M

Tutti i racconti erotici in ordine alfabetico per M.

In archivio sono presenti 3055 racconti erotici per questa sezione

Monti 1
genere: scambio di coppia
"buongiorno!" ti saluto "Lui, ancora a letto?", "buongiorno" allunghi, assonnata, la mano sulla pila dei piattini "no, ora viene giù, si deve fare bello..", resto seduta al tavolo e ti guardo incuriosita, ma non dico altro, attendo; due secondi dopo, come scossa da una doccia gelata, tu: "ma che diavolo!.... ma tu sei... ma non ci credo! come...
scritto il 2021-06-19 | da beatrice
Monti 2
genere: scambio di coppia
usciamo nel fresco, ma direi quasi freddo, della mattina siamo proprio in Canazei anche se non sembra; arrivata ieri sera, non avevo notato il posto, che alla fine è casa della titolare Anastasia, pulito e tranquillo con una vista sui monti che da sola vale, e con tutti quei rossi gerani alle finestre (invidia che a me vengono stenterelli)....
scritto il 2021-06-20 | da beatrice
Morbide tette
genere: zoofilia
ieri ero stanco sul divano aspetto la mia mamma(45 anni) mio padre e mio fratelo minore alla partita a torino così chiesi alla mamma di farmi coompagnia.Era una giornata calda e quindi mamma si è messa la maglitta elastica corta che metteva in risalto il suo perfetto seno i leggins il suo curvoso culo così chiesi timidamente di poter...
scritto il 2017-04-06 | da luca dr
Mordere la polpa o navigare?
genere: prime esperienze
…I suoi bellissimi seni erano trattenuti a stento dalla vestaglietta. I bottoni sembravano esplodere a causa di quella stupenda pressione…. Ernesto proprio non si capacitava della decisione presa dai suoi genitori di passare una decina di giorni in quel fottuto, sperduto villaggio in collina, dove la noia regnava sovrana e incontrastata....
scritto il 2019-11-10 | da samas2
More
genere: sentimentali
Qui disteso, sveglio nel letto, durante la notte e pensi alla tua vita, vuoi essere diverso? cerca di lasciar uscire la verità le battaglie della tua gioventù perchè questo è solo un gioco è una bella bugia, è la smentita perfetta una così bella bugia in cui credere così bella che mi rende bello è tempo di dimenticare il passato per...
scritto il 2018-01-26 | da taitA
Morgana
genere: poesie
I Come Morgana fluttua All’interno di una visione Appari sul mare Avvolta da una sottile tela Sembri camminare sull’acqua Sospesa da ali invisibili E la luce che dal velo traspare Ti scontorna le linee del corpo Immagine di un antico luogo Dagli abissi ora sprofondati Il tuo canto si eleva Nella bruma che striscia sulle onde Sei forse tu...
scritto il 2021-05-21 | da Vandal
Morgana la befana
genere: zoofilia
Morgana la befana,così era soprannominata la mia Cuginetta Campagnola, che viveva in un Casale di Campagna ad una 20ina di km.dalla Città,e che io andavo a trovare solo in Estate,per rilassarmi un po' dal tran-tran quotidiano cittadino! Lei era una sorta di mostriciattolo,viso schiacciato simile a quello di un bulldog,capelli sempre increspati...
scritto il 2018-07-16 | da Vero Diana Ferrari
Morire di piacere
genere: pulp
*UP umani poliformi *ACR area controllo robotici Le gambe mi tremano-io ed Eliana siamo fuori da questo merdoso locale-Eliana è una nostra sorella trans- gran fica-si è unita a noi da due anni ormai-da quando gli UP hanno conquistato Napoli è scappata - e si è unita a noi- i merdosi robot ormai controllano gran parte dell’Europa- gli umani...
scritto il 2020-02-07 | da stripper
Morire per rivivere
genere: pulp
Io sono solo un canta-storie, nulla di quanto vi racconto è successo. Tibet. Settembre 2009. A bordo di un volo intercontinentale. I lunghi viaggi in aereo gli erano diventati pesanti, la forzata immobilità faceva insorgere prima un fastidioso senso di prurito e poi un dolore che diventava sempre più forte fino ad essere insopportabile. Il...
scritto il 2018-06-07 | da Tibet
Morire per rivivere. Carthago 2009
genere: pulp
Carthago 2009. La casa esisteva ancora, ma naturalmente ora era abitata da altre persone. Le finestre, abbellite da tende multicolori a lui sembrarono degli occhi senza vita. Fermo davanti all’ingresso, all’inizio del vialetto, entrò con l’immaginazione nella casa, dall’ingresso passò nel soggiorno, poi nella stanza dove allora lui...
scritto il 2018-06-07 | da Tibet
Morire per rivivere. La fine. 2009. Panama City – Una villa sul mare a Isla Flamenco.
genere: pulp
-Trecento dollari? Non credo che il mio uomo accetti...- -Cinquecento e cinquecento per te?- -Mille dollari? Che c’è sotto... uomo? Per quanto ne so... non c’è donna qui che valga tanto... neppure io...- -Facciamo che sono pazzo di te? Sono un ricco gringo loco. Nulla di più di quanto ti ho chiesto, mille dollari per una notte da ora a...
scritto il 2018-06-08 | da Tibet
Morire per soldi
genere: gay
8 agosto 1995: maledetta america, odio questo paese, odio questa merda, mi sto dirigendo ad un bar squallido di houston, un bar frequentato da finocchi pronti a fare pompini e scopate per pochi soldi, che marciume. Con me c'è il mio miglior amico fin dai tempi dell' asilo, andremo li per passare la serata, mio dio quanto odio questo posto. Ore...
scritto il 2016-05-25 | da Gianluca711
Morsetti
genere: sadomaso
Adesso scendo con entrambe le mani giù… gambe completamente aperte….sono bagnata da impazzire… voglio sentire il mio sapore… prima un dito… poi un secondo… mi sto sditalinando come una pazza… ma ancora no… tolgo le dita e le metto in bocca… adesso lui mi direbbe di tirare le pinze<br /> <br /> Amore mio… mi ami per come amo...
scritto il 2010-02-20 | da Amanda Laos
Morsi
genere: poesie
Potessi tornare indietro nel tempo Fuggirei dall’incontrare il tuo sguardo Organizzerei un contrattempo Per sfuggire a te, lupo beffardo Troppo crudele il tuo morso ferino, Mi hai strappato via il cuore dal petto, Non so difendermi, sono un gattino Di cui tu hai fatto lauto banchetto. Ma le lancette non tornano indietro, Una sola cosa resta da...
scritto il 2021-01-23 | da Luthien
Morte a Venezia
genere: pulp
Il rumore dei tacchi sull’acciottolato risuona nelle calli consunte e deserte nel cuore della notte. Di solito non sono una da tacchi alti e calze di seta, così non sono del tutto a mio agio nel camminare a passo svelto. Questa notte mi sono venduta a un vecchio pieno di soldi, particolarmente generoso con una signora di classe capace di...
scritto il 2017-04-01 | da Patrizia V.
Morte di un Matrimonio
genere: dominazione
Torniamo a bordo stanche ma soddisfatte. Io ho fatto il mio bel salto settimanale, e finalmente anche Eva è venuta su con me e si è buttata in tandem assieme a Sergio. L’anno prossimo ha anche promesso di fare il corso completo per saltare da sola… Sono così fiera di lei! La Leti non poteva restare indietro, così è saltata anche lei,...
scritto il 2017-02-06 | da Patrizia V.
Morte e Amore
genere: etero
Una cosa nata così. Sesso ce n'è o non saremmo su ER, ma lo salti a piè pari chi ne cerca di spinto ogni due righe. La Morte si era annoiata. Era un periodo di superlavoro per Lei: anche se non c’erano più quelle grandi epidemie di un tempo o guerre globali, l’afflusso ai suoi cancelli era costantemente in crescita. Questione di numeri:...
scritto il 2020-01-07 | da Suve
Morte in Alto Mare
genere: pulp
Il sole riscalda piacevolmente l’aria frizzante del primo mattino. Ho pilotato nuovamente la Serenissima al largo della isole e sono pronta per immergermi. Eva mi ha appena comunicato che la barca di Bertrand ha lasciato Sitia con Susan a bordo assieme al reporter, che apparentemente hanno dormito insieme a bordo. Al garage invece non si è...
scritto il 2018-05-09 | da Patrizia V.
Mosca cieca
genere: trio
Facevo la 2 media,era ottobre il giorno dei ricevimenti dei genitori.Due mie compagne di classe,Laura e Valeria,non sapendo cosa fare,vengono a casa mia.Io sto da solo in casa.Valeria è venuta nella nostra classe quest'anno,mentre con Laura siamo molto amici.Le due ragazze mi propongono di giocare a mosca cieca.Io vado a prendere 1 benda,mentre...
scritto il 2011-04-26 | da emilio
Mosca cieca con Pompino (Mr.X)
genere: comici
2. “Cari autori siete pronti per la prima prova? Spero di si! Leggendo i vostri racconti ho notato che c’è qualcosa di cui soventemente molti di voi parlano. Molti maschi ma anche molte donne. Sto parlando del rapporto orale, nello specifico quello che una donna fa ad un uomo” “Pompino Mr. X ! Si chiama Pompino!” sussurro. “Sssh”...
scritto il 2020-12-28 | da Samael
Mosto
genere: etero
Giornata al termine, la porta di casa che si schiude, il calore delle mura domestiche, la protezione dalla routine del mondo esterno dal quale isolarsi, le chiavi nello svuotatasche sul tavolino nell'ingresso, i soprabito sull'attaccapanni, le scarpe che volano via dai piedi senza vedere neppure le mani. Scalza ti muovi, a liberarti d'ogni...
scritto il 2020-10-18 | da scopertaeros69
Mosto e amore
genere: etero
Michele, ragazzo nato da genitori entrambi contadini.Cresciuto in campagna, ha sempre dato una mano sin da piccolo, al vecchio e stanco padre con i lavori nei campi. Ha fatto della vita di campagna una vera e propria passione e ragione di vita. Ha ovviamente frequentato l'istituto agrario che ha terminato con eccellenti voti. Ora Michele ha 35...
scritto il 2019-12-05 | da Lion
Mostrarmi in Camerino (seguito di Mostrarmi in piscina)
genere: esibizionismo
Dopo quella volta in piscina il mio desiderio di mostrami crebbe vertiginosamente, era estate e questo contribuì notevolmente alla mia trasformazione in porca esibizionista. Il mio ragazzo era molto geloso, pertanto non potevo assolutamente raccontargli che avevo fatto vedere le tette sotto la doccia ad uno sconosciuto e poi presa...
scritto il 2020-12-20 | da Sara Swimmer
Mostrarmi in Piscina (l'inizio del mio esibizionismo)
genere: esibizionismo
Ciao a tutti, sono Sara e sono un’esibizionista. Detto così potrebbe sembrare una di quelle riunioni degli AA ed in effetti devo dire che questa mia passione per mostrare il mio corpo al fine di aumentare il desiderio di qualcuno più di una volta mi ha procurato qualche leggero problema, ma nulla di paragonabile al piacere che mi procura....
scritto il 2020-12-18 | da Sara Swimmer
Mostrarmi in Sardegna 1 (seguito di mostrarmi in camerino)
genere: esibizionismo
Arrivata in Sardegna fui pervasa da una sensazione di frizzante euforia e voglia di piccole trasgressioni. Dopo essermi mostrata nuda ad uno sconosciuto in camerino e dopo le fantasie con il mio fidanzato ero completamente su di giri e vogliosa. La casa di Stefy era davvero bella con tanto di giardino e tavernetta, inoltre era a circa 500 mt...
scritto il 2020-12-22 | da Sara Swimmer
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.