Un uomo...una donna....una coppia felice ventiduesima parte

di
genere
sentimentali

Nei giorni a seguire.....Chicca e Flavio...si erano relazionati telefonicamente....orny mi raccontava i pensieri di Chicca...lui si confidava con me..si erano visti ancora...e avevano anche...scopato...
ma le cose erano poco positive...lui era decisamente propenso ad una relazione...era invaghito ...moltissimo...ma...lei...no...
Il veglione del 31...sarebbero andati ad una festa in un locale...da amici di Chicca...purtroppo nonostante l'invito a noi...orny avrebbe fatto la notte...era capitato altre volte...il suo lavoro...che lei adora....comporta rinunce...anche se insistette per farmi andare..io rifiutai...se non che riuscì ad organizzarsi con un turno pomeriadiano e serale speciale...dall'una di notte in poi poteva restare anche sola la tirocinante in reparto.
Andai a prenderla...voleva essere discreta...e non uscire dalla struttura tutta truccata e ben vestita...fece tutto in auto.
Si era comprata un vestito x l'occasione...molto sexy...c'era la sala x balli discoteca...

- mi faccio bella x te...

Abito nero lungo...fasciante.. in seta e trasparente su schiena e braccia...un bello spacco laterale...i collant velati fumè...e le scarpe in vernice nera...altissime..il cappotto lungo le dava calore...e la copriva tutta...
Ci siamo fatti gli auguri in auto.....e siamo arrivati al locale verso le 02.00...nel vivo della festa...tanto sarebbe durata fino all'alba...
Un ambiente non molto grande...era un capannone adibito a pub disco...io mi ero messo un completo classico...scuro..camicia e cravatta...

..mentre cercavamo i nostri amici...mi piaceva vedere che mia moglie...con quei tacchi ..non passava inosservata...era praticamente oltre 180 cm...una cavallona...non siamo abituati alle feste e alla discoteca...ma dato che non li trovavamo...ci siamo messi a ballare...che bella mia moglie...si lasciava andare...alle danze...e quello spacco...mostrava le sue gambe lunghissime...poi così truccata...solitamente non lo faceva..voleva essere bella...in pubblico...ne andavo fiero...
Credo che durò meno di mezz'ora...quel bellissimo momento...poi...la nottata divenne uno schifo...su un divanetto notammo Flavio...solo...ci fece un cenno di saluto...

- che serata di merda...pensavo di festeggiare l'anno insieme a lei...ed invece da quando siamo entrati mi ha lasciato solo...passa il tempo con i suoi amici e basta...

La indicò...era in pista con un tizio...si divertivano...ballando.

- sono andato a mezzanotte per farle gli auguri...è mezza ubriaca...a momenti neanche mi ha riconosciuto...abbiamo anche discusso...sono deluso...se non mi voleva tra i piedi poteva dirmelo...

ecc..ecc..una lista infinita di torti...e di delusione...

Era triste...molto arrabbiato......orny andò da lei...Chicca aveva un vestitino in paillettes...cortissimo...molto scollato...con dei sandali gioiello altissimi...che gran pezzo di ragazza...immaginavo che alle nottate disco in Albania..andasse vestita cosi...e che fosse normale che poi gli uomini la volessero scopare...per un minuto immaginai mia moglie vestita in quel modo...con vari uomini accanto a ballare insieme...che la invitavano a passare la notte nei bungalow...fui interrotto da loro...Chicca era sbronza...andammo verso i bagni...stava per vomitare...
Io convinsi lui...ad uscire per una sigaretta...parlammo un po'...sinceramente non sapevo come rincuorarlo...avevo capito tutto....lui si era fatto delle illusioni...e l'avevo avvisato...lei è una donna che ti travolge...è bella...sexy...pazzerella...ma molto indipendente...erano troppo diversi...quando uscirono anche loro...uno strazio...Chicca con il trucco sfatto...a piedi nudi...con i sandali in mano...che inveiva contro di lui...accusandolo di gelosie varie...orny...la mia orny...che si era fatta in 4 per organizzare un assurdo turno di lavoro e regalare a noi come coppia uno scampolo di festa per brindare al nuovo anno.....e si era fatta bella per trascorrere almeno un paio d'ore con me...ora era seria..con tutto il vestito sporco del suo vomito...
Mentre loro litigavano nel piazzale...orny mi chiese scusa..

- è colpa mia...lo sapevo che non sarebbe durata...ho voluto fare il cupido...ti ho regalato un Capodanno orribile.

La rincuorai...

- il tuo nobile altruismo è rarità in questo mondo...hai fatto la cosa giusta...vieni con me...

Fortunatamente la nostra auto era in fondo al parcheggio...presi il suo cappotto.. aprii la portiera...facendole da scudo...

- non puoi restare cosi...togliti il vestito...

L'odore era fastidioso...mi sussurrò...

- meno male che non c'è nessuno...

Il suo pudore m'intrigò...non le dissi che qualche auto più in là...c'era una coppia che stava scopando...nell'abitacolo.
Non aveva il reggiseno...restò 2 secondi con il collant e nulla più... il gelo ...le aveva fatto venire i capezzoli durissimi...notai che sotto il collant..non aveva le mutandine....mi diventò duro...la coprii velocemente con il cappotto...e la abbracciai...

- amore..ho così freddo...dobbiamo cercare di recuperarli...non possiamo lasciarli lì...

Erano a circa un centinaio di metri...si sentivano i loro schiamazzi....vedevamo le loro figure...orny prese il vestito..e lo gettò in un aiola...

- amore...te ne ricompro uno uguale...

- eh no...ha rovinato il nostro Capodanno...me lo ricompra lei...

Andammo in auto da loro. Flavio era imbarazzato...a testa bassa...c'era un gruppo di persone che assistevano al litigio...come spettatori ...attenti al film ...lei sbronza...che faceva un monologo...mezza nuda...contro di lui...reo solamente di essersi invaghito della donna sbagliata.
Mi ficcai tra loro...presi Chicca e la caricai in macchina...a lui...consigliai di prendersi del tempo....di riflettere. Erano le tre di mattina...e la festa era già finita...malissimo.
Lei in auto...vaneggiava.. tra lacrime...e considerazioni da ubriaca...sull'importanza dell'amore...facendo lodi varie a noi 2...io guidavo...zitto...orny che si era scaldata...fissava fuori dal finestrino...era nera di rabbia...
Tuonò...

- stai zitta...sei una cretina...se vai ad una festa con un accompagnatore ...il minimo che devi fare...è divertirti con lui...passarci del tempo...invece...ti facevi i cazzi tuoi..allora potevi andarci da sola...

Chicca si ammutolì....

- e poi sei anche stronza...abbiamo fatto di tutto...per raggiungervi ..sono uscita all'una dal lavoro.. mi son vestita in auto...mio marito si è fatto il brindisi di mezzanotte da solo...per poi venire a prendermi....e tu...tu...tu...grazie...ci hai rovinato una serata...di festa...potevamo starcene a casa...a farci il nostro veglione....insieme....con serenita' ....e non assistere alle tue cazzate da cafona e maleducata ....per altro con il nostro piu' caro amico...lui non si merita tutto cio'.

Iniziò a piangere dal nervoso......le presi la mano...
Chicca la fissava...nello specchietto retrovisore vedevo anche le sue lacrime scendere....
Non le chiesi nulla....andai direttamente a casa nostra..orny scese dall'auto..Chicca provò a dire qualcosa...ma...uscì appena in tempo dall'auto per vomitare sul cancello...
Cercai di tenerle la testa...pensai...ma quanto aveva bevuto...?
Mi chiese se potevo accompagnarla a casa...
Rifiutai...

- resti qua...non vorrei peggiorassi...ti fai una bella doccia calda...recuperiamo un pigiama...ti faccio un the bollente..e dormi sul divano...quando ti sarà passata la sbornia ti porterò a casa...

- roby.. sei cosi...buono. ti voglio bene..

- lo so..e te ne voglio anch'io....ti sei comportata malissimo...con tutti e 3...credo dovrai scusarti. Con tutti.

- scusami...ti voglio bene.

- non ora...quando sarai sobria. Dai entriamo.

Ho voluto raccontare quella serata e nottata perché ciò che accadde dopo ha segnato la nostra vita....per sempre...soprattutto quella di orny.
non abbiamo figli...dopo un paio d'anni di matrimonio ci avevamo provato...tante volte...purtroppo orny da giovane ha avuto un intervento chirurgico che ne ha minato la possibilità di diventare madre...cosi ci venne detto all'ennesima visita ginecologica. Fu dura incassare il colpo....parlammo di una fecondazione artificiale con un utero in affitto......parlammo anche di adozione.. ma non eravamo convinti di queste soluzioni...intanto il tempo passava....addirittura per lei la menopausa arrivò precoce...a 40anni...quindi nemmeno un miracolo poteva ingravidarla...

Quando entrammo in casa. ..orny era uscita dalla doccia...in accappatoio...e andò in camera.
Intanto che preparavo il divano e il the...Chicca si lavò...orny mi raggiunse...

- tu sei troppo buono...meritava di essere lasciata a casa sua..

- amore..dai...è pericoloso....in quelle condizioni...lasciamola qui sul divano...a riflettere sulle sue cazzate...

Chicca uscì dalla doccia....e venne in sala avvolta in un asciugamano...orny se ne andò.
Mentre le versavo la tazza di the...lei rimase nuda qualche secondo.... .e si infilò un pigiama che orny aveva portato...
Era proprio bellissima...che corpo splendido..
La lasciai...con raccomandazioni..

- bevilo piano...ora vado a dormire anch'io...se ti senti male..chiamami..

- si Roby. Grazie..di tutto. Ti ...amo.

Lei era così...prendere o lasciare...adorabile...ma casinista..
Sul ciglio del letto...mi spogliai...
Orny mi aveva aspettato...parlammo un po'...ovviamente di ciò che era accaduto..eravamo stanchi...aveva sbollito la rabbia...ci baciammo...ci venne naturale fare l'amore...canonicamente..senza tanti preamboli...si tolse il pigiama...io pure..una cosa veloce...lei un paio di orgasmi...e poi io...dentro di lei...si avvinghiò a me...x addormentarsi con le coccole...notai Chicca sulla porta...

- stai male?

- posso entrare? Orny...ti prego...perdonami...non volevo...

Si avvicinò al letto..ai nostri piedi...iniziò un monologo dove tra i contenuti...

- lui si è innamorato..io no...gli ho detto che possiamo essere solo amici...ogni tanto fare sesso...che non voglio legarmi...mi fa le prediche..su cosa faccio...cosa dico...su come mi vesto...fa il geloso...ma non stiamo insieme...

Orny cercava di farla ragionare...la perdonò....
Chicca...ci fece una dichiarazione d'amore....talmente bella...e sincera...che era impossibile non accettarla...questa ragazza pazzerella....era nel nostro cuore...orny...aprì le coperte...

- dai..vieni..qua..dormi con noi...

Si infilò nel letto tra noi 2...mise la testa tra i seni di orny...prese le mie mani e se le mise ad incrocio sul corpo...sembrava una bambina...stretta a fare la nanna con i genitori...
Ho visto le lacrime silenziose di mia moglie nella penombra...le parole di Chicca furono così dolci...che anch'io faticai a trattenere la commozione...

- vi amo...siete come dei genitori per me...orny...mi posso addormentare con il tuo seno.?come se tu fossi la mia mamma?

Orny era sul fianco...le accarezzò la testa...e pianse...mentre Chicca con una tetta in bocca...cercava..l'amore materno...ci addormentammo tutti e 3....
Quando orny mi svegliò era mezzogiorno...doveva andare al lavoro....era semplicemente radiosa....felice...e io sapevo perfettamente il motivo...
...anche se poi con Chicca ci furono occasioni sessuali frequenti...malei...in un certo senso la accudiva.. come una figlia.
E Chicca la venerava come una mamma. Le settimane volavano...eravamo felici...la mia nuova attività prendeva piede...funzionava...richiedeva tantissimo tempo,i guadagni erano pochi...ma sommati mi davano un entrata per vivere dignitosamente...sommati a quelli di orny... bastavano...
Lei non aveva nessun problema lavorativo...uno stipendio da infermiera...la casa era già di mia proprieta'...se fosse andata peggiorando...nei periodi fiorenti avevo acquistato alle aste dei terreni agricoli...li avrei venduti...a distanza di anni invece li ho solo affittati.
Oggi è ancora tutto uguale...credo che tra una decina d'anni smetteremo di lavorare...e tra pensioni e piccole rendite...avremo una vita serena pensando a goderci la nostra vecchiaia.
Abbiamo fatto...so che fa sorridere...un percorso da genitori...con Chicca...aiutandola...a trovare la sua strada...molte volte era presente nella nostra quotidianità...si....spesso si creavano dei momenti in cui...l'affetto e l'amore per lei...convogliavano nell'intimità...a seconda dei turni di lavoro...si trascorreva del tempo insieme...potevano essere ore di dialogo...a volte si fermava a dormire da noi...a volte nella notte...tra loro schioccava la scintilla sessuale...e facevano l'amore...ad orny piaceva farsi guardare da me...mentre si faceva trascinare nell'amore lesbo ...e piaceva moltissimo anche a lei guardarmi mentre Chicca lo faceva con me...
Lei e Flavio per qualche anno ebbero momenti in cui si cercavano...scopavano...poi si allontanavano...poi si ricercavano.. lui nei nostri confronti...era sempre l'amico fidato..semplicemente aveva accettato di stare con lei unatantum...fino a tre anni fa...quando Chicca...si presentò improvvisamente da noi...con un uomo...e ci disse che si era innamorata....stanno ancora insieme...e ovviamente non è più intima con noi...e siamo felicissimi per lei...ci frequentiamo spesso...ma normalmente...
Flavio nel tempo ha avuto varie storie...ma niente di importante.....veniva a letto con noi solo se era in periodo single...da un po' di tempo si vede con una persona...e di conseguenza lo sentiamo...e nulla più.
Semplicemente è l'evoluzione della vita..non siamo una coppia che va abitualmente nei locali adatti per fare sesso con estranei...o fare amicizie nuove in quell'ambito...quindi se capitano situazioni particolari e nasce in noi la voglia di farlo...va bene...e se non capitano...va bene comunque....abbiamo sperimentato negli
anni...tante esperienze...soprattutto nelle vacanze in Albania.....ma era proprio la situazione...l'ambiente...a stimolare...ci siamo andati con Chicca...ci siamo andati con Flavio....ci siamo andati da soli....l'ultima volta e' stato l'anno prima del Covid. poi era impossibile...si...abbiamo voglia di ritornarci...anche se pare stia chiudendo tutto.
Problemi legali e noie con la buoncostume.
Non siamo mai partiti con l'idea di fare esperienze sessuali da coppia aperta...ma per rilassarci...in un contesto stravagante...a volte si son create situazioni...e abbiamo deciso di assecondarle...non siamo cacciatori...non siamo mai andati a cercare le persone in spiaggia....ho avuto il piacere di vedere la mia bellissima moglie nuda al sole......tra le acque...vedere uomini e coppie che la corteggiavano....e stranamente è capitato anche a me...erano vacanze di circa 10 giorni...intense...mare....relax totale...facevamo l'amore tutti i giorni...obiettivamente era impossibile non eccitarsi....spesso in appartamento...anche con Chicca...e Flavio....Ovviamente sembra tutto così semplice...ma assicuro...che dopo l'ingresso intimo di Camilla con questa sorta di rapporto pseudomaterno la nostra vita coniugale venne travolta da una valanga di emozioni a non finire...era tutto un concatenarsi di emozioni,pensieri...amicizie particolari costruite nel tempo...a volte ce lo dicevamo apertamente...dove ci avrebbe portato tutto ciò? oggi siamo qua....ancora qua uniti e felici.
Il sesso era presente nella nostra vita di coppia con tante sfumature e nonostante la maturita'...più volte la settimana.

Fu così per anni fino ad oggi compreso....


ho ammirato mia moglie godere del sesso in ogni tipo di sfumatura...anche la piu' audace...Chicca ci aveva mostrato un Mondo nuovo...

organizzare certe cose richiedeva tempo...e tanti pensieri...ma soprattutto serviva coraggio di provarle.....a volte bastava veramente poco...uno sguardo.. tra noi...la complicita'...
E le fantasie continuavano a prendere sempre più forma..
Lo sentivamo che ci sarebbe stato dell'altro in futuro.
di
scritto il
2024-05-22
7 4 4
visite
1
voti
valutazione
5
il tuo voto
Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.