Tutto in una notte

Scritto da , il 2019-03-18, genere incesti

Il tempo di una notte e tutto cambia

La nostra era una normale famiglia di contadini,io Simona 20 anni,i miei genitori 43 anni anni mio padre 40 anni mia mamma poi i nostri nonni materni...mio nonno 62 anni mia nonna 60 anni.
Tipica famiglia di contadini cattolici per eccesso con grandi principi morali,da sempre vivevamo nella nostra casa di stile patronale molto distante dal paese nella provincia bresciana,i miei nonni dormivano nella loro casa adiacente alla nostra,si intuisce la nostra vita monotona in tutti i sensi.

Eravamo a tavola io mia mamma a mio padre...TV accesa....erano le 19.00...
"Fermiiii...state fermììììì!!!!.......cazzoooo....!!!
Erano in cinque,armi alla mano...bendati...fù un'attimo e un pugno violento colpì mio padre in pieno viso..."Alzati porcoooo...!!!..."Legatelo!!!....uno mi teneva ferma con un braccio intorno al collo mentre mia mamma era tenuta stretta da quello che dava gli ordini,mio padre venne legato su una sedia con un nastro adesivo sulla bocca!....mia mamma la stessa sorte.....intanto due di loro sparirono......"Capo guarda cosa abbiamo trovato!......erano i miei nonni!!....furono legati a una sedia.
Dieci persone in quella sala...cinque indifese.....cinque con armi in mano,tre di loro erano dell'Est gli altri due nord africani....
"Soldi.!!!...dove avete i soldi...!!!........gioielli...tuttòòòòòò!!!
Mia mamma piangeva....mia nonna era terrorizzata...."Vi prego..non abbiamo nulla!!!...un forte cazzotto arrivò nel viso di mia mamma...intanto due di loro rovistarono tutta la casa....."Capo accidenti quì veramente non hanno nulla....!!!....."Cosa facciamo?
"Lasciami pensare.....
"Capo ma almeno possiamo divertirci...non vedi che bella contadinotta...anche la sua mamma........cosa ne pensi?
"Niente male.......avete ragione...almeno c'è la spassiamo per un pò.........abbiamo tutta la sera........la notte....
improvvisamente uno di loro si avvicinò a mia mamma..tirò fuori il cazzo e si segava vicino al suo viso....vedevo mio padre schiumare rabbia.....si dimenava sulla sedia i miei nonni erano stravolti!!!
"Togli il nastro dalla bocca di tutti......voglio sentire cosa dicono.....
Mio padre,i miei nonni..."Bastardììììì....smettetelàààà!!!.....cosa volete?
"Visto che non avete molto da darci ci divertiamo.....almeno quello!!!......Vero ragazzi?.......Sìììììì.....capo!...ben detto!!!
"Tu...daìììì....succhiami il cazzo...!!!...ammazzami piuttosto lurido verme!.....mia mamma cercava di farsi forza:
"Bene adesso vediamo se non lo fai...mi venne vicino e mi puntò la pistola alla tempia...
"Se non fai un bocchino al mio amico gli sparo in testa!!!
"Nòòòòòò..ti prego!!.......fermati!!!
Mia mamma legata alla sedia aprì la bocca..........il grosso cazzo gli arrivò alla gola...."Ohhhh...sìììì...cosìììììì!!!.brava...succhia...troia...mmmmmmmm...cosìììì.....capòòòò è bravissima....!!!
Fù un'attimo tutti si svestirono con i cazzi in tiro.....noi legati....minacciati da armi....quando vidi i cazzi dei due neri presi paura.....ma anche gli altri non erano da meno....i due neri si avvicinarono a mia mamma....."Spostati adesso tocca a noi....uno di loro teneva la testa di mia mamma ferma mentre l'altro la chiavava in bocca...
"Figli di puttanàààààà......fermatevi!!!
"Allora non hai capito?.....nel mentre due di loro picchiavano selvaggiamente mio padre...
"Nòòòòòòòò.....vi prego! fermatevi!!!...faccio tutto quello che volete!!!
"Visto?....lei si che è brava!!!....slegatela!
Slegarono mamma la portarono in mezzo alla sala la misero a pecora legata al tavolo...nuda!!!
Vedevo i loro cazzi in tiro,si segavano lentamente guardando la loro preda.....uno di loro si avvicinò alla bocca di mamma,gli ficcò il grosso cazzo in gola..."Mmmmmmmm...daìììììì........!!!mentre uno dei neri gli si mise dietro.....ero terrorizzata guardavo i volti sbiancati di mio padre e dei miei nonni......non osavano parlare......"Portatemi la ragazza..."Daìììì...sputa sul mio cazzo!!.......uno di loro teneva sempre puntata la pistola alla testa di mio padre......gli sputai sul cazzo..."Daìììì........troietta succhialo un pò....il grosso cazzo del nero entrò nella mia bocca....mia nonna piangeva in silenzio...mio padre ormai era un uomo vinto dalla sconfitta,occhi in basso........distrutto......demolito.
Tirò fuori il cazzo dalla mia bocca.......lo punto nella figa di mamma..."Nòòòòòòòòò......ti prego!....non farlo!..fermati!!!....per tutta risposta con un colpo secco....violento gli entrò in figa....."Cazzzòòòòòòò............sììììììì........!!!
Mia mamma aveva un cazzo in bocca uno in figa....pompavano con forza...bocca e figa...figa e bocca.......lentamente il viso di mia mamma cambiò......non sembrava molto dispiaciuta....dopo un pò assecondava i colpi....il suo viso godeva...."Allora volete godere?......forza....daììììììììì......sfondatemi luridi maialììììììì.....sborratemììììì....sììììììì!!!
"Troiàààà.....ecco cosa sei.....una schifosa troia!!!....era mio padre che inveiva contro mia mamma....
Tranquillo adesso facciamo godere anche te....avete visto come il maritino ha il cazzo in tiro?
"Daììì..con chi vuoi sfogarti?.....mio padre non parlava......
"Ci penso io.........."Ehììì.......piccola vieni dal tuo paparino....
"NOOOOOOOOO..QUESTO NOOOOOOOOOOO.......!!!!!!!!
"Allora vuoi che gli spariamo in testa?....ok.portala quì...mi fecero inginocchiare d'avanti a mio padre....mi puntarono la pistola alla testa....
"Allora piccola devo sparare oppure fai quello che ti dico?
Descrivere quei momenti veramente non esistono parole adeguate....."Si...va bene..cosa devo fare..."
"Tira fuori il cazzo del tuo papà..daììììì!!!
Tirai giù la zip...presi in mano il cazzo di mio padre........una stranissima sensazione si impadronì di me...lo guardavo...le sue vene...era veramente un bellissimo cazzo!!!....iniziai a segarlo...piano come non voler fargli sentire la mia mano....mi resi conto che la dolcezza lo eccitò fuori misura..duro.....diòòòòòòò era duro come il marmo!!!..."Adesso gli togli i pantaloni............i slip.........daìììììììì!!!
Denudai mio padre.....il suo superbo cazzo svettava magnifico!!!....mai a pensare che avrei desiderato il cazzo di mio padre....
Intanto mia mamma con un cazzo in bocca e uno in figa guardava la scena...
"Capo hai visto che bel culo ha la donna?
"Nooo!....nooo!!......vi prego quello nooooo!!!
Il negro tirò fuori il suo cazzone dalla figa di mamma era pieno di viscidi unmori.......lo puntò nel buco del culo...
"NOOOOOOOOOOOOOOO...!!!!.......VI PREGOOOOOOOOOO...!!!
io e mio padre vedevamo la scena lenta del cazzo entrare nel culo di mamma.....i miei nonni ormai non più spaventati anzi vedevo la patta di mio mio nonno ingrossarsi....slegarono la nonna..."Daiiiii.....fai godere il tuo maritino eccitato!!!
Mia nonna si mise in ginocchio fece uscire dai calzoni il cazzo del nonno....lo ingoiò fino alle palle....sono sicura che mio nonno non aveva mai ricevuto un bocchino come in quel momento.
"Daììììììì.....sborrami in culòòòòòòò.....e tu dammi tutta la sborra in gola!!!.......sìììììì.....godo...godòòòòò...più forte!!!
Mia mamma aveva perso ogni freno inibitorio.
Quelle scene fecero cadere tutti i freni nella stanza....ingoiai il cazzo di mio padre....."Mmmmmmmmmm...!!!.....daìììì..papà..sborrami in boccààààààà!!!....."Ohhhhh...sììììì......non sapevo di avere una figlia troiààà!!!....ormai dei nostri aguzzini non facevamo più caso,mi alzai a cavallo sul cazzo di mio padre...mi impali...mi fottevo mio padre.."Sssìììììì....ccosììììììì.....daìììììì....."Nooooo!!!...papà voglio essere inculata..........sìììììììì...lo voglio nel culòòòòòò....!!!
Slegarono mio padre...intanto mia nonna aveva bevuto la sborra del nonno...."Nonna daììì...vieni a succhiare il cazzo del tuo genero....
"Tu ragazza prepara il culo per il tuo babbo.......mi fecero mettere a pecora sul divano.....vedevo mia nonna succhiare il cazzo del babbo.....appena pronto si avvicinò mi puntò il cazzo al buco del culo......"Ti prego papà...fai piano....."Ohhhhh.......sìììì...eccòòòò!!!......sentivo il grosso cazzo fare fatica a entrare....."Pianòòòòòòòòòò.....mi fai malèèèèèèè......!!!!
La cappella entro in culo!..."Adessoòòòò......daìììì....entrààà!!!
Sììììììììììììììì...............ho il cazzo di mio padre in culòòòòòòòòòòòò!!!..........fottimììììììììì.....borramììììììì!!!
"Godòòòòò............sìììììììì........godòòòòòò...ti sborro in culo...nel culo di mia figlia!!!
Violenti schizzi di calda sborra riempirono il mio intestino...
Cosa dire di quella notte,chiavarono e incularono mia nonna..mia mamma....sborrarono e pisciarono sul mio corpo..mi sborrarono in bocca e mio padre doveva bere dalla mia bocca....vedere mia mamma succhiare il cazzo di mio nonno....suo padre....fù una notte di vera depravazione.....sborra...sputi...in bocca...in culo...pisciate....
Alle quattro del mattino eravamo distrutti.......sfiniti....io mi addormentai per terra,mia mamma sul divano,mio padre e miei nonni senza forze....al mattino mi svegliai non sentivo alcun rumore,andai in cucina per farmi un caffè...andai in camera mia non volevo sapere nulla.
Nel pomeriggio andai giù in sala vidi mia mamma tranquilla!!!....mio padre era appena arrivato dalla campagna seguito dai miei nonni.
A ora di cena come sempre eravamo a tavola io e miei genitori i nonni in casa loro.

Dopo alcuni mesi........

Ero stata in paese per delle commissioni entro in casa.....
In sala mia mamma era in ginocchio...mio nonno era in piedi...si godeva il cazzo di suo padre...poco più in là mia padre si stava inculando la nonna.....
Simona!!!.......daìììììì.....vieni!....non voglio sborrare nel culo di tua nonna!!.......voglio sborrati in bocca......intanto la mamma...."Daììì....Simona appena hai bevuto la sborra del babbo puoi bere anche quella del nonno.......

Tutto in una notte.....

Se vi piace.....scrivete

Questo racconto di è stato letto 1 4 2 6 2 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.