Godete con me

Scritto da , il 2016-01-25, genere masturbazione

Non lo faccio spesso, ma oggi mi sento sola, e voglio godere e riuscire a far godere anche qualcuno di voi. Ora mi trovo nel bagno di casa mia, devo prepararmi prima di uscire. A casa non indosso intimo, mi piace essere libera, e da sotto la camicia da notte riesco a vedere bene la forma del mio seno e i miei capezzoli duri al pensiero di ciò che sto per fare. Inizio ad accarezzarmi il seno, una bella terza, e rabbrividisco allo strusciare della seta sulla mia pelle. Lentamente abbasso le spalline della mia camicia, e la faccio scivolare fino a terra: sono nuda. Mi sento parecchio eccitata al pensiero che pur essendo sola in questo bagno voi saprete presto tutto, e potrete godere insieme a me. Inizio ad accarezzarmi il seno, data la grandezza riesco persino a leccarmelo, mentre nel frattempo struscio la mia figa sul bordo della vasca, che è ricoperta da un panno di cotone. Dopo poco apro l'acqua che finisce di riempire la vasca, che già era a metà. Mi ci butto dentro mentre continuo a toccarmi il seno e con l'altra mano affondo nella mia figa. Grazie a vari specchi riesco persino a vedermi, e godo nel vedere quanto piacere mi sto procurando, il rumore delle mie dita che affondano nella mia figa sempre più bagnata dai miei umori, mi perdo quasi nelle mie fantasie. Immagino un bel cazzo grande che mi sfonda, ma ecco che vedo un flacone vuoto delle dimensioni giuste. Ormai la vasca è completamente piena, mi immergo col flacone e mentre sono in apnea lo affondo dentro di me. Godo, sia per la mia figa sia per la sensazione che mi regala la mancanza d'aria, sento tutto amplificato, mi sento bollente e mi eccita anche l'idea che quello che sto facendo farà eccitare anche un po' di voi. Vengo, e finalmente torno a respirare. Mi lavo per bene e poi mi alzo dalla vasca, la schiuma cola dal mio corpo, soprattutto sul mio seno e sul mio culo, rendendo la mia pelle lucida e la mia figura ancora più eccitante. Decido che stasera non indosserò l'intimo nemmeno per uscire.

Questo racconto di è stato letto 1 0 4 6 9 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.