La vita riprende.

Scritto da , il 2020-05-31, genere gay

Sono un uomo sposato di 53 anni.Come tutti ho trascorso i mesi di quarantena,cercando di vivere "nonostante"...Separato da due anni,con fantasie omosex...Gia, da circa un 'anno ho fantasie di questo tipo. Ho frequentato alcuni trans che mi hanno dato conferma che dentro di me vi e' una personalita' attratta dal cazzo.La prova l'ho avuta fin dalla prima esperienza,quando il trans,senza nemmeno una parola,mi ha fatto inginnochiare e mi ha infilato il cazzo durissimo in gola. Tenendomi per la testa e quasi soffocando mi ha innondato la gola con la sua sborrata, che mi ha obbligato a bere per intero.Apostrofandomi, al momento d'ardarmene, complimenti,sei un gran bel frocione". Le esperienze si sono ripetute e devo dire che le ho cercate con forte libidine e desiderio di sentirmi dominato. Ma un certo timore non mi ha fatto mai avvicinare al rapporto completo. In questi mesi di chiusurail pc mi ha dato modo di entrare in vari siti,in uno dei quali ,attratto dall'annuncio,ho conosciuto un uomo coetaneo,con il quale si e' instaurato uno scambio fitto di mail.Separato pure lui e bisex.Ieri sera,finalmente ci siamo conosciuti. Il dialogo ,iniziato per mail , ha veramente creato una conoscenza virtuale,ma con basi reali. Dal vivo, piu' bello che in foto e dalle videochiamate,mi ha fatto eccitare appena ho chiuso la porta al suo arrivo.Siamo finiti subito a lettoe,carichi di desiderio entrambi ci siamo regalati un 69 da sfinimento.Uno sfinimento durato pochissimo,Francesco ha iniziato a leccarmi ovunque e....arrivato nel mio buchino,mi ha mandato in estasi a colpi di lingua,E' entrato in me delicatamente ,ma con decisione e vigore strappandomi vari urletti di dolore,ma senza mollare.Mi reso figa e troia.

Questo racconto di è stato letto 2 4 8 8 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.