Erotici Racconti

Le avventure con culo voglioso - Parte 1

Scritto da , il 2016-03-21, genere bisex

Era una sera come tutte le altre,andavo su whatsapp chattavo un po con gli amici però questa volta mi era venuta voglia di andare su qualche sito gay.Sono etero o meglio ora bisex la mia voglia di andare su quei siti era nata dal fatto che volevo incularmi qualcuno a cui piacesse ma soprattutto volevo esaudire un mio desiderio sessuale .Da sempre mi erano piaciute le scarpe nike rosa e i pantaloni sexy sognavo di sottomettere qualcuno col mio cazzo ma purtroppo non trovavo nessuna femmina a qui piacesse una cosa del genere.Sapevo che c'erano alcuni gay a cui piaceva e da li e iniziato tutto.Ero entrato in una chat gay e scrissi semplicemente"chi lo vuole nel culo?".Ero sorpreso subito mi arrivarono i messaggi!Ma c'era uno che mi attraeva più di tutti un certo culo voglioso,il suo messaggio fu subito "inculami per bene" mi stavo già eccitando gli mandai qualche messaggio anch'io e poi gli chiesi subito dove potevamo incontrarci.Gli dissi anche del mio desiderio sessuale.Arrivai nel suo appartamento e sali le scale per andare nel suo piano ,gli avevo anche portato nike rosa ecc...Bussai alla sua porta appena lo vidi ero eccitato era abbastanza effemminato e questo era propio quello che volevo.Gli dissi subito che era la prima volta che facevo una cosa del genere .Non ero nervoso ero eccitato.Appena entrai vidi subito che il suo culo era bello e eccitante come me lo aveva descritto mi disse di sedermi mentre si metteva quello che gli avevo portato.Si mise le Nike e i pantaloni sexy avvicino il suo culo al mio cazzo e poi si sedette vicino a me poi lo presi per il culo e mi sdrai sul divano lo strusciavo sul mio cazzo .20 minuti dopo avevo il cazzo duro gli abassai lentamente il pantalone,Lui strusciava le Nike sul mio pantalone.A quel gli diedi una pacca sul culo e gli strinsi le natiche abassai la sua mutanda completamente e gli misi il cazzo in culo gli sussurrai "io ti posseggo apri il culo e fammi godere".Dopo un po mi disse che la posizione in cui stava gli dava fastidio a me importo poco ero troppo eccitato!Gli diedi una pacca e iniziai a incularlo per bene.Dopo un po accettai la sua richiesta e lo misi a pecora gli toccavo anche le scarpe per stimolarmi un'oretta dopo mi disse che non ce la faceva più e cosi gli risposi ok.Mi invito a mangiare qualcosa e io accettai ,Mi disse però che prima doveva lavarsi lo segui in bagno e mentre lo seguivo vidi le scarpe e mi rieccitai ,Lui disse "che fai mi segui?" Lo misi davanti al muro gli abassai i pantaloni e misi le mie gambe intrecciate alle sue un colpo secco nel culo e un suo urlo susseguito da me che facevo versi di godimento. dopo la serata volemmo rincontrarci e passammo tante avventure insieme.

Questo racconto di è stato letto 5 0 7 5 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.