Erotici Racconti

Fantasia folle di mio marito

Scritto da , il 2016-11-26, genere scambio di coppia

Sono M.....a, 32 anni sposata da 10 con F........o, quello che racconto è veramente accaduto 2 anni fa, allora mio marito viaggiava molto, tante sere dormiva in albergo ed era solito rientrare a casa il venerdì sera per poi ripartire il lunedì. Il venerdì sera ero solita preparare una bella cenetta e accogliere mio marito vestita normalmente, come tutte le donne di casa, ma quel venerdì mi telefonò dicendomi che mi aveva sognato la notte prima ed era molto carico, e gli faceva piacere se l'avessi accolto in vestaglia con abbigliamento intimo sexy sotto.
Rimasi perplessa in quanto non era abitudine di mio marito manifestare certi atteggiamenti, anzi una sera che di mia iniziativa lo avevo aspettato in atteggiamento affettuoso si era affrettato a dirmi "ma cara, come ti sei conciata? sono via da 4 giorni e sono stanco morto, mangio un boccone e vado a dormire."non vi nascondo che ci rimasi molto male. Ricordo che quel pomeriggio andai dall'estetista e mi feci fare una bella ceretta, così da avere delle belle gambe lisce, intimamente sono sempre depilata in quanto è da tempo che mi sono fatta fare la depilazione laser definitiva. A casa preparai una bella cenetta poi mi feci una bella doccia e mi misi in abbigliamento intimo molto sexy e una vestaglia semitrasparente sopra. Alle 19,00 arriva mio marito e appena mi vede rimane sbalordito e mi dice: "mamma mia quanto sei bella e sexy, sei esattamente come ti ho sognati ieri notte" poi mi da un lungo e appassionato bacio. Ci mettiamo a tavola e dopo aver cenato mi dice:"amore mi faccio una doccia, aspettami in camera che arrivo."
Vado in camera e dopo poco arriva, mi apre la vestaglia, inizia a baciarmi poi mi butta sul letto e iniziamo un bel 69, l'eccitazione sale e decide di venire sopra lui e prendermi alla missionaria mettendomi un cuscino sotto al sedere in modo da penetrarmi meglio e più in profondità, lo sento che è eccitato al massimo e dopo poco mi fa arrivare un'orgasmo che mi fa tremare poi sento che sta per venire e mi viene dentro, mi sta riempendo l'utero di sperma, rimaniamo un paio di minuti così, con lui dentro di me a farmi da tappo, poi esce e si gira sopra di me per fare un bel 69 allora dico aspetta che vado in bagno, lui mi blocca e mi dice: "no, questa sera ti voglio così, con la figa piena, ti ripulirò io," e inizia a lavorare di lingua, che meraviglia, in 10 minuti ho raggiunto per 2 volte l'orgasmo e dopo poco anche lui mi è venuto in bocca, ho succhiato tutto fino all'ultima goccia poi si è girato e mi ha messo la lingua in bocca. Dopo siamo stati 10 minuti uno vicino all'altra a rilassarci, poi vedendo che ero perplessa mi a chiesto a stavo pensando, gli ho chiesto che cosa gli aveva dato tanta eccitazione, era da tantissimo tempo che non passavamo una serata così, poi non mi aveva mai leccata e neanche baciata dopo che lui mi aveva riempito di sperma, mi a confessato che la sera prima mi aveva sognato che ero tra le braccia di un nero e che dopo che questo mi aveva riempito l'utero di sperma lui mi aveva ripulita con la lingua succhiando tutto il nettare e che questo l'aveva eccitato in modo impressionante. Tra alcuni giorni scriverò il seguito.....

Questo racconto di è stato letto 1 7 2 4 0 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.