Erotici Racconti

Mamma ti faccio godere

Scritto da , il 2016-12-24, genere incesti

Storia inventata

Mi chiamo Tomas, sono un Ragazzo di 19 anni studio Ragioneria sono al quinto anno. ..tutto ebbe inizio una sera di gennaio mia mamma era a letto con la febbre...io ero tornato a casa da poco, andai a salutarla, ciao mamma come stai? Ancora febbre? Lei mi rispose..si tesoro mio..vieni qui da me...io entrai lei mi abbracciò era solo con reggiseno e mutandine aveva un corpo favoloso un seno grande e morbido delle cosce lunghe e lisce...a contatto col suo seno mi venne una voglia matta di scoparla...la baciai sulle labbra lei si chiama Anna a 40 anni.. e bellissima sembra ancora una ragazza..capelli lunghi e neri occhi castani..un culo da favola e una bocca carnosa..intanto mentre ci baciavamo io le dissi..mamma lo sai che ti voglio..si lo si tesoro mio..e un regalo che ti faccio...cosa vuoi dire ? Voglio essere tua..io non credevo alle sue parole..poi mi prese il pene fra le sue mani e iniziò a fare su e giù...io ero senza parole..lei si abbassò e se lo mise in bocca...e iniziò a leccarlo..io non capivo più nulla...dopo un bel po' la feci smettere la sdraiai sul letto gli levai il reggiseno musi le labbra tra i suoi seni e iniziai a succhiare lei godeva ...scesi con la testa tra le sue splendide gambe e gli leccai appassionatamente la passera...leu godeva sempre di più..poi venne ..mamma dissi hai visto come ti ho fatto godere? Si tesoro é stato bellissimo ..adesso però devo godere pure io..aprì le cosce..lei apri io mi misi fra le sue gambe e iniziai fotterla..sempre di più..finché non scaricai il mio seme nel suo utero..

Questo racconto di è stato letto 1 0 7 7 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.