Tutto bene

di
genere
confessioni

Dunque, qualcuno penserà che sono un segaiolo,un morto di figa.Finalmente trovo un' App dove liberare la mia fantasia sessuale,vuoi anche repressa.A me non frega un emerito cazzo.Nei miei racconti un po' di verità c'è.Tipo,sono un naturista,mi è sempre piaciuto stare nudo,una volta molto di più,adesso purtroppo causa un infarto, non posso andare in montagna a camminare nudo nei boschi,vero è, che mi è sempre piaciuto molto farmi le seghe.Il mare.Andavo ad Cap d'Age,in Francia,li ho fatto le più belle scopate della mia vita.All'epoca, circa 25/30 fa' c'era di tutto,ragazze giovani,donne mature,coppie,con lui che guardava mentre gli scopavano la moglie,gay,bisex,troie,trans,insomma di tutto.Devo dire che,un paio di volte ho inculato un gay.Niente trans.Io sono anche un guardone,bhe farsi una sega mentre due scopano,da lontano, che cosa c'è di male,sborri e te ne vai.Ma quello che mi è sempre piaciuto di più,masturbarmi davanti a qualche donna, sempre maggiorenni,capito?Mai minorenni.Come detto,ho avuto un infarto, e il cazzo purtroppo è morto.Si sborro,ma non può più essere duro.Questo mi dispiace,anche perché ho 63 anni.Avrei ancora voglia di toccarlo in qualche figa o buco del culetto,meglio ancora una bella sborrata in bocca.Quando il cazzo funzionava bene,era di circa 17 cm.Gia' peccato.Percio' sappiate che i miei racconti sono frutto della mia fantasia,tutti.Un grazie va alla persona che ha inventato quest' App.Dove tutti siamo liberi di esternare cio' che ci piace di più.Grazie,in anticipo alle persone che leggeranno,questo mio sfogo.Tranquilli,scrivero' ancora molto.
scritto il
2024-06-08
1 . 1 K
visite
2
voti
valutazione
3
il tuo voto
Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.