Serena Rossi

Tutti i suoi racconti erotici e le sue statistiche

Ha scritto 6 1 racconti erotici i quali sono stati letti 2 0 0 0 6 6 volte.

Un legame nato in chat
Questa potrebbe essere una storia di fantasia oppure no. Dove luoghi e personaggi sono del tutto casuali oppure no. Le protagoniste sono due donne che si frequentano solo via mail. Una giovane, Camilla, ed una più matura, Francesca. Nonostante la differenza d’età il loro feeling è bellissimo e si intendono a meraviglia soprattutto sotto il...
genere: saffico
scritto il 2022-07-26 | da Serena Rossi
Spero di non aver frainteso
In quella mattinata passata a leggere i suoi racconti e a masturbarci era venuta fuori una immagine della mia amica del tutto nuova, la Margie che mi trovavo davanti era una persona non tanto diversa da come l’avevo sempre immaginata ma assolutamente più completa nella sua poliedricità questo sì. Incominciavo a guardarla con occhi nuovi, se...
genere: scambio di coppia
scritto il 2022-07-18 | da Serena Rossi
Spero di non aver frainteso- la versione di Serena
Un caldo atroce ci attanaglia oramai da giorni senza darci tregua. Decidiamo di partire per un paio di giorni alla ricerca si spera almeno di un po' di riposo. Sono le cinco della tarde quando svoltiamo in un’area di servizio per rinfrescarci. Quando esco dal bagno in attesa che finisca mio marito vedo una montagna di uomo, dal mio 1,62 mt mi...
genere: tradimenti
scritto il 2022-07-07 | da Serena Rossi
Le mie benefattrici
Trovare di primo mattino i racconti di Lucrezia e Margherita cambiano completamente il senso di una giornata che ci si appresta a vivere. Rifletto se leggerli subito o procrastinare, propendo per il sì non prima di aver indossato qualcosa... Fin dalle prime righe il mio battito cardiaco accelera e il respiro si fa affannoso. Sono evocative,...
genere: masturbazione
scritto il 2022-07-01 | da Serena Rossi
Sogno di una notte di inizio estate
Dove sono? Come sono giunta fino a qui? Non riconosco la città, il vicolo stretto in cui mi trovo, è buio, ma più che sera sembra notte fonda, non un’anima e nessun rumore infrange il silenzio più assoluto. Ho una gonna nera con apertura a cerniera sul davanti quasi tutta sollevata, una camicia di seta bianca sbottonata ed un reggiseno...
genere: orge
scritto il 2022-05-31 | da Serena Rossi
La notte nel letto coniugale
Nel letto coniugale mi stendo Quando spengo la luce il buio mi accoglie si sgretola e crolla, scivoli dal tuo io per aspettarmi nel mio sonno, pronta a vivere in me, dentro me; mi sveglio priva delle lunghe ore passate nei tuoi sogni, nei quali tu mi hai accolta, desiderata, amata sento ancora sul mio corpo il profumo della tua pelle Notte...
genere: poesie
scritto il 2022-04-12 | da Serena Rossi
L'iniziazione di Federica
E’ un mese oramai che me ne parli, sai perfettamente da sempre come stuzzicarmi, portarmi al limite estremo della mia infinita curiosità, ed io come un pesce che guarda solo l’esca mi faccio infilzare dall’amo. Me la hai descritta in ogni minimo particolare la tua nuova collega tanto da averla così tanto immaginata che mi sembra di...
genere: saffico
scritto il 2022-03-30 | da Serena Rossi
La commessa
Stamattina la mia sveglia mi ha buttata giù dal letto prima del solito, con l’auto in officina sarò costretta a spostarmi con i mezzi pubblici. Neanche a dirlo l’autobus arriva già stracolmo, con fatica mi faccio largo aggrappandomi al corrimano, anche se vista la calca risulterebbe quasi impossibile cadere. Assorta nei miei pensieri...
genere: saffico
scritto il 2022-03-15 | da Serena Rossi
La stanza al 14 piano
Era così da tre mesi, da quando la mia nuova responsabile in azienda, donna dichiaratamente lesbica, seppe sedurmi e ad introdurmi per la prima volta all’amore tra donne. Salvo rare eccezioni il giorno prestabilito agli incontri era il giovedì pomeriggio, mi veniva concesso metà giornata di permesso, in modo che dopo la pausa pranzo potessi...
genere: saffico
scritto il 2022-02-17 | da Serena Rossi
Lettere d'amore
Oggi sarai di nuovo tra le mie braccia, non posso descriverti l’angoscia provata nel starti distante, mi sento sempre più persa, isolata in un mondo che non mi appartiene. Il mio mondo sei tu!! Sono i tuoi occhi, il tuo sorriso, le tue braccia, il tuo corpo, la tua calda voce. Ormai le volte che mi sei distante mi sforzo terribilmente a...
genere: sentimentali
scritto il 2022-02-08 | da Serena Rossi
Lei
Navigare pigramente annoiata nel web, imbattersi in un sito di racconti erotici. Aprine un paio un po' sconclusionati che non riesco nemmeno a finire. Poi altri decisamente più interessanti, al termine dei quali scopro esistere una messaggistica in cui lettori possono interagire direttamente con l’autore. Quasi subito trovare una autrice che...
genere: saffico
scritto il 2022-02-08 | da Serena Rossi
Doppia coppia atto secondo
Io e Irene siamo così perse nelle nostre effusioni da aver perso un pochino di vista i nostri uomini, fino a quando li troviamo vicini, nudi con il loro membri barzotti. Irene mi fissa chiedendomi come avrei voluto giocare, le accarezzo il suo bellissimo viso e le sussurro all'orecchio il mio desiderio. Rimane basita, mi fissa strabuzzando gli...
genere: scambio di coppia
scritto il 2022-02-02 | da Serena Rossi
La ricerca della collaboratrice
Questo racconto potrebbe costituire il prequel di quanto proposto da un’altra autrice dal titolo “In ditta con la mia amica”….. ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Sto guardando i curricula che ci sono giunti per l’annuncio che abbiamo...
genere: saffico
scritto il 2022-01-31 | da Serena Rossi
Doppia coppia
Sono da poco arrivata in ufficio giusto il tempo di prendere un caffè che accendo subito il pc. Sono ancora basita dal messaggio che ho ricevuto ieri sera al telefono. Oddio anche un po' incazzata, certo ho risposto di getto anche perché intrigata dalla sfida, ma proprio non mi sarei davvero immaginata che tu avresti fatto vedere quel...
genere: scambio di coppia
scritto il 2022-01-27 | da Serena Rossi
Il negozio di materassi
Sabato pomeriggio a passeggio con mio marito, ci troviamo davanti alla vetrina del negozio dove il luglio scorso abbiamo acquistato il nostro nuovo letto con materasso memory. Decidiamo di affacciarci alla vetrina per vedere se, e di quanto il nostro modello fosse in saldo. A muoversi in mezzo all’esposizione noto una venditrice che non...
genere: saffico
scritto il 2022-01-18 | da Serena Rossi
Brindisi di capodanno
Anche quest'anno purtroppo siamo stati costretti a vivere una fine dell'anno in tono minore. Scartati i progetti pensati negli ultimi mesi alla fine abbiamo optato per una cena in casa con una coppia di amici. L'umore non proprio esaltante mi stava facendo propendere per un abbigliamento quasi sportivo, alla fine ho deciso di indossare un...
genere: saffico
scritto il 2022-01-04 | da Serena Rossi
Rientro inatteso?
Quando chiamo la mia bellissima amante bionda dagli stupendi occhi verdi proponendole una serata da me con casa libera non sono così convinta che questa condizione si realizzi. Al momento di rispondermi quando saresti tornato eri stato criptico, sfuggente “dovrei stare fuori stanotte, forse mi sbrigo prima, tu comunque non aspettarmi…”...
genere: trio
scritto il 2021-12-15 | da Serena Rossi
L'arrivo di Irene
Sono atterrita, sconvolta, ho sudorazione e salivazione impazzite. “Paola ma ti rendi almeno conto di quello che hai fatto???” “Ho fatto solo quello che una troia come te e il suo socio stronzo meritavate!!” “Ascoltami Paola, ma da quale pulpito viene questa predica?? Ma chi ti credi di essere santa maria goretti??” Il rumore di un...
genere: orge
scritto il 2021-12-13 | da Serena Rossi
Il rientro a casa dopo la visita in ufficio
Terminato l’incontro ravvicinato del terzo tipo con il “mio Dottor L” non riesco proprio in nessun modo a staccarmi da lui, troppo forte la chimica che ci ha uniti per potermene separare. Tanto più che ho anche la disponibilità di casa libera. Restare fra quelle quattro mura da sola per la notte con l’enorme adrenalina accumulata...
genere: dominazione
scritto il 2021-12-03 | da Serena Rossi
Sognando Margherita
Mi sveglio di soprassalto, sudata e ansimante. Questa notte come già successo in altre occasioni ho sognato Margherita, era quasi ovvio sarebbe avvenuto, dopo aver visto il suo ultimo “santino” per una giornata intera la sua immagine ha occupato ogni mio pensiero, mi ha attratta soggiogandomi tornandomi nella notte a possedermi. Devo...
genere: saffico
scritto il 2021-11-30 | da Serena Rossi
Come sei bella Lucrezia
Come sei bella l’aria e l’acqua si specchiano nei tuoi occhi, nel tuo sorriso la voluttà del tuo desiderio nel tuo sguardo o mia regina, o mia signora, se tu lo permettessi e se la tua schiava Serena l’osasse sarebbe come se respirasse e baciasse la tua anima ma sta attenta sta attenta a non dirmi avvicinati mi sembra che se la tua mano...
genere: poesie
scritto il 2021-11-26 | da Serena Rossi
La bellezza
Il più bello dei percorsi è quello che non percorremmo. Il più bello dei nostri obbiettivi non è ancora raggiunto. I più belli dei nostri giorni non li abbiamo ancora vissuti. L'amore che provo per te non è ancora svelato. E quello che vorrei dirti di più bello non te l’ho ancora detto.
genere: poesie
scritto il 2021-11-26 | da Serena Rossi
Il risveglio
Mi giro nervosamente nel letto oramai da mezz'ora incapace di riprendere sonno. La radio sveglia sul comodino indica due minuti alle 6, con la torcia del telefono ti guardo e invidio il tuo riposo profondo. Sposto il piumone, sei completamente nudo, tu dormi così in qualsiasi stagione. Osservo il tuo corpo perfettamente depilato, indugio sul...
genere: sentimentali
scritto il 2021-11-24 | da Serena Rossi
Visita in ufficio
E’ da stamattina che sono decisa a sorprenderti, mi presenterò da te in ufficio alla fine del tuo lavoro senza nessun preavviso. Finisco di scrivere l’ultima mail e poi via a casa. Doccia, crema in ogni angolo del corpo in attesa della scelta del dress code. Completamente nuda rimango per un po' indecisa su cosa mettere, so cosa ti piace,...
genere: dominazione
scritto il 2021-11-16 | da Serena Rossi
Serata con Lucrezia
E’ giovedì quando vengo messa a conoscenza che il fine settimana i miei uomini di casa mi lasceranno da sola. Sapere che sarei rimasta sola per un intero fine settimana mi fa immediatamente pensare a te. Ho già di fatto scritto il messaggio quando decido di cancellarlo, te lo voglio comunicare di persona, desidero vedere la tua espressione....
genere: saffico
scritto il 2021-11-11 | da Serena Rossi
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.