A casa di Zia Serena 7

Scritto da , il 2020-06-27, genere dominazione

dopo la super mega scopata avuta con la mia amica Vanessa, terminata con un super mega orgasmo, ci riposammo per un p, e dopo decisi di preparare il pranzo, un pranzo freddo e fresco. Zucchine lesse, mozzarella di bufala, pomodori, formaggio, e carote.
Mangiammo il tutto sotto al patio, per stare più fresche, e all'ombra. Sempre rigorosamente nude.
Terminato il pranzo, preparo il caffè, e lo servo nelle tazzine di vetro per mantenerlo bello caldo. Finito di bere il caffè. ci rechiamo in camera per riposarci un p, e tornare in giardino, su i nostri lettini prendisole, verso le cinque, quando non farà più male. In camera, parliamo, ridiamo ,scherziamo, poi all'improvviso ci addormentiamo tutte e tre nel grande lettone matrimoniale, alle cinque in punto poi, ci svegliamo, e sempre tutte tre insieme, ci facciamo una doccia rinfrescante, e torniamo in giardino per prendere il sole. Mentre siamo sdraiate, propongo che per il prossimo fine settimana, la zia vada dalla dottoressa, e per quello ancora dopo da Lilli. Naturalmente ragazze, mi aspetto un resoconto dettagliato nei minimi particolari da voi, non dovete tralasciare nulla chiaro? Certamente, tranquilla, non tralasceremo nulla, ma proprio nulla, non dubitare. bene. Quando tornerà domani sera, vi voglio presenti all'ispezione cui la sottopongo quotidianamente quando rientra. Come tu desideri, fu la risposta delle altre due donne.

Questo racconto di è stato letto 2 7 0 4 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.