Mio nipote mi ha chiesto un regalo

Scritto da , il 2018-08-14, genere incesti

Squilla il cell guardo mio nipote figlio di mio fratello ,18 anni appena fatti io la Zia preferita rimasta vedova giovane , mai piu' sposata 45 anni lavoro casa ,e viaggi dove potevo scopare senza che nessuno sapesse ,ne ho fatte di trasgressioni , evitavo i viaggi con amiche e parenti , Mi chiede se poteva venirmi a trovare e voleva da un regalo ok vieni ,La sera arriva , soliti convenevoli ,poi ceniamo si parla del piu' del meno e arriviamo al dessert e limoncello , dopo il secondo bicchierino sul divano mi chiede , Zia sono vergine , e non so come comportarmi a letto con una donna mi puoi aiutare , lo guardo e mi faccio una ricca risata , e da me che cosa vuoi che faccia ,mi alzo mi verso un limoncello rossa e eccitata ,e mi giro si era abbassato i pantaloni e col cazzo di fuori mi ha chiesto ,Zia secondo te e piccolo , potrei far godere una donna , rimango li come una scema e guardavo il suo cazzo semi eccitato barzotto ma niente male ,mi avvicino e lo accarezzo lui in piedi mi siedo sul divano e lui è difronte lo scappello e gli dico no amore della Zia questo cazzo è di tutto rispetto , sarà stato il limoncello caldo , che lo tirato a me e lo baciato e succhiato leccato e ingoiato ,il ragazzo tremava sulle gambe piano Zia ,ho preso le sua mani e le ho appoggiate sui seni facendogli vedere come accarezzare e come stringere i capezzoli ,imparava subito , poi ci siamo spogliati interamente e andati in camera sdraiata sul letto ho fatto la maestra , gli ho spiegato che la donna ci mette piu' tempo ad riscaldarsi e ad eccitarsi e che era compito suo farlo , aperto le coscie gli ho detto piccolo devi leccare e sfragare il mento qui , sul clitoride , qui parte il piacere delle donne , e lui che slinguazzava ,poi gli ho fatto vedere come masturbare una donna ,e devo dire che aveva superato esame ,quando è stato il momento di farlo entrare come si appoggiato ha schizzato ,scusaaaaa ero carico , ho aspettato che si riprendesse e abbiamo continuato baciava da Dio e poi quando si è sentito pronto che alla sua età basta poco che sono subito pronti , me lo ha affondato dentro la fica ,con le mani sulle sue chiappe gli ho dato il ritmo e giu e su ,mi sono lasciata andare e ho goduto mugolando e gemendo e stringendolo cosi forte che gli ho fatto male .e lui mi ha chiesto se poteva schizzarmi in bocca come nei fim cosi lo succhiato tutto ,felice e appagata per Lui .

Questo racconto di è stato letto 2 1 1 8 8 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.