Erotici Racconti

Alice

Scritto da , il 2018-03-12, genere esibizionismo

Alice ha 30 anni e vive in sicilia dove è nata e cresciuta.Lavora come barista nell'unico bar dell'unica piazza di Favari. E' una splendida ragazza alta 1,70, capelli mori e lunghi, occhi castani, un fisico ben curato. Frequenta un box di crossfit frequentato perlopiù da uomini. Si perche, a Favari, le donne escono raramente. Ci si conosce tutti ed Alice non è vista di buon occhio dalle donne del paese. Ha la nomina di una " sfascia famiglie".
Ad Alice piace essere guardata, ammirata e poi.. le piace parecchio provocare.Indossa sempre dei vestiti molto corti e va in giro in bicicletta...senza intimo. Allenarsi con lei in palestra è uno spettacolo. Indossa sempre dei completini bianchi e senza initmo. Voi non ci crederete ma , l'altro giorno, mentre ci stavamo allenando lei ha iniziato ad ansimare. Abbiamo tutti smesso l'allenamento per andare da lei che era in un angolo del box. Era seduta con le spalle al muro ansimava e si toccava. Alessio ( il proprietario) è andato a chiudere la porta del box. Noi la guardavamo contorcersi ed iniziavamo ad eccitarci. La puttana chiamava Alessio che si è avvicinatosi a lei, la baciò appassionatamente.I ragazzi cominciavano a toccarsi e a tirarsi fuori i cazzi, Alessio con una manata le strappa i leggins e tutti ci accongiamo con stupore che la gran troia di Alice indossa un plug anale. Alessio ci intima di non toccarla, possimo guardare e segarci ma non la possiamo toccare. Alice inizia a stantuffarsi il plug, Alessio le da una mano ma poi viene a sedersi vicino a noi. Alice si gira e apre le cosce. Una figa cosi larga e depilata non l'avevo mai vista. Inizia a mettere dentro due dita, poi tre, quattro fino ad inserire il pugno. Alessio la incita nel mentre si sega come un matto;io e i ragazzi non credevamo ai nostri occhi. Una gran porcona del genere che si stava provocando del fisting assurdo e proprio li davanti a noi, una visione celestiale. la troia infilava il suo pugno fino al gomito incessantemente dentro e fuori, dentro e fuori con il plug nel culo quando ad un tratto inizia ad urlare e a squirtare come una pazza. Alessio corre da lei, le tira via il plug e la scopa violentemente in culo, noi ci seghiamo all'impazzata , sento il cazzo che mi scoppia... su e giù, su e giù fino a quando non lo sento arrivare mentre sto guardando Alessio che le viene abbondantemente in culo. E' stata un'esperienza unica.

Questo racconto di è stato letto 4 3 2 5 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.