Mi sono sentita un po' troia

Scritto da , il 2015-03-09, genere tradimenti

Ieri ho confessato al mio ragazzo che mi eccitava molto l'idea di fargli un pompino in un luogo pubblico, allora insieme siamo andati dietro un autogrill e io gli ho tirato fuori il pisello, solo che lui era nervoso xke' passava della gente e il pistolino non gli si alzava.. Viste le inadempienze del mio ragazzo io il giorno dopo sono tornata li da sola e sorridi a un cammionista sorridi a un altro in poco tempo mi sono ritrovata com 3 cazzi in bocca. La cosa piu' imbarazzante ed eccitante e' stata che un vecchietto si e' messo a guardare di nascosto, poi si e' avvicinato a noi e a iniziato a masturbarsi. I cammionisti dopo avermi riempito la bocca di sperma, e fatto ingoiare tutto se ne andarono ma il vecchietto era rimasto li e mi guardava. Io sentii il dovere morale di spompinare anche lui, con un gesto lo chiamai e lui me lo mise prontamente in bocca. Anche lui mi sborro' dentro facendomi ingoiare tutto, xo" leggevo nei suoi occhi che non era pago di tutto cio' , cosi gli dissi...Crede di farcela a scoparmi, se la sente? Il vecchietto tutto ringalluzito mi prese e mi porto' in albergo, oltre la figa io son stata cosi' porca da dirgli se me lo metteva anche nel culo, ma lui non se la sentiva, cosi' scese nella reseption e mi mando' in camera il facchino ma costui era gay cosi mi affacciai alla finestr e vidi un bel lavavetri di colore , con un altro mio bel sorriso e con l"indice a richiamarlo lui capi' subito tutto e venne da me sfoggiando una mazza da golf di dimensioni fuori dal normale. Mi inculo, facendomi tanto male al sederino, quando tornai a casa sorridente baciai il mio ragazzo e lui si accorse che il sapore di sperma che avevo in bocca non era il suo, in quell'attimo mi sono sentita un po' troia.

Questo racconto di è stato letto 1 1 7 0 6 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.