VicentinoGrey

Tutti i suoi racconti erotici e le sue statistiche

Ha scritto 6 8 racconti erotici i quali sono stati letti 1 9 9 3 1 3 volte.

Parco della Sigurtà
Il tempo era stato eccezionalmente perfetto. Maria si era fatta influenzare dal luogo comune che la pianura veneta era una zona perennemente immersa nella nebbia e nella foschia, soffocata dall’umidità e resa opaca da un perenne strato di smog. La sua vacanza invece si era rivelata degna di essere ricordata a lungo. Partita il venticinque...
genere: esibizionismo
scritto il 2020-08-12 | da VicentinoGrey
Stefy zero uno e Chiara
L’isolamento produce effetti inaspettati. Per alcuni è stata una tragedia, invece per Stefania e Chiara è stato l’inizio di una relazione inattesa e maturata dopo una serie di messaggi su whatsapp. Le due compagne di classe avevano a lungo bramato di vedersi per chiacchierare vis a vis e il giorno in cui il governatore della loro regione...
genere: saffico
scritto il 2020-07-05 | da VicentinoGrey
Sexual healing
Anna era seduta sulla tazza del water quando udì la maniglia del bagno cigolare. «Occupato!» «Scusami: non ti avevo vista a letto e pensavo te ne fossi andata» disse Mirko. ‘Che cazzo ho fatto?’ si chiese la donna mentre premeva il pulsante dello sciacquone. Era arrivata in hotel due sere prima, consigliata dal suo medico per curare i...
genere: tradimenti
scritto il 2020-06-29 | da VicentinoGrey
Privè
- Che serata! – esclamò soddisfatta la giovane donna – la cena ottima, il paesaggio favoloso, la compagnia piacevole: cosa potrei volere di più? - Fa’ uno sforzo e forse trovi uno spunto per rendere ancor più unico questo appuntamento. L’uomo la guardò sorridente, appagato per aver reso felice e serena quella donna stupenda che gli...
genere: esibizionismo
scritto il 2020-05-20 | da VicentinoGrey
Immersioni a Sant’Elmo
‘Devo ricordarmi di scommettere con le mie figlie, prima di salire in barca. Guadagnerei sempre una buona pizza con una birra media: un euro per ogni battuta scelta tra «Buongiorno, bella signora», «è raro trovare dei sub così affascinanti», «il tempo è grigio, ma noi abbiamo la luce che ci rischiara la barca», «ci facciamo un...
genere: sentimentali
scritto il 2020-05-16 | da VicentinoGrey
Dopo, tutto cambiò
Elle ed Emme si trovavano sullo stesso treno, diretti a Milano per due giorni consecutivi di riunioni. Erano i primi a muoversi per lavoro ed erano i primi a sperimentare la condivisione di un appartamento di proprietà dell’azienda per non venire in contatto con altri potenziali infetti. Il virus era sotto controllo, ma non debellato. I...
genere: tradimenti
scritto il 2020-05-02 | da VicentinoGrey
Lotteria
La festa BDSM era stata organizzata in una villa settecentesca a Scandicci. Per l'occasione l'accesso era stato limitato alle sole mistress accompagnate dai propri schiavi o schiave. Laura approfittò di una temporanea assenza del marito per invitare il suo miglior amico e confidente a mettere in pratica alcune loro fantasie. Prima di recarsi...
genere: sadomaso
scritto il 2020-04-25 | da VicentinoGrey
Fisioterapia
Sara bussò delicatamente alla porta dello studio dove Giuseppe riceveva i pazienti e la aprì, dopo che il suo datore di lavoro le disse “avanti”. - Mi ha appena chiamato la signora Monica che aveva appuntamento con te alle cinque Ha rotto la macchina e non può venire. Hai un’ora buca. Se non ci sono contrattempi, alle sei arriva Nicola...
genere: etero
scritto il 2020-04-18 | da VicentinoGrey
Triangoli rettangoli - II parte
Bella sensazione, svegliarsi al mattino a pancia all'aria e avere la mano di un uomo sopra una tetta e la mano dell'altra che accarezza la fica come se fosse una gatta! Un po' intontita dagli stravizi notturni, Morgana impiega pochi secondi per ricostruire quello che è successo. Il suo corpo è già nuovamente sensibile e ricettivo di carezze,...
genere: bisex
scritto il 2020-04-15 | da VicentinoGrey
Triangoli rettangoli - I parte
Finalmente l'estate è giunta. Morgana, da poco separata da un marito noioso e disattento, si gode i suoi quarantacinque anni sdraiata sotto l'ombrellone a gioire della brezza marina che smorza il calore irradiato dalla sabbia bollente. Una coppia di uomini sta giocando a carte nella postazione davanti alla sua. Il loro atteggiamento complice e...
genere: bisex
scritto il 2020-04-13 | da VicentinoGrey
Castrocaro terme
- Che faticaccia, oggi! – esclamò Federica affondando il coltello nella polpa succosa del quarto d’anguria che ballonzolava sul tavolo. - Concordo, ma ne è valsa la pena – assentì Marco, mentre si portava alla bocca un generoso boccone di polpa zuccherina – abbiamo estirpato tutte le erbacce, legato le piante di pomodori, potato gli...
genere: etero
scritto il 2020-04-11 | da VicentinoGrey
Nosce te ipsum
Il silenzio che gravava in casa era premonitore di quello che avrebbe trovato in cucina: nulla. Rossana immaginò che quel giorno avrebbe dovuto ancora una volta rovistare nel frigo per pranzare, ma si sbagliò. Sul tavolo in cucina c’era miracolosamente una tovaglietta con un piatto sovrapposto a quello che sembrava contenere il suo pasto e...
genere: masturbazione
scritto il 2020-04-08 | da VicentinoGrey
Ragazza d’alto bordo
Marcello parcheggiò l’auto a poca distanza dal piccolo porto dove stava ormeggiato placido e candido un Sealine F33. Renata scese e si diresse verso il baule della macchina per prendere le borse della spesa e il trolley, subito imitata dall’uomo che prelevò il bagaglio rimanente. Percorsero in silenzio il pontile che conduceva al natante e...
genere: sentimentali
scritto il 2020-04-03 | da VicentinoGrey
Legami matrimoniali
Gianni entrò con circospezione in casa, si guardò intorno e, non vedendo nessuno, avvisò la moglie a gran voce. - Ciao! Sono arrivato e sono sudatissimo. Mi faccio una doccia e scendo subito dopo per aiutarti! Carla stava pulendo la lattuga per la cena e la sua voce lo rincorse mentre si fiondava in bagno. - Ciao. Fai con calma: è quasi...
genere: sentimentali
scritto il 2020-03-29 | da VicentinoGrey
La cavalleria non è morta
Il sole di metà settembre inondava di luce l’atrio in cui Daniela lavorava come receptionist e addetta al centralino. La giovane donna si sentiva ancora piena di energia, dopo il meritato periodo di ferie, e l’ufficio in quel periodo le era meno opprimente del solito. Mezzogiorno era passato da una ventina di minuti quando Ivan, il tecnico...
genere: tradimenti
scritto il 2020-03-23 | da VicentinoGrey
A4 Serenissima
Scampoli di tempo separavano Daniela dalle agognate vacanze. In un torrido trentuno luglio, mancava solo l’accettazione del carico di tubi in acciaio per chiudere tutto e correre a casa a preparare le valigie. In azienda era rimasti solo in tre: uno dei soci, un collega e lei. - Mi ha appena chiamato l’autista – esordì il suo datore di...
genere: tradimenti
scritto il 2020-03-22 | da VicentinoGrey
Cena d'ufficio
Una volta tanto la serata era stata piacevole e divertente. Complice la buona cena, i vini selezionati, il tradizionale panettone artigianale e un profumatissimo Recioto a chiudere il tutto, Daniela era felice di aver accettato l’invito del datore di lavoro per festeggiare assieme l’imminente Natale. I suoi colleghi erano stati tutti gentili...
genere: tradimenti
scritto il 2020-03-21 | da VicentinoGrey
Claudia - La notte
Michele scelse un locale semplice, ma con una vista mozzafiato sul mare. Il piatto di fettuccine allo scoglio arrivò in mezzo a loro quando la luna stava già tracciando il suo corridoio luminoso tra la spiaggia e l’orizzonte. Il trancio di spada accompagnato da un vino bianco locale concluse degnamente il pasto e il tocco finale del...
genere: sentimentali
scritto il 2020-03-17 | da VicentinoGrey
Claudia - L'incontro
- Scusami, Claudia, puoi venire qui ad aiutarmi? La ragazza ricevette la chiamata mentre stava alla macchinetta del caffè. Suo padre le aveva preannunciato che quel pomeriggio avrebbe avuto bisogno di lei qualora ci fossero state domande specifiche sul piano finanziario che aveva redatto assieme al direttore amministrativo dell’azienda. Si...
genere: sentimentali
scritto il 2020-03-14 | da VicentinoGrey
Temporali estivi
“Cazzo, che lunedì di merda!” pensò Valeria mentre usciva dall’ufficio e vide il cielo minacciosamente nero che faceva cadere i primi pesanti goccioloni di pioggia “proprio stamattina sono arrivata tardi e la macchina è in fondo al parcheggio. Spero di non bagnarmi troppo!”. Una speranza che fu disattesa dopo pochi secondi. Le...
genere: masturbazione
scritto il 2020-03-01 | da VicentinoGrey
Colline senesi
È l’inizio di giugno e Gianni ha affittato una porzione di una cascina sulle colline senesi. La stagione è agli inizi e i turisti arriveranno nelle prossime settimane. L'intero edificio è vuoto e il silenzio che grava sonnacchioso sull’agriturismo accentua il senso di solitudine. La libertà che Laura sente di poter disporre la inebria e...
genere: dominazione
scritto il 2020-02-28 | da VicentinoGrey
Santo Domingo
“Brave ragazze. Sono veramente delle brave ragazze!”. Così pensava Federica mentre osservava Eleonora e Laura in coda alla dogana di ingresso a Santo Domingo. Le sue figlie si erano laureate nello stesso mese e meritavano ampiamente una sontuosa vacanza ai Caraibi. Eleonora aveva conseguito la specialistica, mentre Laura aveva concluso la...
genere: sentimentali
scritto il 2020-02-19 | da VicentinoGrey
L'estetista
«Michela: tutto bene?» «Sì, sì, grazie. Stavo riflettendo su quanto stava spiegando l’ingegner Tessari.» Devo stare più attenta. Persino un idiota come Furegon si è accorto che ero assorta, persa in sogni che, mi vergogno ad ammettere, mi portano fuori da qui, in situazioni molto più coinvolgenti di una riunione di lavoro. Tutta colpa...
genere: saffico
scritto il 2020-02-13 | da VicentinoGrey
AnalLisa
Lei, nuda con indosso solo scarpe rosse. Bendata con una fascia nera di seta. I polsi legati dietro alla spalliera di una vecchia sedia. È seduta al centro della stanza, inerme, passiva, totalmente alla mercé di chi sta per entrare. Sente i passi, la porta aprirsi e richiudersi. Solo un attimo di preoccupazione, ma l'eccitazione è più forte....
genere: dominazione
scritto il 2019-11-24 | da VicentinoGrey
Stefy zero uno – la consapevolezza
Un diffuso nervosismo accompagnò Stefania nel tragitto dalla stazione di Padova fino alla villa dove si sarebbe svolta la cena. Il suo amico Marco aveva organizzato la serata dove lei avrebbe potuto sentirsi libera di muoversi. Giunsero alla lussuosa costruzione per ultimi e furono accolti da Renzo, il settantenne padrone di casa, che li...
genere: orge
scritto il 2019-10-11 | da VicentinoGrey
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.