VicentinoGrey

Tutti i suoi racconti erotici e le sue statistiche

Ha scritto 2 2 racconti erotici i quali sono stati letti 5 8 4 8 0 volte.

Parco della Sigurtà
Il tempo era stato eccezionalmente perfetto. Maria si era fatta influenzare dal luogo comune che la pianura veneta era una zona perennemente immersa nella nebbia e nella foschia, soffocata dall’umidità e resa opaca da un perenne strato di smog. La sua vacanza invece si era rivelata degna di essere ricordata a lungo. Partita il venticinque...
genere: esibizionismo
scritto il 2020-08-12 | da VicentinoGrey
Sexual healing
Anna era seduta sulla tazza del water quando udì la maniglia del bagno cigolare. «Occupato!» «Scusami: non ti avevo vista a letto e pensavo te ne fossi andata» disse Mirko. ‘Che cazzo ho fatto?’ si chiese la donna mentre premeva il pulsante dello sciacquone. Era arrivata in hotel due sere prima, consigliata dal suo medico per curare i...
genere: tradimenti
scritto il 2020-06-29 | da VicentinoGrey
Immersioni a Sant’Elmo
‘Devo ricordarmi di scommettere con le mie figlie, prima di salire in barca. Guadagnerei sempre una buona pizza con una birra media: un euro per ogni battuta scelta tra «Buongiorno, bella signora», «è raro trovare dei sub così affascinanti», «il tempo è grigio, ma noi abbiamo la luce che ci rischiara la barca», «ci facciamo un...
genere: sentimentali
scritto il 2020-05-16 | da VicentinoGrey
Dopo, tutto cambiò
Elle ed Emme si trovavano sullo stesso treno, diretti a Milano per due giorni consecutivi di riunioni. Erano i primi a muoversi per lavoro ed erano i primi a sperimentare la condivisione di un appartamento di proprietà dell’azienda per non venire in contatto con altri potenziali infetti. Il virus era sotto controllo, ma non debellato. I...
genere: tradimenti
scritto il 2020-05-02 | da VicentinoGrey
Lotteria
La festa BDSM era stata organizzata in una villa settecentesca a Scandicci. Per l'occasione l'accesso era stato limitato alle sole mistress accompagnate dai propri schiavi o schiave. Laura approfittò di una temporanea assenza del marito per invitare il suo miglior amico e confidente a mettere in pratica alcune loro fantasie. Prima di recarsi...
genere: sadomaso
scritto il 2020-04-25 | da VicentinoGrey
Triangoli rettangoli - II parte
Bella sensazione, svegliarsi al mattino a pancia all'aria e avere la mano di un uomo sopra una tetta e la mano dell'altra che accarezza la fica come se fosse una gatta! Un po' intontita dagli stravizi notturni, Morgana impiega pochi secondi per ricostruire quello che è successo. Il suo corpo è già nuovamente sensibile e ricettivo di carezze,...
genere: bisex
scritto il 2020-04-15 | da VicentinoGrey
Triangoli rettangoli - I parte
Finalmente l'estate è giunta. Morgana, da poco separata da un marito noioso e disattento, si gode i suoi quarantacinque anni sdraiata sotto l'ombrellone a gioire della brezza marina che smorza il calore irradiato dalla sabbia bollente. Una coppia di uomini sta giocando a carte nella postazione davanti alla sua. Il loro atteggiamento complice e...
genere: bisex
scritto il 2020-04-13 | da VicentinoGrey
Castrocaro terme
- Che faticaccia, oggi! – esclamò Federica affondando il coltello nella polpa succosa del quarto d’anguria che ballonzolava sul tavolo. - Concordo, ma ne è valsa la pena – assentì Marco, mentre si portava alla bocca un generoso boccone di polpa zuccherina – abbiamo estirpato tutte le erbacce, legato le piante di pomodori, potato gli...
genere: etero
scritto il 2020-04-11 | da VicentinoGrey
Nosce te ipsum
Il silenzio che gravava in casa era premonitore di quello che avrebbe trovato in cucina: nulla. Rossana immaginò che quel giorno avrebbe dovuto ancora una volta rovistare nel frigo per pranzare, ma si sbagliò. Sul tavolo in cucina c’era miracolosamente una tovaglietta con un piatto sovrapposto a quello che sembrava contenere il suo pasto e...
genere: masturbazione
scritto il 2020-04-08 | da VicentinoGrey
Ragazza d’alto bordo
Marcello parcheggiò l’auto a poca distanza dal piccolo porto dove stava ormeggiato placido e candido un Sealine F33. Renata scese e si diresse verso il baule della macchina per prendere le borse della spesa e il trolley, subito imitata dall’uomo che prelevò il bagaglio rimanente. Percorsero in silenzio il pontile che conduceva al natante e...
genere: sentimentali
scritto il 2020-04-03 | da VicentinoGrey
Temporali estivi
“Cazzo, che lunedì di merda!” pensò Valeria mentre usciva dall’ufficio e vide il cielo minacciosamente nero che faceva cadere i primi pesanti goccioloni di pioggia “proprio stamattina sono arrivata tardi e la macchina è in fondo al parcheggio. Spero di non bagnarmi troppo!”. Una speranza che fu disattesa dopo pochi secondi. Le...
genere: masturbazione
scritto il 2020-03-01 | da VicentinoGrey
Santo Domingo
“Brave ragazze. Sono veramente delle brave ragazze!”. Così pensava Federica mentre osservava Eleonora e Laura in coda alla dogana di ingresso a Santo Domingo. Le sue figlie si erano laureate nello stesso mese e meritavano ampiamente una sontuosa vacanza ai Caraibi. Eleonora aveva conseguito la specialistica, mentre Laura aveva concluso la...
genere: sentimentali
scritto il 2020-02-19 | da VicentinoGrey
Generazioni a confronto - Il terzo cliente
Il terzo cliente bussò sommessamente alle dieci. «Avanti!» disse Francesca «entri pure». Se il modo di aprire la porta fosse un segnale caratteriale di chi spinge il battente, allora quell’uomo non poteva che essere un pavido afflitto da timidezza. L’uomo indossava una camicia bianca e pantaloni sportivi beige con un giubbino di cuoio....
genere: orge
scritto il 2019-01-02 | da VicentinoGrey
Generazioni a confronto - Il secondo cliente
Il secondo cliente si presentò puntualmente alle ventuno. Era un giovane palestrato, abbastanza carino e sicuramente dotato di un buon patrimonio. Indossava solo capi griffati e appoggiò sul comodino un sofisticato cellulare e un orologio di lusso. «Gianni mi ha detto che siete madre e figlia» esordì, senza nemmeno salutare. «Sì, è...
genere: orge
scritto il 2019-01-02 | da VicentinoGrey
Generazioni a confronto - L'incidente
Se c’è una città che mette a dura prova i nervi di un automobilista, Napoli esclusa, quella è Milano. Marco stava cercando di guidare prestando la massima attenzione alla guida allegra delle auto che lo sorpassavano da tutte le parti, costringendolo a spostarsi continuamente di qualche centimetro per evitare pericolosi contatti, pur...
genere: orge
scritto il 2019-01-02 | da VicentinoGrey
Asiago - L'inseguimento
I due uomini, inferociti per l’inganno, corsero verso casa e gridarono al Lama di vestirsi. Quando fu messo al corrente della fuga, il capo banda ghignò ferocemente e salì sul furgone. Il motore, tossicchiando, partì al primo giro di chiave. Il mezzo fu maltrattato, ma riuscì comunque a portare il trio fino alla strada principale...
genere: dominazione
scritto il 2018-12-28 | da VicentinoGrey
Asiago - Il rapimento
Il paesino ai piedi dell’altopiano era sovrastato da una cappa di impenetrabile foschia. Marina aveva appena finito il turno serale al pub dove lavorava come cameriera e stava salutando il collega impegnato a chiudere la serranda. Era stanca, disillusa, mortificata dal concentrato di maleducazione che quel giorno le si era rivoltato contro....
genere: orge
scritto il 2018-12-28 | da VicentinoGrey
Regina di cuori, regina di fiori, due jack - sera
- Oggi faremo shopping. Non voglio assolutamente che accada qualcosa che possa far intuire che siete gay. Se mi fate fare brutta figura, ve ne farò pentire amaramente, quando torneremo a casa stanotte. Chiaro? - Sì, chiaro – disse Sergio, subito dopo imitato dal giovane amico. Entrati in un negozio di abbigliamento maschile, Andrea convinse...
genere: sadomaso
scritto il 2018-12-14 | da VicentinoGrey
Regina di cuori, regina di fiori, due jack - pomeriggio
Emma era seduta sulla poltrona di tessuto beige con le gambe accavallate. Era completamente nuda, come i due uomini e la giovane donna che stavano inginocchiati sul tappeto davanti a lei. Sergio era alla sua sinistra, Rosa al centro e Andrea a destra. Tutti tenevano gli occhi bassi e le mani appoggiate sulle cosce. Le loro gambe erano...
genere: dominazione
scritto il 2018-12-14 | da VicentinoGrey
IPAB: Istituto Per Avvenenti Badanti
Maggio è un mese sorprendente. A volte si trascina le fredde piogge marzoline, altre volte invece anticipa l’imminente estate. Quel giorno Wanda decise di indossare il solo grembiule bianco direttamente sulla biancheria intima. Erano le 14 e il pomeriggio si annunciava lungo e caldo. Uscita dallo spogliatoio, si diresse verso la sala relax...
genere: sadomaso
scritto il 2018-12-14 | da VicentinoGrey
Carie
“Osteria numero venti Se la figa avesse i denti quanti cazzi all’ospedale, quante fighe in tribunale, daghela ben biondina daghela ben bionda” “Ho bisogno di una visita urgente” pensava tra sé la donna distesa sulla poltrona odontoiatrica “sono qui a farmi controllare in bocca e mi metto a canticchiare mentalmente le canzoni oscene...
genere: etero
scritto il 2018-11-12 | da VicentinoGrey
Andar per musei
Barbara aveva lasciato la capitale per trascorrere qualche giorno a Lucca. Una sua amica l'aveva invitata a casa sua per una breve vacanza e, approfittando del periodo tranquillo, poteva dedicare più tempo per sé stessa. Lei lavorava in un'agenzia turistica e organizzava i percorsi nei musei cittadini, reclutando le guide. Quando Barbara...
genere: sadomaso
scritto il 2018-11-12 | da VicentinoGrey
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.