Io mia moglie e mio cugino

Scritto da , il 2021-09-14, genere bisex

Una sera di questa estate ci ritrovammo a casa di mio cugino in campagna faceva molto caldo io e lui eravamo in pantaloncini a petto nudo, mia moglie in minigonna e canottiera sottile senza reggiseno capezzoli diri e grossi, insomma l’ambiente si stava riscaldando, mio cugino propose di fare un bagno nella vasca di irrigazioni, l’idea ci alletto io dissi ma non abbiamo costumi e lui e buoi lo possiamo fare nudi, guardo mia moglie lei annuisce e nei giro di pochi minuti eravamo nudi e siamo entrati nella vasca l’acqua era fresca ma bella iniziamo a nuotare scherzare tra di noi, ad un certo punto mi accorgo che sia io che mio cugino avevamo il cazzo duro e grosso mia moglie strusciava tra di noi e si è accorta della nostra eccitazione, ci dice porconi che fate, si avvicina a me e mi tocca il cazzo, mio cugino le va dietro egli fa sentire il suo cazzo duro, senza volerlo ci ritroviamo a giocare toccandoci fino a quando mia moglie si tuffa sotto e prende in bocca il cazzo del cugino subito risale lui la spingi sul bordo e da dietro gli mette il cazzo nella fica ed inizia a pompare, a questo punto io eccitato esco e mi siedo sul bordo dando il mio cazzo in bocca a mia moglie lei inizia a mugulare con un cazzo in bocca e uno nella fica, ma quel porco del cugino tira fuori il cazzo e lo mette nel culo, sott’acqua il cazzo scivola dentro con facilità mia moglie si sfila il mio cazzo dalla bocca e godendo mi dice dai scivola dentro, io ubidisco e in un giro di secondi lei mi afferra il cazzo e se lo mette nella fica, non vi dico inizia a godere come una troia ed anche noi quando le abbiamo sborrato quasi assieme nel culo e nella fica lei inizia ad urlare godendo come una troia siiii dai forza non vi fermate siii mi piace hoooo siii godo insomma non avevo mai visto mia moglie godere cosi come una troiona, dopo ci ha fatto sedere sul bordo e ci ha leccato la cappella e spompinato il cazzo ancora duro, ragazzi non avrei mai immaginato di avere una moglie cosi troia, anche se siamo di vedute aperte

Questo racconto di è stato letto 2 1 4 4 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.