Layla mi ha aperto la porta indossando una camicetta bianca lunga fino alle ginocchia. Cosa che ha provveduto a tirarsi via non appena sono entrato. Lei è rimasta nuda, ad eccezione di un sottile perizoma che le...
scritto il 2021-02-24 | da Vandal
Le conseguenze di una masturbazione
genere: masturbazione
Le conseguenze di una masturbazione I-Risveglio Adoro l’odore dello sperma la mattina presto. O meglio, adoro masturbarmi di prima mattina. E’ un rito che vado a ripetere da qualche settimana. Ore 7.00: alza bandiera. Dormo coi boxer, quelli con l’apertura davanti. Così ho modo di vederlo meglio quando apro gli occhi. Senza vantarmi ma,...
scritto il 2021-02-24 | da Vandal
Una sana penetrazione sul mare
genere: gay
Intorno ai miei 19 anni capii di essere bisessuale e iniziai ad avere le mie prime esperienze con persone del mio stesso sesso. Mi piaceva andare con le ragazze, farmi delle belle scopate ogni volta con femmine diverse, ma allo stesso tempo iniziai a capire che non volevo farmi mancare niente e che sentivo il bisogno di dover allargare le mie...
scritto il 2021-02-24 | da fluxyfluxy
La buona notte
genere: dominazione
In questi giorni sono nervosa, sarà perchè è un pessimo periodo un po' per tutto e faccio fatica a stare calma o essere del tutto lucida. Forse per questo anche per te è più complicato trattarmi e prendermi. Ieri non c'era la voglia il desiderio, e anche oggi pensavo sarebbe andata così. Nel pomeriggio come al solito, appena dopo pranzo ti...
scritto il 2021-02-24 | da GiusyP.
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.