Mamma troia

Scritto da , il 2022-06-04, genere tradimenti

Sono Rocco ho 18 anni mia mamma bellissima donna mi ha avuto quando ancora era fidanzata da un super dotato oggi esco dalla doccia nudo mia mamma mi vede dice che bel cazzone che hai vieni e scopami mi prende per il cazzo e mi porta in camera sua le lecco la figa lei gode poi un 69 dove anche li ha goduto lei figlio mio sei uno stallone mettimelo in figa glielo metto dentro entra tutto ho un cazzo di 29 cm lunghezza e 14 di diametro dammelo mamma ti faccio svenire lei ti prendo in parola godeva gridando poi quando le sborrato dentro la sua figa ne ha avuto cosi potente che è svenuta lei quando si è ripresa mi dice amore smetto la pillola cosi mi ingravidi dopo due settimane amore sono gravida ti amo ti vogli sempre nel mio letto.
un giorno stavamo facendo amore rientra papa che fate lei lui ha un cazzo che neanche ti immagini altro che il tuo cazzeto siediti in poltrona che poi mi lecchi la sua sborra lui sottomesso da mia madre si è seduto e si segava aveva un cazzo che non arrivava ai 15 cm le dico mamma lui non ti mai scopata lei si fa una risata col suo cazzetto che non lo sento proprio poi vero caro che sei un cornuto? lui si cara mi piace leccare la sborra dalla tua figa lei fati una sega ma non sporcare mamma si è fatta ingravidare due volte da me poi mi ha presentato una bella ragazza con lei dopo sei mesi ci siamo sposati con il mio cazzo lei impazziva poi mamma mi dice guarda che ti tradisce sul lavoro per fare carriera vieni da me che le ritorniamo le corna con mamma era bello godere lei voleva sempre in figa c'è stato un guaio non so come nonostante prendesse la pillola l'ho ingravidata erano nate mia sorella poi ancora una sorella mamma mi dice saranno troie come me amore quando avranno 18 anni le svergini e le ingravidi mamma adesso hanno una 5 e l'altra 4 anni ci pensa un po poi mi dice vediamo tra qualche anno intanto te le preparo questa volta è nato un maschio lei speriamo abbia un cazzo come il tuo ora vai da tua moglie e distruggila quella puttana vado a casa le stava preparando pranzo mangiamo poi la prendo la porto in camera la spoglio lei che fai dai non voglio io puttana ti scopi il tuo capo col cazzetto le entro dentro tutto stronzo cosi poi il suo non lo sento io è quello che voglio godeva gridando e quando le sborrato dentro ne ha avuto uno cosi potente che è svenuta quando si riprende dice una bestemmia poi adesso come faccio io tranquilla questa sera secondo round! è andata via col broncio, la sera rientra le dico cambiati che ti porto fuori a cena la troia non mette mai le mutandine, andiamo al ristorante si mangia bene poi lei esco a fumare io aspetta andiamo insieme no vado sola io pago ed esco lei è in una macchina che sta godendo poi esce gli dice stronzo ti ho detto di non venirmi dentro vai a fare inculo bastardo si china e fa pipi poi si pulisce con salviette, io era quella la sigaretta lei scusa amore io scusa un cazzo mi ha detto mia mamma che mi tradisci con cani e porci lei è piu forte di me io che sei ninfomane lei esatto andiamo a casa e facciamo amore con lei che sviene quando si riprende mi dice puoi scoparti tutte le mie amiche, io sei fuori di testa lei no senti troia adesso vieni con me da mia madre lei cosa vengo a fare io ti deve parlare! cosi l'ho convinta siamo da mia madre lei mi dice fatti un giro dobbiamo parlare tra donne! esco e vado al bar dopo due ore mia madre mi dice di rientrare come sono in casa mamma mi dice domani vi aspetta il mio avvocato vi separate e poi divorzio una donna come lei ninfomane non è per te, a casa ho sfinito mia moglie che mi dice non c'è la faccio piu mi hai sfinita, dormiamo poi al mattino siamo dall'avvocato li firmiamo per separazione e poi divorzio a casa lei ha preso le sue cose e se ne andata da quel giorno l'ho solo vista dal giudice, ho trovato in sua amica che mi ama ora vive con me ci amiamo mia madre è contenta che sto con questa Laura ha voluto parlare con lei io sono andato al bar dopo quasi un'ora mi chiama mamma vieni, entro in casa mamma mi dice ha accettato che tu mi scopi ma anche lei vuole partecipare con me ci siamo amate ora andiamo tutti e tre in camera quando te lo diciamo ci scopi entrambe prima si sono amate poi mi hanno fatto intervenire Laura mi prende il cazzo e lo introduce nella figa di mamma abbiamo fatto amore fino a sborrarle in figa mamma mi lecca il cazzo Laura le lecca la figa mamma me lo fa diventare duro Laura si sdraia e mamma introduce il mio cazzo nella figa di Laura ci dice amatevi dopo un'ora le sborro dentro la sua figa lei sviene, mamma mi pulisce il cazzo poi lecca la figa di Laura poi mi dice adesso vai casa domani mattina vieni a prendere Laura, vado a casa e mi addormento mi sveglia il telefonino rispondo è la mia ex dove sei io a casa aspettami arriva dopo 10 minuti la faccio entrare le offro un caffe poi mi dice ho bisogno del tuo cazzo andiamo a letto e facciamo amore poi dopo quattro ore mi dice solo tu mi sfinisci, so che Laura sta facendo amore con tua madre tutte le volte che lei va tua mamma io verro da te! è andata a lavarsi poi mi bacia con amore mi dici solo tu mi sfinisci io ti sei risposata lei si con uno col cazzo piccolo di solito mi lecca la figa piena di sborra ma come questa notte esco per venire da te ti amo sempre guardo l'ora le dico facciamo colazione lei si ho fame ma non metti le mutandine lei le ho buttate quasi tutte tengo solo quelle di quando ho le mie cose ci salutiamo ed esce mi chiama mamma vieni vado da le Laura mi bacia andiamo a casa io che avete fatto lei te lo dico a casa a casa andiamo in camera avevo rifatto il letto lei mi spoglia nudo poi io spoglio lei facciamo amore lei godeva gridando poi quando le ho sborrato dentro è svenuta quando si ripresa mi dice ti amo, allora con tua madre mi ha fatto godere in modo diverso ma mi è piaciuto ora pero devo dormire, dorme fino al pomeriggio, viene a mangiare insieme a me per tre giorni è solo mia poi mamma portami Laura gliela porto mamma mi ringrazia ora vai a casa e aspetta che ti chiamo vado a casa mi chiama la mia ex tra dieci minuti sono da te per tutto il giorno abbiamo fatto amore mi dice basta amore ora mangiamo e facciamo una pausa andiamo a letto e ci addormentiamo, quando ci si sveglia lei mi fa un pompino poi mi sale sopra si mette il mio cazzo nelle sua figa comincia scendere e salire, godeva gridando quando le sborro dentro lei sviene quando rinviene mi dice ti voglio come amante tanto vedrai che Laura andra piu spesso da tua madre, infatti Laura va tre giorni a settimana da mamma io tre giorni a settimana scopo con la mia ex poi succede un miracolo la mia ex mi dice voglio risposarti e ti saro fedele un anno dopo eravamo sposati mentre Laura stava sempre con mamma e si amavano ora mai era due lesbiche con la mia ex ci siamo sposati ora veramente mi è fedele mi ha regalato due bambine e due maschietti ci amiamo.

Questo racconto di è stato letto 5 6 4 0 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.