Sguardi incrociati. Prima puntata

Scritto da , il 2018-02-25, genere scambio di coppia

Era da un sacco di tempo che io e Francesco ne parlavamo, ma senza avere il coraggio si concretizzare la nostra fantasia.
Ogni volta che si faceva l'amore insieme ci guardavamo in faccia e ci dicevamo: "Certo che se ci fosse qui una coppia di amici sarebbe un'altra cosa".
Fino a che un giorno io gli dissi: "Senti, Fra te lo devo dire: ho parlato con Mariangela e le ho chiesto se lei e Roberto non hanno mai fantasticato di farlo con un'altra coppia.. e lei mi risposto tranquillamente: 'Eh figurati fantastichiamo spesso di questo, ma sai non è facile, non vogliamo fare incontri sgradevoli' poi si è bloccata e mi ha detto: 'Ma perché mi fai questa domanda?' e siamo scoppiate a ridere... E insomma per fartela breve ne ha parlato con Roberto e loro due sarebbero d'accordo".
Lui si è un po' irrigidito: "Ma tu davvero scoperesti con Roberto?"
Ed io "Eddai che Mariangela ti piace, anche tu lo faresti, di la verità"
Alla sera a letto mentre eravamo in piena azione lui si ferma e dice: "Senti però dobbiamo decidere sta cosa...Lo facciamo in 4 sì o no ?"
Ed io: "Per me è OK, se ti va telefono subito a Mary"
Detto fatto: "Ciao Mary, senti abbiamo deciso: quando volete siamo pronti"
E lei: "Oddio, ma quando..."
Io: "Anche adesso se volete"
"Mary: "Roby non c'è è via fino a tardi, perché non organizziamo con più calma magari per sabato sera? Potremmo cenare insieme, da voi o da noi... E poi...."
A questo punto Francesco mi prende il telefono: "Ciao Mary, senti per la prima volta noi vorremmo solo sesso e basta, facciamo una sera dopo cena qui da noi..."
Ci accordiamo per due sere dopo.
Intanto nelle ore successive cresce l'eccitazione sia in me sia in lui e iniziamo a spingerci molto in là con la programmazione della serata. Francesco dice che vorrebbe farsi Mary senza di me, io gli dico che vorrei provare a venire con Roby ma con lui presente per capire se riesco a venire con un altro ma davanti a lui.
Finalmente arriva l'ora fatidica.
Loro arrivano alle 22, lei molto sexy, io con un gonna corta, calze nere, reggicalze, microslip, ecc..
Ci salutiamo, un po' imbarazzati.
Mary prende l'iniziativa: "Qui c'è uno champagne a temperatura giusta. Se lo mettiamo in un secchiello e lo portiamo in camera con 4 bicchieri possiamo iniziare anche subito".
"Possiamo andare, è tutto pronto..." dico io
Ci fiondiamo in camera, io sono già bagnata, l'idea di farmi Roby davanti a Francesco mi eccita.
Entriamo in camera, Roby mi abbraccia e cerca di baciarmi.
Io e Francesco avevamo parlato molto di questo e avevamo deciso che né io e Roby né lui e Mary ci si sarebbe baciati, almeno inizialmente.
Lo spiego a Roby che mi dice "Ok, nessun problema, lasciamo che le cose vengano per conto loro".
Mary si spoglia, io anche e così i due maschi.
Siamo sempre imbarazzati perché non sappiamo come iniziare.
Mary propone: "Io e Roby iniziamo e poi vediamo"
L'inizio è decisamente piacevole, Francesco si tuffa con la bocca fra le mie gambe, io vado su di giri, il viso di Mary è vicino al mio, ci guardiamo lei mi chiede: "Come va?"
Ed io: "Stupendo, mi lecca divinamente bene e tu ?"
"Benissimo, se continua concludo così ..."
A questo punto interviene Francesco: "Vorrei assaporare anche Mary, se fosse possibile"
Roby si toglie: "Eccola è tutta tua..." e intanto si fionda con la bocca in mezzo alle mie gambe
IL mio viso è sempre vicino a quello di Mary e le sussurro: "Caspita come lecca bene lui..."
E lei: "Si anche Fra lecca da dio.. " e così dicendo si mette una mano in mezzo alle gambe, raccoglie gli umori e me li porta verso la bocca: "Senti come sono fradicia.. dio che bello.. mi sto proprio divertendo un sacco"
Intanto i due maschietti incominciano a mostrarci i lori cazzi, in erezione perfetta.
"Noi siamo pronti" dicono all'unisono
Fra si sdraia di schiena e Mary capisce subito cosa lui vuole: si mette sopra di lui e inizia una cavalcata stupenda. Fra le mette le mani sui fianchi
Anche io e Roby facciamo la stessa cosa.
Guardo Fra e gli dico: "Dio mio ti rendi conto di cosa stiamo facendo"
E lui: "Sì ed è bellissimo, avremmo dovuto pensarci anche prima"
Anche Mary e Roby si parlano fra di loro.
Io mi abbasso con il viso verso Fra e cerco di baciarlo anche se la posizione è scomoda. Lui mi lecca il viso. Io inzuppo le dita nel lago che ho in mezzo alle gambe e gliele porgo, lui le lecca con voluttà.
Mary fa la stessa offrendo i suo umori e Roby.
Io rompo gli indugi: "Ragazzi, ve lo dico: mica penserete che io riesca a resistere ancora molto"
Mary: "Ah io ormai sono vicina al traguardo riesco a fermarmi..."
Io guardo Mary e le dico: "Proviamo a concludere insieme allora" e così dicendo mi aggrappo con le mani alla sbarra del letto (abbiamo un letto in ottone comodissimo per il sesso, con molti punti di appoggio). Sulla parete alla quale appoggia il letto e su quella di fronte ci sono due specchi, possiamo ammirare i nostri corpi che danzano alla ricerca del piacere finale.
Mi aggrappo al letto e inizio con le spinte finali, Mary fa la stessa cosa, Mary mi bagna il viso con i suoi umori io ricambio. Abbiamo il viso stravolto, Francesco mi chiede come va.. Io gli dico che sono vicina e che Roby mi sta scopando da dio..
Anche Mary è felice di quello che accade sul suo lato.
Roby chiede di fermarci un attimo.
Con grande fatica ci riusciamo. Roby prende il viso di Mary fra le mani e si baciano senza freni. Lo stesso facciamo e Francesco.
Non ce la faccio più: "Voglio venire, vi prego"
Riprendiamo tutti e 4 nella stessa posizione di prima
Mary è fuori di testa: "Dio che chiavata fantastica... è bellissimo..."
Fra è ai limiti: "Luisella, non ce la faccio più, Mary prendilo tutto muoviti..."
Io e Fra ci guardiamo negli occhi come facciamo quasi sempre quando concludiamo. Mary cerca gli occhi di Roby.
Siamo tutti e 4 ad un passo dal delirio finale.
Roby parte per primo dentro di me: "Lu, io ci sono fammi venire" con gli occhi cerca Mary.
Io sentendo il fiotto di Roby, non mi trattengo più: "Vengoooooo... Roby sono tua ... Fra è stupendo ... godiamo "
A questo punto anche Mary e Francesco vengono urlando quasi insieme.
In 10 secondi sono esplosi 4 orgasmi uno più intenso dell'altro.
Dopo aver goduto mi lascio andare su Roby, vedo Fra e Mary si stanno baciando, mi lascio andare anche io e offro la bocca a Roby.
Io bacio è tenero e dolce, quasi affettuoso. Mi stacco da lui ci guardiamo finalmente negli occhi: "Grazie, ne avevamo bisogno, è stato magnifico".
Il seguito della serata alla prossima puntata.

Questo racconto di è stato letto 7 2 8 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.