Erotici Racconti

Sono un marito cornuto

Scritto da , il 2016-09-16, genere tradimenti

Io e mia moglie siamo sposati da 8 anni e da 3 anni lei mi tradisce con altri uomini. Me lo ha confessato senza vergogna dopo che una sera e' rientrata da una serata con amiche con una vistosa macchia chiara sulla gonna.....Quando ho chiesto spiegazioni, dopo un paio di scuse che non avevano senso, ha confessato che era stata in auto con un tizio incontrato al bar e che lui, mentre si palpeggiavano, le ha sborrato addosso!!! No sapevo cosa dire, ero senza parole e, incredibilmente, non mi ero nemmeno incazzato, anzi, sentivo una certa eccitazione al pensiero di cosa era successo! sentendo l'eccitazione salire ho preso la porta e sono uscito di casa, sono sceso in garage e li......eccitato come un maiale, mi sono abbassato i pantaloni e mi sono fatto una sega, immaginando mia moglie con un altro. Sono tornato in casa dicendo che non ne volevo parlare e siamo andati a letto. Di notte mi sono svegliato ripensando a cosa era accaduto e, ancora una volta, mi sono eccitato e ho dovuto andare in bagno a masturbarmi. Nei giorni seguenti ne abbiamo parlato e lei mi ha confessato che aveva avuto alcuni rapporti casuali con altri uomini già dopo il primo anno di matrimonio.....i nostri rapporti e la sua masturbazione non le bastavano e ogni tanto sentiva il desiderio di farsi scopare senza secondo fine, solo per godere. Da quella volta, quando lo fa, torna e mi racconta i particolari, sapendo di farmi eccitare e io, senza vergogna mi masturbo e godo li, davanti a lei! Qualche volta, se ha ancora voglia, mi ferma e si fa scopare e io, al pensiero che un altro l'aveva appena riempita, godo come un matto.

Questo racconto di è stato letto 1 0 7 6 4 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.