Al club con la sorella

Scritto da , il 2021-03-05, genere incesti

Ero andato a Torino con mia sorella Laura per visitare una mostra che si teneva in uno dei palazzi storici nel centro della città.Il programma era visita alla mostra giro della città,cena in un posto tipico, hotel e la mattina seguente ritorno a casa.Per cena avevamo appuntamento con il mio amico Massimo che vive a Torino che poi ci avrebbe portato in un ristorante di sua conoscenza.La giornata passa veloce e poco prima di sera torniamo in hotel per cambiarci per poi andare a cena con Massimo che ci sarebbe passato a prendere in hotel.Laura 35enne magra sul 1.70 per la cena indossò un vestitino bianco molto elegante calze color carne perchè la serata era freddina un paio di scarpe con tacco sui 10cm un filo di trucco un bel rossetto rosso e capelli raccolti.Stava veramente bene una bella fighetta da farci più di un pensiero se non fosse stata mia sorella.Arriva Massimo ci saluta lo vedo molto contento della presenza di mia sorella che era la prima volta che vedeva.Arriviamo al ristorante la cena è davvero buona per non parlare del vino eccezionale tanto che ci facciamo 2 bottiglie di Barolo.Tutti e 3 siamo brilli e non ci va di tornare in hotel a dormire ma non c'era molto da fare e così Massimo propone per scherzo di andare in un club che conosce lui dove si pratica scambismo.La proposta ci fa ridere,siamo brilli e senza freni inibitori, vedo mia sorella scettica ma allo stesso tempo incuriosita ci pensa un'attimo e poi accetta ma solo per andare a vedere niente altro.A me e Massimo non ci pare vero siamo vecchi puttanieri 45enni e la cosa ci piace molto.Arriviamo al locale entriamo l'ambiente è piccolo c'è una sala da ballo e un corridoio che passa davanti a tutte stanzette dove tramite buchi ci si può vedere dentro.Ci saranno una decina di persone più noi tre coppie e 4 singoli.Parte la musica tutti ballano in pista noi prendiamo altri drink e osserviamo la situazione. Dopo un'oretta alcune coppie lasciano la pista e vanno nelle stanzette. Noi li seguiamo e iniziamo a spiare dai buchi sul corridoio. La situazione è eccitante perchè le mogli degli scambisti fanno scopare tutti quelli che entrano nella stanza mentre i loro mariti si segano mentre guardano.Io e Massimo abbiamo una fottuta voglia di buttarci dentro ma ci tenevamo perchè c'era mia sorella.Laura era sempre più brilla e ad un certo punto ci stupisce,ci dice che sarebbe entrata in una stanza vuota da sola per vedere cosa sarebbe successo.A sentire queste parole io mi sono arrapato ero brillo pure io e non badavo più che Laura era mia sorella.Detto fatto Laura entra in una stanza io e Massimo rimaniamo fuori a vedere tempo 10 minuti che i 4 singoli fiutano la situazione e si precipitano a vedere.Laura sta dentro seduta sul lettone e subito vedo entrare due dei singoli che iniziano ad accarezzare e palpare Laura che li lascia fare.Le loro mani sono sempre più insistenti tanto che in pochi secondi le sfilano il vestitino e la lasciano in reggiseno e perizoma,Laura pare ipnotizata e presa dal piacere tanto che dopo qualche secondo si ritrova con i loro cazzi in mano.Lei li sega mentre uno di loro gli leva il reggiseno ed inzia a leccargli la sua bella terza soda, l'altro invece gli fà scendere la mano sulla sua figa rasata gli sposta il perizoma ed inzia a sditatinarla.Io Massimo eravamo iper arrapati a vedere quella scena impensabile.Senza tanti fronzoli in due iniziano a farsi spompinare i loro cazzi, ormai sono belli duri mettono Laura a pecorina e la chiavano a turno con un cazzo in figa e uno in bocca.Anche gli altri due entrano e anche loro a turno penetrano i buchi di Laura che si trova con 4 cazzi da soddisfare.Vedo mia sorella in tutte le posizioni che prende cazzi completamente immersa nella goduria.Massimo si vede palesemente che vorrebbe entrare anche lui ma si stava tenendo,io lo capisco gli faccio un cenno e gli do via libera.Massimo entra e subito mette il cazzo in bocca a Laura,lei vede che è lui e si sofferma molto di più con il pompino.Entro anche io nella stanza ed inzio a segarmi mentre Massimo passa alla figa di mia sorella.Gli altri 4 ormai stanchi iniziano a venire,calde sborrate arrivano sul corpo di mia sorella un po da per tutto sulle tette in faccia in bocca sui capelli.Dopo una decina di minuti viene anche Massimo scarica il suo getto sulle tette di Laura e qualche schizzo la colpisce anche sul viso.Laura poi gli prende il cazzo e inzia a fargli un pompino per pulirgli anche l'ultima goccia di sborra.Io non tardo a sborrare segandomi limitandomi a schizzare sulle chiappe di Laura mentre stava a pecora e spompinava Massimo. Finito tutto Laura corse in bagno si lavò,vestì e subito dopo tornammo in hotel.Il giorno dopo non parlammo più di questa storia ma devo dire che è stata una vera figata.

Questo racconto di è stato letto 1 0 1 1 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.