Erotici Racconti

Ano insaziabile

Scritto da , il 2017-08-12, genere gay

Dopo la mia prima supposta a 11 anni,non ho piu smesso di esplorare e penetrare il mio ano! A 15 anni facevo la doccia col pomodoro s.marzano in culo,poi a letto usavo matite,penne e pennarelli.A 18 anni la voglia e la fantasia e'cresciuta,passando dal porta rotolo in legno della carta igienica(in bagno) allo spazzolino x wc con tutto il manico dentro.Quindi sono andato in cucina in cerca di qualche mestolo da usare imbattendomi nel fantastico matterello x pasta nascosto sotto il tavolo.L'ho preso in mano soddisfatto e poi a fondo in culo,muovendomi avanti e indietro orizzontalmente.Poi a 20 anni in bagno col manico dello spazzolone x pavimenti(troppo lungo)..e nella vasca con lo stura lavandini col manico di legno o col porta-scotterà sempre in legno! Più avanti verso i 22/23 anni e'stata l'ora dei cetrioli(più lunghi e ciotti possibili)andavo a sceglierli da solo al market e poi zucchine e melanzane(troppo larghe).verso la fine degli anni 90 mi sono ritrovato in ospedale dopo aver spinto su una bomboletta spray"Borotalco"fissata con del nastro adesivo al manico in legno dello stura lavandini.

Questo racconto di è stato letto 3 6 4 8 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.