Erotici Racconti

Harem I-prologo

Scritto da , il 2016-12-30, genere dominazione

Nella famiglia di Vittorio, per una tradizione secolare, ogni parente riceve un harem personale come regalo per la maggiore età, se lo desidera. Oggi Vittorio compie 18 anni e aspettava da tempo questo giorno: ha già compilato tutti i moduli necessari alla sua tutela in caso di denuncia e ha passato lunghi pomeriggi con suo padre a parlare di come costruire l'harem perfetto per lui.
"Scegliere le schiave giuste non è semplice ma dipende tutto dai tuoi gusti. Puoi sottometterle tutte in modo estremo, educarle ad assecondare i tuoi feticismi... tuo zio si diverte a mettere le schiave in competizione tra di loro e creare una gerarchia. Oppure ancora, riservare a ciascuna un trattamento personalizzato. Ricorda che se vuoi ottenere il tipo di harem che più ti piace dovrai essere presente e attivo nell'addestramento, plasma la schiava secondo i tuoi desideri."
Vittorio ha deciso: le sue schiave saranno sette come i vizi capitali, ognuna avrà il suo modo particolare di soddisfarlo e farà in modo di essere spietato.
Con questi piani in testa finalmente arriva dal contrabbandiere.
È ora di creare l'harem.

-------------
Scusate è solo il prologo e non ha niente di eccitante, serve solo come "spiegazione" per il resto della serie

Ogni capitolo sarà con il punto di vista della schiava

Questo racconto di è stato letto 3 9 4 6 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.