Erotici Racconti

Sulla Spiaggia con mamma

Scritto da , il 2016-12-27, genere incesti

Storia inventata

Era quasi settembre quando successe questo avvenimento le giornate erano ancora calde ed era bello andare in spiaggia..quel pomeriggio andai con mia madre anche se il tempo era buono c'era poca gente..noi rimanemmo il mare era limpido eravamo in acqua io e mia mamma lei si chiama Daniela io Jek io ho 19 anni lei 38..come vi raccontavo c'era poca gente entrammo in acqua io mi avvicinai a lei scherzavamo in acqua io nell'impeto abbracciai mia madre lei mi mise le braccia al collo io in acqua la presi dalle cosce lei disse aspetta si staccò da me si tolse la parte inferiore del costume io abbassai il mio la presi di nuovo in braccio lei allargò le gambe ed io penetrai la sua splendida figona era meraviglioso sbatterla dove eravamo noi non c'era nessuno per questo ci abbracciamo era morbida e liscia il mio pene entrava in lei sempre con più voglia la baciai in bocca mentre la sbattevo era meraviglioso sentire il mio pene entrare nel suo utero poi uscimmo dall'acqua ci sdraiammo su le tovaglie io vidi che non ci vedeva nessuno gli aprì le cosce gli abbassai il costume mi posizionai tra le sue splendide cosce e penetrai..era meraviglioso provare quell'emozioni profanare la figa accogliente di mia madre ad ogni penetrazione sospirava, godeva io la baciavo con ardore mentre il mio pene invadeva il suo frutto poi venni in una schizzata poderosa nel suo utero..e rimanemmo abbracciati..

Questo racconto di è stato letto 6 9 7 6 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.