Erotici Racconti

Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "verso" :

6 0 racconti trovati.

Esperienze Perverse: Camilla e Matteo verso l’abisso
genere: orge
I tre si preparano per andare al mare. Come detto da Fabio, la giornata sarà tranquilla ma per la serata sono previste delle soprese. Sulla spiaggia tutto scorre tranquillo. Camilla e Matteo si riposano, nuotano e scherzano fra loro, mentre Fabio si rilassa leggendo un buon libro. Ogni tanto vede un venditore ambulante di colore che guarda con...
scritto il 2017-05-06 | da fabiompex81
Scopato Dalle Trans (Verso Altre Nuove Esperienze - Ultima Parte)
genere: bisex
Adesso tesoro mio voglio farti fare una scorpacciata di belle donne dotate di splendidi cazzi, mentre io e Mara ci divertiremo ad osservarti. Del resto ti ho visto come le mangiavi con gli occhi, mio bel porcone.” Un brivido di piacere mi percorse dalla testa ai piedi, quando Valentina pronunciò queste parole mentre mi succhiava il lobo...
scritto il 2017-04-07 | da Totalllibertine
La Trans - Verso altre nuove esperienze (5^ parte)
genere: trans
.. Continuai dunque a baciarle il dolce culetto, mentre con la mano le accarezzavo l'interno delle cosce e lo scroto fino a quando, con voce roca, Elisa mi disse: “dammi il cazzo, ti prego! Voglio in tuo cazzo dentro il culo. Sto impazzendo di voglia!” Molto lentamente interruppi il bacio perverso e appoggia la cappella al suo forellino;...
scritto il 2017-04-05 | da Totallibertine
La Trans - Verso altre nuove esperienze (4^ parte)
genere: trans
… Mara, col viso coperto di sperma, mi guardò sorridendo ed io non potei fare a meno di abbozzare un applauso. Non sono mai stato un ipocrita, e la sua rara porcaggine era degna di tutto il mio rispetto. Si sedette vicino a me sul divanetto e, guardandomi maliziosamente mi disse: “Valentina mi ha detto che sei un vero porco che non disdegna...
scritto il 2017-04-05 | da Totallibertine
Verso altre nuove esperienze (5^ parte) di Totallibertine
genere: bisex
... Continuai dunque a baciarle il dolce culetto, mentre con la mano le accarezzavo l'interno delle cosce e lo scroto fino a quando, con voce roca, Elisa mi disse: “dammi il cazzo, ti prego! Voglio in tuo cazzo dentro il culo. Sto impazzendo di voglia!” Molto lentamente interruppi il bacio perverso e appoggia la cappella al suo forellino;...
scritto il 2017-04-02 | da Totalliberrtine
La Trans - Verso altre nuove esperienze (4^ parte)
genere: trans
…. Mara, col viso coperto di sperma, mi guardò sorridendo ed io non potei fare a meno di abbozzare un applauso. Non sono mai stato un ipocrita, e la sua rara porcaggine era degna di tutto il mio rispetto. Si sedette vicino a me sul divanetto e, guardandomi maliziosamente mi disse: “Valentina mi ha detto che sei un vero porco che non...
scritto il 2017-04-01 | da Totalliberrtine
Verso altre nuove esperienze (3^ Parte)
genere: orge
Come un automa mi staccai dalla vorace bocca di Valentina, spalancai la mia e girai la testa verso il bel cazzo di Clodette. Questa che aveva già sfilato il cazzo dal mio culo, non aspettava altro: l'avvicinò alla mia bocca spalancata, e cominciò a schizzare il suo nettare sulla mia lingua. Mi sentivo porco e troia come non mai e provavo una...
scritto il 2017-03-24 | da Totallibertine
Verso Altre Nuove Esperienze 2^ Parte
genere: orge
... Quei cazzi erano troppo appetitosi per Mara che immediatamente distolse l'attenzione dalla mia lingua e ingoiò letteralmente una cappella, mentre con la mano segava l'altro. Dal canto mio mi ritrovai con la bocca libera e il cazzo occupato con le bocche di Valentina e Clodette e decisi quindi di lasciarmi andare. Tirai fuori la lingua e...
scritto il 2017-03-20 | da Totallibertine
Verso Altre Nuove Esperienze 1^ Parte
genere: orge
Mi svegliai solo (vedi racconto precedente). Del resto era tardi e Valentina era pur sempre una donna sposata con obblighi e orari da rispettare. Andai in bagno e l’immagine allo specchio mi riflesse il viso, impiastricciato di vari umori, di un uomo appagato. Avevo succhiato con gioia un bel cazzo di una trans e ne ero stato inculato con un...
scritto il 2017-03-15 | da Totallibertine
Verso Piaceri Nuovi (Parte 3)
genere: bisex
Indubbiamente Valentina ne sapeva una più del diavolo e mi conosceva molto bene e intimamente. Nei tre giorni successivi, inaspettatamente, non accennò a nulla di quanto successo riguardo al mio percorso di educazione anale. I “giocattolini” (i cunei anali di diverse dimensioni e lo strapon) rimasero custoditi nel cassetto senza che fosse...
scritto il 2017-02-28 | da Totallibertine
Verso piaceri nuovi (Parte 2)
genere: bisex
Per una settimana dopo l’iniziazione anale (leggere la prima parte del racconto) le cose sembravano tornate alla solita routine nel senso che io e Valentina continuavamo a far sesso “tradizionalmente” seppur con tutte le varianti ispirate dai momenti. In particolare la mia “amata troietta” (amava la chiamassi così) godeva un sacco a...
scritto il 2017-02-26 | da Totallibertine
Verso Piaceri Nuovi (Parte 1)
genere: bisex
Ovviamente le perversioni di Valentina non finivano li. Una volta appurato che io mi prestavo con piacere ad ogni suo capriccio, e che questa mia sottomissione la inorgogliva e la eccitava (i suoi orgasmi ad ogni “seduta” erano raddoppiati), voleva sperimentare di più. Le parole che amava ripetermi erano più o meno queste: “gli altri mi...
scritto il 2017-02-25 | da Totallibertine
Verso sud
genere: sentimentali
Dopo una settimana di logorante distacco, ognuno assopito dai propri impegni,si ritrovarono finalmente soli. In intimità, l'una di fronte all'altro, in un incrocio di mani, di sguardi via via sempre più intensi, complici che creavano un atmosfera coinvolgente,surreale. Era tangibile nell'aria la passione che freneticamente cresceva in loro. Le...
scritto il 2017-02-21 | da Pablo 29
Un perverso rito d'iniziazione
genere: orge
[TRAMA: Una timida studentessa coinvolge sua madre in una selvaggia ammucchiata per poter essere ammessa in una società segreta del proprio college...senza sapere che per la sua cara mammina si tratta di un déjà vu!] ***** - «Julia, devi portare una tua parente stretta alla Confraternita, che potrà disporre di lei a suo piacimento. Queste...
scritto il 2016-11-01 | da Seinove
L'insegnante di piano - Capitolo 2: Attraverso lo specchio
genere: orge
In fondo alla stanza, circondata dai cinque uomini che avevo visto entrare, c'era Patrizia. Le sue forme giunoniche erano violentemente scosse dai corpi degli invitati, che approfittavano delle sue grazie senza darle un attimo di tregua e le lasciavano a stento il tempo di tirare fiato. Portava una benda nera tirata sugli occhi e dalle smorfie...
scritto il 2016-08-20 | da inchiostroa8bit
Troietta spicca il volo verso la città Ultima puntata
genere: gay
Il suono insistente del citofono ci risvegliò, guardai l’orologio erano le 14,30 avevamo dormito circa dieci ore di fila. Lucio si alzò andò a rispondere e gli sentii dire “Sali, la porta è aperta” quindi tornò in camera, mi diede un bacio e mi disse “E’ Yvonne, aveva detto che sarebbe venuta a vedere come stavi”-allora mi alzo...
scritto il 2016-07-30 | da Mirko542
Troietta spicca il volo verso la città 2
genere: gay
Troietta spicca il volo verso la città 2 Rimasi privo di sensi per circa dieci minuti, durante i quali mi tolsero dal marciapiede e mi trasportarono a braccia in una aiuola dietro una siepe, fuori da sguardi indiscreti. Quando mi ripresi ero sdraiato sull’erba con la testa sulle gambe di Lucio (uno dei due ragazzi) mentre Yvonne (la trans che...
scritto il 2016-07-25 | da Mirko542
Troietta spicca il volo verso la città
genere: gay
Troietta spicca il volo verso la città Come nel primo racconto, il solo vero nome è il mio e sia i nomi di persona che di luoghi sono di fantasia … i fatti narrati no. Un paio di mesi erano passati dalla dipartita di Diego, ed io intenzionato a colmare quel terribile vuoto che mi aveva creato la sua perdita, decisi che dovevo andarmene da...
scritto il 2016-07-23 | da Mirko542
Il convento perverso
genere: gay
Arrivare nel Convento dei monaci di S. Rocco non fu facile: disponevo di indicazioni imprecise e solo l’incontro con qualche viandante mi consentì di non perdermi nella fitta foresta che circondava il monte Granito. Sulla cima si ergeva l’edificio, una severa costruzione in pietra bianca dotata di una torre svettante dalla quale si potevano...
scritto il 2016-07-07 | da Achillus
Perverso fiore
genere: poesie
Nuda distesa sul letto silente osservo mentre le tue mani percorrono il mio corpo... Onde di piacere mi pervadono...poi lentamente la tua lingua arriva al mio fiore e ne assapora il nettare.
scritto il 2016-07-01 | da Maga circe
Un sabato sera diverso
genere: pissing
Questo che vi sto per raccontare è realmente accaduto, proprio poco fa. Doveva essere un sabato sera come un altro: il mio ragazzo è uscito con gli amici e la mia migliore amica è rimasta a casa a studiare per un esame imminente, quindi sarei rimasta a casa sola soletta. Per rendere un po' più speciale la serata mi sono concessa un bagno...
scritto il 2016-04-30 | da sexyChiara
Il Ribelle -Fuga verso la salvezza-
genere: pulp
La strada sterrata creava forti scossoni, le stecche in legno della panchina battevano dolorosamente sulle cosce di ognuno. La luce forte del giorno veniva filtrata dalla polvere che invadeva il cassone buio del camion, creando spade luminose che individuavano a malapena gli occupanti. Miriam 26 anni la maggiore, teneva teneramente la mano alla...
scritto il 2016-04-11 | da Lord Cuk
Il lento scivolare di nuna coppia verso l'abisso della sottomissione epilogo
genere: dominazione
chi mi vuole contattare può scrivere a padrone29@gmail.com La donna dopo quelle frasi di Marco fu riaccompagnata nella camera dove era alloggiata con la figlia e scoppiò in un pianto ininterrotto che non aveva mai avuto neanche quando era bambina. Non riuscì a prendere sonno per tutta la notte nell’ansia e nel pensiero di quello che sarebbe...
scritto il 2016-03-13 | da padronebastardo
Il lento scivolare di nuna coppia verso l'abisso della sottomissione 18
genere: dominazione
chi mi vuole contattare può scrivere a padrone29@gmail.com Marco che ormai era diventato Master Marco era stato separato da quella che era sua moglie, da quella che era stata il suo grande amore perdendo anche la speranza di poterla rivedere o conciliarsi con lei in futuro. Il suo destino o meglio quello che i suoi aguzzini avevano deciso...
scritto il 2016-02-19 | da padronebastardo
In viaggio verso di te
genere: tradimenti
Amore mio...questo racconto è per te. Per te che mi hai sempre fatto male, tradita, umiliata. Per te che vieni su questo sito a raccontare le tue avventure senza preoccuparti di renderti irriconoscibile. Per te, che mi hai resa ridicola dinnazi ad amici e conoscenti, per te che mi hai trascinata in basso al tuo stesso livello. Sono qui per...
scritto il 2016-02-19 | da Nadialeonessa
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.