Nadia, la migliore amante

Scritto da , il 2018-08-25, genere masturbazione

Nadia è la donna marocchina del racconto n. 12.
Dopo un periodi sessuale con Nadia, la cosa si è interrotta perché lei non era il mio tipo di donna ed ho trovato un’altra che soddisfaceva a pieno le mie esigenze. A lungo andare mi sono accorto che con quest’ultima era diventato un rapporto mercenario. Cioè mi sono reso conto che lei scopava con me per ricevere qualche aiuto economico. La cosa mi ha stancato e mi è venuta la grande voglia di stare con una donna che avesse un qualche piacere a stare con me.
Allora ho chiesto a Nadia, mia amica particolare di sempre, di fare una doccia insieme.
A farla breve e ricominciata una serie di scopare bellissime e la cosa che più mi piace è la sua grande voglia di chiavare. E’ in menopausa, ha quasi 60 anni (io un po di più), ma non immaginavo che potesse avere quella carica sessuale.
In questi giorni mi trovavo a Casablanca e lei in Italia.
Avevo voglia, il cazzo si induriva. Ho fatto una foto al mio cazzo e l’ho inviata a Nadia.
(premetto che lei mi ha confessato che non si è mai masturbata, se è vero non lo so).
Voglio riportare qui i messaggi che ci siamo detti in chat.
La sera del 04-06-18
io: sei a letto?
lei: si
io: togliti il reggiseno
lei: tolto già, non dormo col reggiseno, e poi…
io: toccati. come stanno i capezzoli?
lei: ti vogliono.
io: sono duri?
lei: siiiii
io: massaggiali un poco
lei: tu qui che li tocchi
io: si, pensa che li tocco io
lei: si
io: che teli succhio
lei: Mmmmmm, tu tuo
io: ti piace questo gioco?
lei: mi manchi, ti voglio
io: siii
lei: ti desidero, voglio essere sotto di te
io: porta la mano sulla fica
lei: si, prendimi nella vita e tirami a te. infilalo appena
io: si. il cazzo è duro.
lei: mi ama tanto
io: si. toccala. falla bagnare.
lei: lo sento quando penetra. amoreeee
io: dimmi
lei: ti aspetto per
io: per?
lei: per farti felice e tu mi rendi una ragazzina. leggera leggera. soprattutto quando mi parli tenero. lo voglio
io: si. voglio sentirti godere.
lei: ohhhhhh
io: stai toccando la fica?
lei: siiiii, sei dentro…
io: ti piace. è vero?
lei: amoreeeee
io: dimmi. ho il cazzo fuori
lei: chiudi gli occhi, sono sotto di te
io: si bagna?
lei: dammi il mio cazzo
io: siiii, è bello anche quando sei sopra
lei: giriamo
io: si. telo do in tutti i modi
lei: sono sopra. ti amomo. tutta tuaaaa
io: si prendilo
lei: ahhhhhhh, succhia la tetta, dammelo
io: si. tisucchio e stringo
lei: siiii
io: stringi il seno con la mano
lei: siiii
io: dimmi come stai?
lei: tutta bagnata. aperta. trema.
io: mi piace aperta. massaggiale, falla godere.
lei: la lingua. mi fai impazzire. metti la punta della lingua, muovita piano. ooooooooh
io: si. fai entrare un poco la tua mano. senti che entra?
lei: e c’è amoreeeee
io: si. dimmi.
lei: ti piace a darmelo? a me siiiii, mi piace a dartela
io: si. mi piace a dartele e mi piace come lo vuoi
lei: ti prego, quando voglio mangiare dammelo, lo so che ti piace scoparmi
io: si. mi piace
lei: ahhhhh
io: anche nella bocca
lei: siiiiii, dappertutto
io: si dappertutto
lei: sono tutta dura, pronta per te
io: come sta la fica, toccala
lei: ahhhhh, ti amo
io: si, ti amo anch’io. voglio farti provare tutto. farti godere.
lei: mi hai fatto rivivere.
io: sono contento
lei: ti amo. stai con me, non andartene più
io: si. pensa a godere.
lei: sono nata per te, faccio ciocche ti piace
io: quello che piace a te
lei: io lo voglio. spingi. tutto. stringimi
io: voglio sentire che ti viene
lei: voglio sentire il tuo peso su di me
io: quando stai per venire chiama che voglio sentire
lei: lo trattengo fino che arriva
io: ti piace sentirti cosi?
lei: mi trovi carina?
io: ma adesso voglio che vieni
lei: bagnata
io: fai con la mano
lei: si
io: sulla fica bagnata. entra dentro
lei: ti voglio amore
io: si. ti chiamo. voglio sentire che vieni
lei: mi piace quando.., ti prego amore voglio goderti troppo. quando torni
io: si. adesso voglio che vieni
lei: ho fatto. poi mi calmo. quando vieni voglio fare
io: continua a toccarti
lei: uno mai fatto
io: come?
lei: mi piaceeeeeeee, come vuoi tu
io: hai detto uno mai fatto
lei: si, magnifico
io: cosa non hai mai fatto. dimmi
lei: me lo bevo
io: siiii. faremo altre cose che ti piaceranno
lei: ok
La mattina del 05-06-18
lei: buongiorno
io: hai acceso adesso o ti sei svegliata adesso?
lei: mi sono accorta che era scarico. mi sono liberata adesso. mio figlio è uscito.
io: ieri volevo sentirti di godere…, non ti ho sentita.
lei: una esperienza nuova per me
io: bella?
lei: si, ti voglio
io: mettiti sul letto e dimmi che ti tocchi
lei: ok, si. vieni. ti piace essere sopra di me?
io: si. casa stai facendo?
lei: te la apro, e tu? che fai?
io: si apri, scopri il seno e accarezza. mi diventa duro.
lei: mmmmm, sei nudo?
io: si
lei: ahhhh, amoreeee, che fai?
io: tocchi il seno con una mano. l’altra la fica. io tocco il cazzo.
lei: si, sono io che lo metto, dai
io: che bello:
lei: ohhhhh
io: voglio leccarti la fica ed il culo
lei: siiiiiiii
io: mettere la lingua nel culo e sentirti tremare
lei: siiiii
io: quando prenderai il cazzo nel culo sarai contenta. vedrai.
lei: metti
io: dimmi come sta la fica?
lei: ti chiama
io: hai messo due dita dentro?
lei: tutti
io: la mano?
lei: due dita, amore
io: dai, cerca di godere, di arrivare
lei: dimmi nell’orecchio che sono tua, mi fai godere di più
io: ti voglio. ti amo. ti voglio sentire con grande voglia
lei: mi fai avere voglia di te. ogni giorno
io: si dai. non smettere
lei: no, sei qua sopra
io: quando ci vediamo ti do il cazzo. quando non ci vediamo voglio sentirti che lo fai da sola
lei: che mi fai che piace a me?
io: ti faccio tutto.
lei: ok
io: ti voglio chiavare per bene
lei: sono tutta per te
io: si. ti apro il culo con la lingua e poi il cazzo
lei: ok
io: come stai? sei nuda?
lei: si
io: apri le gambe e accarezza la fica. è bagnata?
lei: si
io: ti chiamo, voglio sentire che godi.
Ho chiamato, e l’ho sentita sospirare. lei ha messo il vivavoce per avere le due mani libere e mentre con una si accarezzava e stringeva i capezzoli, con l’altra masturbava la fica fino a quando ho sentito i suoi spasmi e grida di godimento.






Questo racconto di è stato letto 2 1 0 5 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.