Ho trasformato mia suocera da puritana a troia

Scritto da , il 2013-09-29, genere incesti

Voglio raccontarvi come ho trasformato mia suocera ,da inesperta a troia,Sono antonio e ho 43 anni,sposato con una 39enne 2 figli adolescenti ed una suocera di 66 anni ,vedova da 5,insegnante in pensione di bella presenza,sempre ben vestita,con un filo di trucco ,non molto in carne,anzi abbastanza esile,ma con due tette belle grandi che abita non lontano dalla mia casa,mia suocera è molto discreta,educata e anche a modo suo molto puritana,sono 2 anni che scopiamo da matti,tutto è successo un pomeriggio di 2 anni fa ,andai da lei a portarle la busta della spesa che aveva fatto mia moglie per lei,suonai il campanello ma lei non sentì così entrai lo stesso e sentì che parlava con un’altra donna ,una sua collega ancora in servizio ,parlavano di sesso,conoscendo il carattere discreto di mia suocera mi meravigliai,non capì cosa mi prese ma rimasi in silenzio ad ascoltare,l’altra le chiese se dopo 5 anni non avesse voglia di fare l’amore ,mia suocera rispose di no anche perché il sesso con suo marito era limitato alle cose basilari e poi disse “chi vorrebbe portarsi a letto una donna anziana ,per giunta negata per il sesso”,l’altra riprese”scusami la sfacciataggine ma vuoi dire che non hai mai fatto sesso orale o anale”,orale si ,a mala voglia ma nel culo mai e poi mai ,così mio marito si rassegnò… sentire quei discorsi mi eccitò, tanto che il mio cazzo diventò duro come l’acciaio…….tornai indietro e gridai per farmi sentire,le signore smisero di parlare ,l’altra andò via salutandomi e io consegnai la busta a mia suocera,tornai a casa con l’idea di mia suocera ,sapere che era inesperta mi eccitava da morire,così pensai a scoparmela,aumentai le presenze a casa sua,aumentai i complimenti………non ci credo che nel tuo ambiente scolastico non c’è mai stato qualcuno per rifarti una vita,una bella donna come te,ancora giovane è impossibile non averti fatto “avance”….ma va la disse non ci ho mai pensato ,figuriamoci ora……….non riuscivo a fargli capire la mia situazione fino a quando una sera mi disse…..ma ,toglimi una curiosità,questi discorsi che mi fai ogni tanto e la tua costante presenza qui hanno a che vedere con tua moglie,non dirmi che siete in crisi e che quindi sei a digiuno sessuale………rimasi senza parole…no no dissi siamo felici e tu lo sai ………quindi ,disse,perche ‘ lo stai facendo?...... ma ma ,bho non so come spiegartelo,perdonami se non sei d’accordo ma ho una voglia pazza di te,ti prego facciamo l’amore……devi essere scemo e secondo te io ,tua suocera ,faccio mettere le corna a mia figlia………non ci vidi più ,la presi per le tette da dietro e cominciai a succhiargli l’orecchio lei si divincolò girandosi frontalmente,la strisi a me baciandola in bocca mentre con la mano le toccai la figa……..devo dire che è stato più facile di quanto pensassi,mi guido’ in camera da letto e disse…prendimi ma sappi che non sono per niente pratica quindi vedi di non uscire dai vincoli…….la spogliai e cominciai a succhiarle lette mentre con una mano le solleticavo la figa ,notai che gradiva alquanto,quando mi tolsi le mutande e vide il mio uccello esclamò…mamma mia quanto è grosso…devo dire che non sono un super dotato ,ma a lei pareva così…dai succhiamelo …cominciò a leccare ma con poca voglia ,così dovetti aiutarla e spiegarle che sono cose normali che nel rapporto di coppia si fanno normalmente,così le fecci leggere una rubrica che spiegava,su sesso orale con ingoio e sesso anale,durò poco ,smise subito ed io per non farla arrabbiare acconsentì,così passai a leccarle la figa,questa prassi la conosceva e le piaceva assai,così la girai a 69 …….questa posizione la conosci…..si anche se non la volevo mai fare……ma ora devi farla e godrai tanto…..mi riprese il cazzo in bocca ………………..comunque,se no il racconto sarebbe troppo lungo,non voleva che la sborrassi in bocca,poi piano piano con pazienza accettò di succhiarlo dopo che ero venuto e comincio’ a gustarla,fino a che non può farne a meno,vuole la sborra quasi sempre in bocca,non voleva essere inculata,non voleva a leccarle la rosellina,ho dovuto sudare le classiche sette camice ma alla fine c’è lo fatta,dopo un paio di mesi sono riuscito a scoparla in tutte le maniere come una porno star posso dire di metterle il cazzo dappertutto,dai piedi ,alle ascelle,dalla piega delle ginocchia fino agli occhi e alle orecchie,vuole che la tratti da cagna e da troia,vuole sempre ilcazzo nel culo,usiamo,il burro,la marmellata ,la nutella ….chiudo scrivendo con le uniche cose che,secondo lei, non avrebbe mai fatto e che sono fare l’amore con due uomini e con due donne………sono riuscito anche in quello,l’uomo il mio migliore amico,comunque non frequentemente,mentre l’altra donna è la sua collega detta in precedenza,così mia suocera da puritana è diventata una troia,solo a letto e solo con me,per il resto è tutto uguale ….

Questo racconto di è stato letto 3 3 3 4 6 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.