Ho incontrato la mia ex moglie devo dire che è migliorata nell'essere porca .

di
genere
corna

Ebbene si ,sono stato sposato per due anni ,e non li rimpiango sia nella parte affettiva che sessuale ,l'amo come il primo giorno che ci siamo incontrati è ancora adesso che sono separato vederla tra le braccia di un'altro mi fa eccitare ,a pensare a tutti i momenti che mi ha dato e portato al godimento ne sento la mancanza ,si ,certo ho miei motivi ho una compagna che mi soddisfa a pieno ,ma lei ci aveva un pizzico di troiaggine in più , quante sere nei momenti migliori lei mi diceva hooooo siii ne voglio un'altro ne voglio sentire due nella mia figa, poi esplodeva in un lago di umori, le sue gambe tremavano di piacere, mentre a occhi chiusi si gustava i suoi minuti di orgasmo, poi un anno fa mi disse non godo più, con te ho chiuso ,si ti ho tradito l'altro giorno ,sai c'era il cantiere qui davanti casa ,be prima con due e poi tutti e quattro mi hanno posseduta avevo cazzi da per tutto, non ho mai goduto così te lo dico perchè ti amo ma so cosa devo fare, la mattina dopo mi ha lasciato e non so dove è andata a vivere.
Adesso come ho detto vivo con una compagna ,ha un seno bellissimo una prima, due gambe da una venticinquenne, e un culo piccolo ma sodo piace anche a lei essere condivisa ,si proprio così ,l'ho conosciuta così condivisa dal suo ragazzo in una serata dove fu lei ad adescarmi ,ero andato a mangiare una pizza, da solo mi videro entrare e da solo mi videro uscire fu lei che appena pagai mi seguì mentre il suo ragazzo pagava mi avvicinò chiedendomi se avevo da accendere fu allora che tirai fuori l'accendino e illuminai il suo volto mi guardò negli occhi dicendomi ho voglia di far l'amore vidi il suo ragazzo fermo vicino alla sua auto, e le dissi, guarda che il tuo ragazzo ti aspetta è giovane si ma io voglio te ho scommesso che ti avrei rimorchiato ti farò ciò che vuoi se mi fai vincere questa scommessa ,andata , hai l'auto si feci io dai dove mi porti ? be dimmi tu, in camporella ,o a casa mia, facciamo a casa tua ,ingranai la marcia e appena arrivai a casa lei mi chiese del bagno ,glielo indicai e dopo dieci minuti ne uscì nuda,
fantastica dissi sei fantastica caddi seduto sul letto la sentii profumata ,aveva fatto il bidè ,il suo pube rasato era liscio ben evidenziato fu la prima cosa che baciai ,lei aprì quel poco dove scorsi il taglio della figa, allungai la lingua tenendole aperta con le mani quando la sentii sospirare hooooo siiiiii mmmmmm ,fu allora che la feci stendere e aprendole le gambe si schiuse,il suo color rosa mi eccitò avevo una ventenne alla mia portata chissà come sarà stretta feci in cuor mio ed era così la vidi tremare quando dopo circa dieci minuti sentii le sue contrazioni,le sue gambe si distesero sulle mie spalle e con un lungo lamento la sentii godere hoooo siiiii prendimi fece ancora tremante siiiiiii la puntai ma la sentii chiusa era strettissima poi lei sbarrò gli occhi e mi disse è troppo grande fai piano ,lo sò il mio cazzo era allo stremo con una figa giovanissima per giunta, hooo ma ti voglio dai riproviamo fu lei ad indirizzarmi, fu lei a tenermi le mani sul culo e tirarmi su di lei poi sentii aprirsi ,il mio glande era passato e lei a bocca aperta disse fino in fondo le entrai piano piano, sentii toccargli dell'utero e un suo gratificante siii mi fece cominciare a pomparla la sentii sciogliersi dopo pochi minuti la sua figa si adattò al mio glande ma lei mi fece capire che voleva ancora godere ,ne uscii per più della metà lasciando scivolare il mio cazzo all'imboccatura della sua figa venne in un secondo portandomi al mio orgasmo fu stupenda ,mi diede il suo numero dopo che era passata dal bagno dicendomi ho ancora voglia di te.
scritto il
2024-06-12
5 . 1 K
visite
4 8
voti
valutazione
4.6
il tuo voto
Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.