Erotici Racconti

Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "estate" :

1 5 6 racconti trovati.

Malena. Una domenica di una calda estate
genere: tradimenti
I raggi del sole non riescono a bucare la caliginosa coltre di vapore e per effetto della rifrazione la luce diffusa mi ferisce gli occhi stanchi. Le mie amate colline, solitamente azzurrine in lontananza, appaiono di un colore grigio, sabbioso e il loro profilo ondeggia incerto, per il calore. Non ho voglia di uscire, non ho voglia di mare, di...
scritto il 2018-08-04 | da samas2
L'estate che rimane
genere: etero
L’estate è per me il momento più solitario dell’anno, una solitudine ricercata e coltivata, anche nei luoghi dove è più difficile. Da qualche anno, non potendomi spingere oltre il G.R.A. per questioni d tempo, ho preso l’abitudine di frequentare il Circolo della Marina Militare di Fregene, la spiaggia della borghesia romana. Dal...
scritto il 2018-07-29 | da Mr Gwyn
Notte di mezza estate, un passato che ritorna
genere: etero
È mezzanotte. Il 25 luglio sta finendo e il 26 luglio sta iniziando. L’averti vista tra la folla è stato un inizio e allo stesso tempo una fine. Erano 4 anni che non ci vedevamo, ciascuno perso dietro i fatti suoi in giro per il mondo. In un attimo ci siamo isolati dalla gente nonostante stesse per iniziare lo spettacolo pirotecnico. Le...
scritto il 2018-07-26 | da Carbolatente
Estate
genere: etero
Fa caldo. Fa terribilmente caldo. Il mio corpo è lucido ed appiccicoso , il mio seno è imperlato di sudore. Tante , piccole, minuscole goccioline che si contendono i centimetri di pelle e fanno a gara a chi scivola più giù. Come la brina sui petali dei fiori. Il candore della mia pelle viene esaltato da questa patina lucida e tu te ne sei...
scritto il 2018-07-22 | da Semplicementegg
Un'estate bollente - 2
genere: bisex
Il rapporto con Massimo è andato avanti per parecchi giorni, sempre con la stessa “formula” ovvero ci vedevamo in spiaggia, solite chiacchiere amichevoli, anche con i nonni e poi quando loro andavano a fare una passeggiata lungo la spiaggia io e lui ci chiudevano in cabina a fare sesso. Poi tornavamo tranquillamente ai nostri ombrelloni...
scritto il 2018-07-10 | da grillino
Solstizio d'estate
genere: etero
Le gote arrossate le risaltavano ancor di più il colore glaciale degli occhi.  Grazia assorta nei suoi pensieri fingeva interesse per quel film, vecchio di secoli ormai, ma il preferito di lui, lui lo stronzo che le sedeva di fronte sul divano. Lui, che dopo averla trascinata, quasi con forza, dentro l'ascensore non si era fatto troppi...
scritto il 2018-07-08 | da BIMBA79
Sogno di una notte di mezza estate - Capitolo 3
genere: gay
Capitolo 3 Giorgio aprì l'acqua della vasca assicurandosi che fosse era abbastanza calda. Si voltò e prese Marco per mano per tirarlo dentro. Marco si guardò in giro, i suoi occhi erano spalancati e la bocca aperta. Non aveva mai visto un posto così. Tutta la stanza era piastrellata fino a quasi metà muro. Il pavimento era leggermente...
scritto il 2018-07-02 | da Aramis
Un'estate bollente - 1
genere: bisex
Mi piace condividere con voi i tanti ricordi di adolescenza e giovinezza... Già conoscete quelli del servizio militare e in parte dell'università, ora passiamo agli anni precedenti! Per tanti anni ho trascorso le vacanze estive dai nonni, come già vi ho raccontato, a Varazze. Lì ho fatto le mie prime esperienze omosessuali con il mio...
scritto il 2018-06-30 | da grillino
Sogno di una notte di mezza estate - Capitolo 2
genere: gay
Capitolo 2 Marco si svegliò il sabato mattina col sole che gli batteva in faccia. Pensò che sarebbe stato un altro giorno meraviglioso. Era sdraiato sul letto, il piumone copriva il suo corpo in maniera appena decente, inondandolo con la luce del sole. Sentì la sua erezione pulsare sotto il piumone. Fece scivolare le mani sul suo corpo,...
scritto il 2018-06-23 | da Aramis
La prima, calda estate di Mirko (X) - La professoressa di inglese
genere: esibizionismo
Amavo il silenzio di casa ed adoravo stare da solo. Cenai mangiando la pizza margherita che avevo ordinato, consegnata con elvetica precisione. Ero già proiettato alle 21, l'orario in cui Sabrina soleva collegarsi anche solo per un breve saluto. Nell'attesa decisi di migliorare un po' il mio aspetto. Mi ero già sbarbato stamattina, quindi mi...
scritto il 2018-06-22 | da mirko_polenghi@virgilio.it
Sogno di una notte di mezza estate - Capitolo 1
genere: gay
Capitolo 1 “Rossi! Non troverai la risposta alle domande nei campi da tennis, ragazzo! Ora presta attenzione.” La testa di Giorgio si girò sentendo il suo nome. Aggrottò le ciglia verso il signor Williams e finse di prestare attenzione per un po’, finché l'attenzione dell'insegnante ancora una volta si rivolse alla spiegazione della...
scritto il 2018-06-21 | da Aramis
La prima, calda estate di Mirko (IX) - Linguaggio del corpo
genere: masturbazione
--- continua da VIII° parte --- I due giorni successivi Sabrina sarebbe stata molto impegnata con gli esami. Mi avvisò che non sarebbe potuta essere presente all'abituale sessione del pomeriggio, ma che avrebbe provato con tutte le forze a collegarsi dopo cena. L'uso della webcam sarebbe stato comunque proibito vista la presenza dei suoi figli...
scritto il 2018-06-21 | da mirko_polenghi@virgilio.it
La prima, calda estate di Mirko (VIII) - Bugiarda
genere: masturbazione
--- continua dalla VII° parte --- Mi svegliai di soprassalto, forse il rumore della porta di casa chiudersi. Poco dopo il motore della Panda di mamma si accese e capì che dovevano essere le 7:20. Nonostante il brusco risveglio, non avevo gli occhi impastati o la mente annebbiata. Mi sentivo fresco e riposato, come nuovo. Quei due messaggi di...
scritto il 2018-06-21 | da mirko_polenghi@virgilio.it
La prima, calda estate di Mirko (VII) - Gelosia
genere: masturbazione
... continua da VI° parte... “Sabry, a te come piacciono gli uomini ?” chiedo alla mia amica di chat. Il rapporto con lei si era consolidato nel tempo, oramai la conoscevo da più di dieci giorni e non era passato un solo giorno senza scambiarci decine e decine di messaggi. Avevamo raggiunto una certa sintonia ed un discreto grado di...
scritto il 2018-06-20 | da mirko_polenghi@virgilio.it
La prima, calda estate di Mirko (VI) - Odore di madre
genere: masturbazione
--- continua da V° parte --- Erano diverse sere che la mamma non usciva. In queste giornate di giugno c'era il massimo carico di lavoro in ufficio, vista la vicinanza della scadenza per le dichiarazioni dei redditi. Quando lei tornava a casa era particolarmente stanca. Nonostante le mie lunghe sessioni di chat con Sabrina, il momento serale si...
scritto il 2018-06-19 | da mirko_polenghi@virgilio.it
Sogno di una notte di mezza estate
genere: esibizionismo
Il lavoro a volte mi porta in posti piacevoli, questo fine settimana lo passerò a Riccione Oggi dopo ore di appunti, traduzioni, di sentire parlare di medicinali non ne posso più, con una bugia riesco a svignarmela, anche la cena con i colleghi svizzeri e francesi non l’avrei retta Ho appuntamento con dei ragazzi conosciuti in albergo...
scritto il 2018-06-18 | da Marisa Quarantenne
La prima, calda estate di Mirko (V) - Interludio
genere: masturbazione
… continua dalla IV parte ... Le diciannove erano passate da un bel po', mamma non era ancora tornata. Io non ero certo il tipo che si preoccupasse, sicuramente avrà avuto qualche impiccio, ovunque sia ora. Da quando avevo smesso di chattare, stavo navigando qua e là ammazzando il tempo. Altri venti minuti, un quarto alle otto, e finalmente...
scritto il 2018-06-18 | da mirko_polenghi@virgilio.it
La prima, calda estate di Mirko (IV) - Mirko2000 e Sabry78
genere: masturbazione
--- riprende dalla III° parte --- ***Vorrei avvisare i lettori che in questa parte del racconto non ci sono fatti erotici e/o sessuali, ma voglio pubblicarlo perchè di collegamento con il resto degli episodi*** Dopo aver asciugato l'autoreggente di mamma e pulito lo specchio dai miei schizzi di seme, penso che sia giunto il momento di trovare...
scritto il 2018-06-18 | da mirko_polenghi@virgilio.it
La prima, calda estate di Mirko (III) - Il ciclo della sega
genere: masturbazione
--- continua dalla II° parte --- Ripenso al mio amico Andrea, a quella grande complicità. Quell'anno gli insegnanti decisero che sarebbe stato meglio, per lui, fermarsi un anno in più in prima media “per consolidare il metodo e le conoscenze”. In pratica lo bocciarono e questo bastò a rovinare la nostra amicizia. Continuammo a...
scritto il 2018-06-18 | da mirko_polenghi@virgilio.it
La prima, calda estate di Mirko - Parte 2 - Le origini della mania
genere: esibizionismo
Ripensando a quanto appena accaduto, stavo chiedendomi i motivi di questa.. caduta di stile... se così si può dire. Dopotutto a quasi diciott'anni è normale “intrattenersi” in questo modo, ma non avrei mai pensato di poter mettere mamma al centro di una tale fantasia. Non ho ancora mai avuto una ragazza, non conosco il sesso vero e...
scritto il 2018-06-15 | da mirko_polenghi
La prima, calda estate di Mirko - Parte I
genere: incesti
Ciao a tutti, quello che ci state preparando a leggere è il primo racconto erotico che io abbia mai scritto, e sebbene non si avvicini al livello di molti altri, vorrei che capiste che ho fatto del mio meglio. Quello che leggerete è la prima di una serie di esperienze vissute realmente. Capirete ben presto che non racconterò di orge e scopate...
scritto il 2018-06-12 | da Mirko Polenghi
Sta arrivando un’altra estate
genere: gay
Sta arrivando un’altra estate e ho ripreso, quando posso, nei pomeriggi a frequentare la spiaggia della pineta. Una volta era un ambiente piacevole da frequentare perché la pineta e la spiaggia costituivano un unicum ambientale fantastico; un lembo di macchia mediterranea pulito. Quando si attraversava la pineta per raggiungere la spiaggia...
scritto il 2018-06-11 | da Bastino9
Era d'estate, tanto tempo fa
genere: prime esperienze
La ragazzina si distese sulla sdraio, con la placida noncuranza per le proprie nudità tipica di chi non è più bambina ma non ancora donna. Il corpo era coperto sopra solo da un top bianco che a stento fasciava l'acerbo seno, sotto, da ridottissimi shorts che lasciavano nude le bellissime e già sviluppate gambe, di cui lei metteva in risalto...
scritto il 2018-06-09 | da Edipo
Cartoline illustrate da una spiaggia di fine estate.
genere: esibizionismo
Prima cartolina. Spiaggia nudista pressoché vuota a fine stagione. Loro erano una coppia, stavano a forse 15 metri da noi. Certo... la spiaggia era spopolata, ai margini, abbastanza distante c'erano due ragazzi nudi, lei stesa e lui in ginocchio che le spalmava della crema sulle natiche, va be'... nulla di straordinario. Quindi loro... una...
scritto il 2018-05-23 | da Tibet
I peccati commessi una sera d'estate
genere: etero
5 settembre 2017 Questo caldo così torrido è devastante. Il vento è un miraggio tanto lontano quanto le vacanze estive, ormai. Stamattina mi hai mandato un messaggio dicendomi che l'estate è finita. Io ti ho pregato di dirmi che non è vero, che è tutto un sogno, ma tu hai ribadito con la tua solita rispostina acida "È FINITA". Eppure io...
scritto il 2018-04-26 | da Una, Nessuna e Centomila
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.