Erotici Racconti

Lo schiavo di una dea

Scritto da , il 2017-08-12, genere feticismo

Era una calda giornata d'estate ed io ero al mare quando mi si avvicina una ragazza che mi dice di avere un problema.
Aveva perso una scommessa con delle ragazze e doveva prendere il mio numero. Io glielo dai è la storia finì così.
La sera dopo un paio d'ore mi chiama per scusarsi dell'accaduto e mi disse di incontrarci più tardi per un caffè al bar.
Io andai sereno e tranquillo e chiacchierammo come due amici passata una mezz'ora la portai a casa con me perché mi disse che si sentiva poco bene allora io essendo single(lei anche) la feci restare da me per la notte.
Parlando parlando viene fuori che lei amava fare la mistress.
Ca**o io ero un feticista ad alti livelli ma non la conoscevo ancora quindi non feci sembrare la cosa troppo bella o che mi interessasse.
Lei mi guarda,io la guardo, lentamente si leva il calzino bianco e ne lo passa sul naso lentamente poi con una voce rilassata mi dice:
Fammi un bel massaggio ai piedi che sono stanca. Comincio a massaggiare e lei mi dice di odorarli con una voce bassa e malinconica io inizio lentamente tutta la pianta del piede poi li bacio e Lecco mentre massaggio con quell'odore divino nel naso lei che gode io che godo e lei inizia a spogliarsi mi guarda e mi dice:
Forza odorami e leccami bene la vagina schiavo che non sei altro
Io iniziai e lei dopo mezz'ora orgasmò mi pisciò in bocca e mi fece ricominciare a leccargli i piedi poi prese le sue converse e me le mise sul naso avevano un odore stupendo
Poi lei mi disse ALT
Ora vieni qui, ti sei comportato bene oggi te la do
Fu una notte pazzesca le sborrai in bocca dopo un lungo pompino.
Che serata!
Il giorno dopo sono stato continuamente ai suoi piedi e lei me la ridarà
Pensate che ora è in bagno a spogliarsi...😉😉😉😉😉
Se volete un proseguo del racconto ditemelo

Basato su una storia reale

Questo racconto di è stato letto 2 3 6 6 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.