Una storia vera 2 Parte

Scritto da , il 2021-10-14, genere prime esperienze

Dopo cheavevo perso la verginità.
Mi senti piu libera

Ero riuscita ha spostare l'inculata
Piu avanti fino a che mi sarei ripresa dalla scopata.

Per convincero ha posticipare l'evento dovetti fargli un paio di pompini per l'essatezza 4 colazzione pranzo aperitivo e cena

Il bastardo ne ha aproffittato vedendomi in quelle condizzioni

Ci vollero 5 giorni per riprendermi
Il sabato mi viene a prendere all locale

Mi porto in montagna poi capi perche
Era una casetta nel bosco piccola ma confortevole

Portava li le sue vittime

Ceniamo mi fece bere molto mi disse cosi soporterai meglio

Lui piu furbo mi fece bere per allentare le mie difese infatti gli feci il pompino scaricandomi in bocca il suonettsre mi scopo riempendomi la fica

Il porco furbo si era scaricato per godersi appieno il mio povero culetto gli ho dovuto ciucciare un bel po per farlo tornare duro

Ora puttanella diverrai la donna piu ambita del paese ma lrima ti apriro il culo

Mise del olio sul mio culo e sul cazzo mi diete una cinta da mordere

Mi mise ha pecora si posizziono dietro mi fece aderirele spalls al materazsso lui era tipo seduta punto il cazzo al culo

Ora conto sino a tre poi entrero disse uno e di colpo spimse il cazzo che con dificolta la cappella riusci a passare la rosellina

Io cacciai un urlo che si sara sentito a un km

Poi disse due unaltra spinta unaltro urlo questavolta mi uscirono le lacrime

Disse tre l'urlo fu piu dolce me lo aveva piantato in culo tutto le palle mi solleticavano la fica

Rimase cosi per un bel po facendomi abbituare all'intrusione

Io respiravo soffiando come se dovessi partorire sudavo freddo

Lui commentava che culo stretto mi stai strozzando il cazzo. A vedrai dopo potrai far pompini col culo per quanto te lo sfondo

Usci quasi tutto poi giu di colpo ogni affondo un urlo

Piu urli piu mi ecciti ti ho portata qui apposta urla zoccola

Inizio a pomparmelo sempre liu forte i miei urli piano piano iniziarono a essere gemiti misto dolore e liacere

Verso altro olio per far scorrere meglio il cazzo bo avuto il mio primo orgasmo anale

Ti sta piacendo vero troia mi schiaffeggio il culo ti piace puttana altri schiaffi rispondi zoccola altri schiaffi avevo il culo infiamme

S>iiii siikk mj piace porco sfondammi

Cominciai a incitarlo cosi smise di schiaffeggiarmi

Zoccola il visto lo avrai di sicuro ma ho l'inpressione che sara una delle tante zoccole che andranno a prendere cazzi

Dandoci una cattiva inmmaggine se ne fece 2 sborrandomi entrambe in culo

Poi.mi riporto in paese e mi lascio dall'altra parte facendomi andare a casa a piedi, non vi dico che suplizzio ogni passo efa meglio una corgellata,

Potete inmmaginare la mattina come arrivai al lavoro

Al principale non si accontento di un pompino mi scopo la fica con la promessa cheappena potevo gli avrei dato il culo

Quel giorno non potendo camminare mi mise in cassa ma dovetti stare 6 ore inpiedi

perche dal bruciore dell'inculata e dai schiaffi non potevo sedermi

Passai una mattinata d'inferno ma il visto si avvicinava

mancava il terzo step

La meta era vicina

Questo racconto di è stato letto 2 7 8 4 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.