Erotici Racconti

Tibet

Tutti i suoi racconti erotici e le sue statistiche

Ha scritto 3 0 5 racconti erotici i quali sono stati letti 8 4 5 8 3 8 volte.

L’affare Meddy e la sacerdotessa Wiggan. Il lieto fine dell'Affare Meddy!
Torno a casa e riposo, non sono in grado di mettere in moto le mie rotelline cerebrali, mi ha succhiato ogni linfa vitale durante la lunga notte! Solo verso sera riemergo dalle nebbie nelle quali sono immerso e telefono alla mia amica, collega, iniziatrice, sapete già che fra noi c'è un rapporto lavorativo, lei passa a me eventuali clienti...
genere: zoofilia
scritto il 2018-10-15 | da Tibet
L’affare Meddy e la sacerdotessa Wiggan. Il "ritrovamento" di Meddy.
Passo la serata ritemprandomi con un eccellente pasto in un ristorante afgano, veramente ho dei dubbi che siano afgani, specialmente le donne piuttosto allegre e disponibili, con cinquanta talleri ti fanno un lavoretto, comunque mangio: boolawnee, aush e bichak e annaffio tutto con vino libanese. Poi inizio il giro dei locali, sto cercando un...
genere: zoofilia
scritto il 2018-10-14 | da Tibet
L’affare Meddy e la sacerdotessa Wiggan. La "mamma" di Meddy.
L’affare Meddy... Dalle memorie di uno psico-ipnotizzatore. "Venghino, venghino Siore e Siori, altro giro di giostra, finita una storia se ne inizia un'altra...!" Di solito e voi lo sapete, la mia pigrizia congenita m’impedisce d’affrontare più di un caso alla volta e a modo loro, per la loro particolarità, ognuno di questi casi avrebbe...
genere: zoofilia
scritto il 2018-10-13 | da Tibet
Il cacciatore di fantasmi. Il cimitero. Epilogo.
-Domani giorno di ricerche. Dobbiamo trovare un cimitero fuori mano. Uno adatto a seppellire le ossa e la mummia. Poi ci andremo di notte…- -Di notte? Perché? Io non ci vengo, ho troppa paura!- -Di notte certo! Non possiamo correre il rischio di essere visti. Ragiona! Che paura hai? Al cimitero ci stanno i morti.- -Andiamo a casa? Mi sono...
genere: pulp
scritto il 2018-10-11 | da Tibet
Il cacciatore di fantasmi. La mummia.
-Ahahah… penso alla faccia della mia amica quando vedrà tutto quel casino! E’ una precisina lei!- -Ecco! Dimenticavo… teli protettivi per i mobili e cartoni per le macerie e una fotocamera per riprendere quello che troviamo dentro il loculo…- -Ma cosa ha poi scritto il fantasma sadico? Su tutti quei fogli!- -Un notaio proprio! Ha...
genere: pulp
scritto il 2018-10-10 | da Tibet
Il cacciatore di fantasmi. Il vano nascosto.
Finisce che le pizze le mangiamo fredde. La bacio, ma solo per riconoscenza perché ha portato la salsa chili per le pommes frites, gran donna! Per non parlare dei dolcetti nauseamente unti ma buonissimi? Ci lecchiamo a vicenda le dita deliziosamente coperte da zucchero a velo. Ho dimenticato qualcosa? Cosa abbiamo fatto prima delle pizze?...
genere: pulp
scritto il 2018-10-08 | da Tibet
Il cacciatore di fantasmi. Il manoscritto.
L'ho messo nel settore "Etero" proprio perchè non trovo la giusta collocazione, ma dal prossimo episodio? PULP! Non vedo l’ora di leggere quel plico di fogli. Ma questo fantasma è affetto da grafomania? Devo proprio vederle tutte? Ha l’indole di uno scrittore mi sa. Sta ancora scrivendo. La mia gentile socia è ora distesa sul divano e si...
genere: etero
scritto il 2018-10-07 | da Tibet
Il cacciatore di fantasmi. La casa dell'impiccato.
Io, lei e il fantasma. Mi piace definirmi esperto più che cacciatore. Cacciatore presume che esistano delle prede e definire prede i fantasmi non è appropriato, può portare a degli imprevisti non graditi. Ci sono molti fantasmi in circolazione e di molti tipi. Non sto qui a farvi un elenco, non è il caso. Molti proprietari di case che...
genere: trio
scritto il 2018-10-05 | da Tibet
"Far sesso" - "Far l'amore".
“Far sesso” e “Far l'amore”. Tendo a definire quello che segue una storia più che un racconto, nel senso che riporto le cose come mi sono state raccontate, non ci metto nulla di mia inventiva, non posso neanche garantire sulla sua autenticità, la espongo e basta. Quando mi venne raccontata, circa dieci anni fa, scrivevo su Milù e su...
genere: dominazione
scritto il 2018-10-03 | da Tibet
To sink. Affondare... epilogo. (di Flamerebel e Tibet )
Quale è il demone che ti rincorre, Raissa? Ti guardo nuda accanto a me, nel sonno i tuoi lineamenti si sono ammorbiditi, qui, ora... sei innocente. Sei bella. Metto una mano sotto il tuo seno e ascolto la voce del tuo cuore, non mi rassicura. Sto giocando una mano perdente, si... ho le carte sbagliate, io che non posso più fare a meno di te...
genere: pulp
scritto il 2018-10-01 | da Tibet
To sink. Affondare... sesta parte. (di Flamerebel e Tibet )
Un bagliore di speranza. Una parvenza, frammenti di me stessa persa nel desiderio. Volevo essere diversa, volevo essere migliore. In un’altra vita avrei persino il coraggio di amare, in un’altra vita… Questa è una prova della mia fermezza, la mia mente vacilla, mi fa immaginare cose non vere. Respiro piano, lo voglio. Devo. Dannato figlio...
genere: pulp
scritto il 2018-09-27 | da Tibet
To sink. Affondare... quinta parte. (di Flamerebel e Tibet )
Quanto è vero il suo desiderio? Non ci credo alla sua voglia, lei sta mettendo in atto le arti femminili vecchie come l'umanità, mette in campo il suo corpo. Ed è bella! La donna più bella che mai ho avuto. E prima? Mentre la sodomizzavo crudelmente per farle capire chi dominava l'altro? Ebbene sentivo che in sostanza lei godeva della...
genere: pulp
scritto il 2018-09-22 | da Tibet
To sink. Affondare... terza parte. (di Flamerebel e Tibet )
Poco dopo siamo nuovamente in macchina. Dei raggi di sole riflettono nello specchio facendomi stringere gli occhi. Guardo il sole morire dietro l'orizzonte. Siamo silenziosi, entrambi chiusi in pensieri che non vogliamo esternare. La casa della veggente si trova nella periferia est, una zona desolata, marcia e squallida. La casa veramente è una...
genere: pulp
scritto il 2018-09-18 | da Tibet
To sink. Affondare. Seconda parte. (di Tibet e Flamerebel)
La notte arriva silente come una dama ottocentesca vestita di nero tessuto. Le luci adornano a festa una città che non dorme mai. Passiamo quartieri, nei primi vediamo limousine sfrecciarci di fianco, strade larghe, palazzi eleganti, architetture futuristiche e non, guardo dal mio sporco finestrino cosa ho davanti, seppur mi piacerebbe poter...
genere: pulp
scritto il 2018-09-17 | da Tibet
Diario sudamericano. Anno del Drago d'Acqua.
10 marzo. Ho il cazzo fuori uso!! Temporaneamente!! Vuoi sapere? Ok! Succede che mi fermo per bere un paio di birre e nella baracca ci sono due donne o meglio una donna e una ragazza, la vecchia già deteriorata dall'età e la giovane è strana, capelli rossi su una epidermide ambrata, occhi verdi di un colore assurdo. Un visetto carino, forse...
genere: interviste
scritto il 2018-09-14 | da Tibet
L'Addestratrice (3)
Pensammo quindi a come fare, dovevamo proteggerci dalle sue unghie e decidemmo di utilizzare delle calze di lana spessa che gli ricoprissero le zampe. Preparammo per la monta. Mamma portò a passeggio Klaus e gli diede da mangiare, io aspettavo in casa con il cuore in gola. Ero eccitata e nervosa come fosse la mia prima notte di nozze! Mi...
genere: zoofilia
scritto il 2018-09-05 | da Tibet
L'Addestratrice. (2)
Trovai mamma che stava riponendo un grosso fascio di banconote. Bene... almeno quel problema erTrovai mamma che stava riponendo un grosso fascio di banconote. Bene... almeno quel problema era risolto. Ora dovevamo affrontare compiutamente l'addestramento di Klaus. Sarebbe stato idoneo? Oppure si sarebbe rifiutato di montarci? Dovevamo solo...
genere: zoofilia
scritto il 2018-09-04 | da Tibet
L'addestratrice
La storia è sostanzialmente vera. L'autore l'ha ripresa da un fatto di cronaca e romanzata, a dimostrazione, se necessaria, che la realtà spesso è più fantastica della immaginazione. Conscio che il contenuto è scabroso... avvisa. Il racconto può essere letto per curiosità, magari anche con interesse, al limite con partecipazione. Chissà....
genere: zoofilia
scritto il 2018-09-02 | da Tibet
Il clitoride di Maria. (di Tibet e Ambra)
(Specifico... non la brava Ambra che scrive ora su ER) -No... noooo! Non ci posso credere che esista una cosa così! Mi impressiona... mi sconvolge...- -Ora ne sei convinta o no? Esiste! Credo che sia qualcosa rimasto geneticamente dell'ermafrodito che eravamo. -Quando ti ha mandato la foto?- -Poco fa... appena l'ho chiesta- -La scopi? Avete...
genere: saffico
scritto il 2018-08-31 | da Tibet
La prima volta di Laura. (Di Tibet, Ambra e Laura)
(Doverosamente preciso che la mia coautrice non è la brava Ambra che scrive attualmente su ER ma una figura del mio passato.) La prima volta di Laura. A. (Ambra) La conoscenza è avvenuta in una chat di un sito di racconti erotici, quello dove scrivo e che frequento di tanto in tanto. Si trova certa gente! Davvero di tutti i tipi… ma una...
genere: prime esperienze
scritto il 2018-08-28 | da Tibet
Il viaggio.
IL VIAGGIO. I due uomini sono sul letto. Nudi. L'uomo adulto sta baciando l'altro, è grande e robusto, il petto villoso, robusto ma non ha un grammo di adipe. Muscoloso e bruno di carnagione, il fisico di un giocatore di rugby. Il giovane è davvero bellissimo. Un bel viso, un bel corpo. Risponde al bacio con trasporto. Sono eccitati, i loro...
genere: bisex
scritto il 2018-08-26 | da Tibet
Le disavventure giovanili di Gena. (La fine della prima parte!!!!)
Il rimedio "greco" di Fra Pietro contro le gravidanze - I due frati li lasciano - L'incontro con i terribili Lanzichenecchi - La rapina e il grave ferimento di Bernardo - Gena si prostituisce... Pesante l'atmosfera fra i componenti della piccola compagnia in marcia alla partenza della ulteriore tappa del loro cammino, Gena che ancora deve...
genere: pulp
scritto il 2018-08-24 | da Tibet
Le disavventure giovanili di Gena. (8)
Gena e il convento di suore - La grande paura - Considerazioni di Fra Pietro sul mestruo. La giornata di viaggio è pesante, non per il percorso in sé ma per l'atmosfera carica di tensione che corre fra Gena e il padre, questi la insulta, la colpevolizza, la percuote ripetutamente. Gena sopporta, cammina a testa bassa ma solo per evitare di...
genere: pulp
scritto il 2018-08-23 | da Tibet
Le disavventure giovanili di Gena. (7)
Gena e la dura punizione - La violenza del padre - La cacciata dall'Ospizio. Poi le cose si complicano, Sidan è innamorato, è giovane, immaturo rispetto a Gena e le dice che non vuole più sposarsi e che ora vuole lei... Gena. Lei cerca di minimizzare, le piace il ragazzo, le da piacere ma è solo un episodio, con molta dolcezza cerca di...
genere: sadomaso
scritto il 2018-08-21 | da Tibet
Le disavventure giovanili di Gena. (6)
Gena seduce il giovane zingaro - Un breve sguardo sui due frati... Il giovane zingaro si chiama Sidan ed è vergine. Il suo colorito scuro, gli occhi neri e lucenti come scisto, i denti bianchissimi e l'alito profumato sono cose che attirano Gena, lui le insegna a masticare delle foglioline di menta piperita selvatica per i denti e per profumare...
genere: etero
scritto il 2018-08-18 | da Tibet
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.