Ugo e famiglia 3

Scritto da , il 2012-08-26, genere bisex

dopo l'esperienza avuta nella stalla Ugo come se niente fosse successo mi portò a finire il giro della cascina che era grandissima,c'era il fienile,un paio di grossi pollai e delle conigliere,"ora andiamo nella stalla dell'asino,dobbiamo tenerlo separato perchè è ombroso e spaventa gli altri animali"stavamo arrivando quando Ugo disse di fare piano"ho sentito dei mormorii andiamo a vedere chi è" guardando dalla finestrella mi si parò davanti uno spettacolo incredibile,mia madre appoggiata su uno sgabello e la moglie del sig Ugo che gli leccava la figona,la mamma continuava a sollevare le gambe e allargarle e si vedeva la figa aperta e sbrodolava come se pisciasse la moglie gli diceva ogni tanto pazienza che arriva il premio.Non capivo cosa significavano queste parole allora ma poi compresi.Ugo aveva ancora una erezione lo sentivo vicino alle gambe che si strusciava e allora lo tirò fuori e mi disse"Pompalo tesoro che voglio divertirmi con loro" detto questo mi fece entrare,mia mamma appena mi vide lanciò un ohh di sorpresa ma poi vedendo con chi ero capì e mi disse"Da bravo Toni soddisfa Ugo che è tanto caro e ci aiuta vieni quà vicino a vedere come lei mi fa godere toccala e vedrai che bella figa calda che ha.Ugo mi spinse verso le due donne io ero confuso e eccitato nello stesso tempo"Succha il cazzo dai che voglio sborrarti in bocca,devi diventare uno della famiglia io presi il cazzo in bocca e toccai nellostesso tempo Giovanna che lanciò un gridolino ma poi allargò le gambe e permise che la mia mano la esplorasse intanto Ugo entava e usciva dalla bocca come se mi montasse mia madre godeva a quello spettacolo e venne con un urlo la Giovanna prese la mano e disse mettila dentro tutta io la spinsi con il pugno ed entrò con facilità ugo esplose e io bevvi tutto questa volta

Questo racconto di è stato letto 8 1 7 6 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.