Malena N

Tutti i suoi racconti erotici e le sue statistiche

Ha scritto 9 9 racconti erotici i quali sono stati letti 5 2 1 8 2 8 volte.

Vuoi fare l’amore con me?
È tutto così strano. Vederti qui, mezzo nudo e disteso, su questo letto che è il mio letto e che mi vede sempre godere sola. È notte fonda. Con un gesto irriflesso gli occhi si posano sulla sveglia che è sul mio comodino, parliamo da ore. Sembra tutto così lento, fermo, eppure il tempo è passato così veloce. Sorrido pensando a quanto...
genere: etero
scritto il 2019-03-18 | da Malena N
Caldo, denso, mio.
La tua mano, audace e sicura impugna il cazzo grande e duro con decisione. Quante volte te l’ho chiesto? Quante? E quante volte me lo hai negato? Tante! Ora sorridi e da quella fottuta bocca esce ciò che voglio sentirmi dire. Me lo fai vedere. Davanti a te, senza via d'uscita, sprofondo nello squallido abisso della mia eccitazione. Mi vuoi...
genere: etero
scritto il 2019-03-08 | da Malena N
Godo
Piove a dirotto ma poco importa. Se anche questo cielo fosse azzurro e limpido e il freddo secco, rimarrei comunque qui. In casa. Sola e scalza. Lontana da tutto e tutti. Mezza nuda e sfatta. I capelli in disordine, così, come la mia vita. Odio i giorni che si susseguono veloci. Odio i mille impegni, i miei, ma di certo ancora di più, i tuoi....
genere: etero
scritto il 2019-01-23 | da Malena N
Dalla fine all’inizio
È che non poteva andare meglio questa fine dell’anno. Vederti due volte, in due giorni di seguito, mai lo avrei pensato! Mai me lo sarei aspettato! E poi che cazzo! I buoni propositi per l’anno nuovo, semmai li avessi avuti, sono andati a puttane subito, appena ho messo il piede nella tua macchina. È questo spazio stretto. È averti a...
genere: etero
scritto il 2019-01-02 | da Malena N
Una fra tante
28 dicembre. Salgo le scale a due a due. Mi hanno detto che sei qui, cazzo! E non ci credo! Le gambe sono molli e il cuore batte. Batte sempre. Batte ancora. Ed è il potere che hai su di me che detesto! Così, tanto quanto lo amo! Entro in sala e ti vedo. Non me lo aspettavo. Davanti a tutti come una fra tante. Occhi negli occhi a maledire il...
genere: masturbazione
scritto il 2018-12-30 | da Malena N
Chi sei!
Sono dietro di te. I seni nudi e caldi spingono sulla pelle liscia della tua schiena. Con le mani ti accarezzo le spalle e con le dita impazienti ne disegno i contorni. Mi avvicino ancora di più a te, ti respiro addosso. Ti abbraccio e ti stringo a me con tutta la forza di cui sono capace. Lo faccio solo per averti addosso. Lo faccio solo per...
genere: etero
scritto il 2018-12-19 | da Malena N
Leccami
E sono qui. Mi guardi soddisfatto e sicuro con l’aria di chi sapeva già che mi avrebbe trovata qui, dove mi aveva lasciata. Non la capisco questa voglia. È malata, indecente. È perversa, immorale. Sono calda. Toccami. Calda e smaniosa. Smaniosa e impaziente. E impaziente come la fica gonfia e fradicia che, attaccata alle mutande, pulsa e...
genere: etero
scritto il 2018-12-08 | da Malena N
Oggi un altro ieri
Che giorni strani questi. Giorni strani come strani sono i pensieri che non sono riuscita a lasciare a casa. Pensieri che ormai sono sempre con me, perché parte di me. È una serata umida. Il cielo, quasi completamente bianco, annuncia pioggia e io l’aspetto. La aspetto come un bicchiere d’acqua, liscia e fresca, nell’arsura di agosto....
genere: masturbazione
scritto il 2018-11-28 | da Malena N
Stanotte
Lentamente riapro gli occhi. La luce debole che, timidamente, attraversa le imposte, mi colora appena. Il silenzio inquietante che non appartiene al quartiere in cui vivo, mi dice che è ancora troppo presto, cazzo! E che, come sempre, ho dormito poco. Mi stendo e allungo ogni centimetro di questo corpo che avrebbe bisogno di riposare ancora. Mi...
genere: etero
scritto il 2018-09-29 | da Malena N
Club Prive
"E tu? Come ti sei sentita? Dimmi. Una puttana in un alcova di troie?" Le tue domande mi arrivano curiose e veloci. Non sei venuto. Non hai mosso quel bel culo che ti ritrovi per presentarti alle quattro, dove ti avevo chiesto. Ma lo sapevo, come so che sei uno stronzo. Mi hai fatto chiamare al centro e chiedere informazioni mentre tu,...
genere: masturbazione
scritto il 2018-09-02 | da Malena N
Lurida come te
Eccolo qui, me lo hai chiesto, ed io senza indugio l'ho scritto per te, mettendo in queste 100 parole, ciò che io sento di te. La tua mail la conosco, fin troppo facile entrare nella tua cronologia e pubblicarlo al tuo posto... Quindi, formalmente: Una dedica a una cara amica...per Malena. Bimba Mi annienti. Non ti accontenti. Vuoi di più, poi...
genere: etero
scritto il 2018-08-16 | da Malena N
Un temporale, dentro e fuori
E' buttando giù qualche riga che esterno il mondo che ho dentro. E' nell'intimo incontro con un anonimo foglio bianco che ammetto chi sono veramente. Eppure ho pensieri che battono in testa a cui non so dar voce. Emozioni che non hanno un nome e che, se provo a descrivere, non hanno più neanche un senso. Come se tutto perdesse di valore, come...
genere: etero
scritto il 2018-07-27 | da Malena N
Non è da sola che volevo godere
28 giugno 2018 Sono questi i giorni che odio. Quelli in cui non mi do pace. I giorni in cui posso zittire tutti, tranne me stessa. Quelli in cui posso scappare da tutto, ma non da quello che ho dentro. Sono le quattro del pomeriggio e vorrei essere ovunque, tranne che qui. Sono le quattro del pomeriggio e vorrei avere qualsiasi fottutissima...
genere: masturbazione
scritto il 2018-06-30 | da Malena N
Tu cosa avresti fatto al mio posto?
Non erano questi i patti, lo so. Non erano questi, ma chi se ne frega! Non sprecherò di certo l'occasione. Spero comunque tu non voglia fare il professorino del cazzo, dal momento in cui, come dovresti ben sapere, conosco la lezioncina a memoria. Ci ho messo tempo ma l’ho imparata bene e non c'è regola oggi, che ormai mi sfugga. Non è colpa...
genere: etero
scritto il 2018-06-22 | da Malena N
La succhiacazzi
"Visto che adori i pompini, voglio farti un regalo." Ti scrivo cambiando completamente discorso. "No, ti prego. Non mi parlare di pompini oggi." Non mi parlare di pompini. Sgrano gli occhi e leggo. Il tuo messaggio arriva forte e deciso come uno schiaffo in pieno viso. Che male! Ho appena introdotto l'argomento e mi stai già bacchettando. Ma...
genere: etero
scritto il 2018-05-18 | da Malena N
Letale
Lo hai detto tu. Puoi essere letale. Allora, spiegami, perchè cazzo ti meravigli se sono ancora qui! Se ancora ti cerco! Lo hai detto a me, con la sicurezza e l'arroganza che da sempre ti appartengono, con la sicurezza e l'arroganza che tanto adoro. Lo hai detto a me come se io non lo sapessi, come se io non l'avessi mai saputo! Letale, certo,...
genere: masturbazione
scritto il 2018-04-29 | da Malena N
Stupida
Mi apri la porta e torni a letto, veloce e assonnato, come sempre. Ti osservo, mentre ancora sull'uscio, inspiro felice, l'aria notturna di casa tua. Nessun sorriso per me stamattina. E' tutto buio, le imposte dei balconi sono ancora chiuse e tu, tu, non mi hai neanche guardata in faccia. Sei ancora arrabbiato, cazzo! Io non ho chiuso occhio,...
genere: etero
scritto il 2018-04-04 | da Malena N
Segreto inconfessabile
Sono le 20.30. Cammino, a passo svelto, stretta nella mia giacca nera, forse troppo leggera per una serata così fresca. Dove cazzo è finita la primavera? Che bello il centro storico! Alzo la testa per ammirare la maestosità dei palazzi e delle chiese. Sono sempre così di corsa,io, che dimentico spesso dove mi trovo. Mi sento persa, fra la...
genere: masturbazione
scritto il 2018-03-28 | da Malena N
L’appuntamento
Me lo hai detto, cazzo. Da quella bocca imbronciata e dannatamente sensuale, sono uscite le fottute parole che volevo sentire. “Va bene, ci vediamo! Se devi parlarmi, ci vediamo, poi ti dico quando.” Non sai quello che dici. Anzi no, lo sai perfettamente. Parlarti, certo. Parlarti, guardarti, leccarti, fra una parola e l’altra, morderti la...
genere: etero
scritto il 2018-03-08 | da Malena N
Senza vergogna
Dovresti vederle. Guardarle, fissarle, annusarle. Renderti conto dell’effetto che mi fai e non me ne fotte un cazzo se ti infastidisci. Vorrei che tu le avessi sempre con te. In una tasca, strette in un pugno. Vorrei che il mio odore ti arrivasse al naso ogni volta che ti sfiori quel viso da bastardo con la mano. Vorrei che sorridessi, fiero e...
genere: masturbazione
scritto il 2018-02-11 | da Malena N
All'opera
Ho vissuto per questo. O forse dovrei dire che non ho vissuto affatto in questa attesa. Non saprei dirlo. Come non so dire cosa cazzo ho fatto in questi giorni. Ho mollato tutto. Tutto e tutti. Mi sono chiusa in me stessa e ho aspettato. Ho aspettato come solo chi non si aspetta niente, sa aspettare. Un cenno, un segno, un messaggio, una parola....
genere: etero
scritto il 2018-01-16 | da Malena N
Voglia
Una volta sola, cazzo! Una volta sola vorrei arrivare in orario! Scendo le scale di corsa, un saluto frettoloso, ed eccomi qui, direttamente in sala, senza passare neanche per lo spogliatoio. Sfilo via il maglione e, buttate a terra tutte le mie cose in un angolo random, raggiungo le altre. Tutte precisine queste. Tutte schifosamente puntuali,...
genere: masturbazione
scritto il 2017-12-01 | da Malena N
Fottuto novembre
Non ho chiuso occhio stanotte. Son passate ore, giorni, settimane e mesi. Questo fottuto tempo vola, eppure non mi ha toccato. Niente è cambiato, niente è sfumato, niente è passato. Leggo stronzate. Il tempo aiuta, ma chi? Vaffanculo! Stanotte, finito il lavoro, sono stata lì, al nostro posto. Ci ho sentiti ridere in macchina, parlare. Mi...
genere: masturbazione
scritto il 2017-11-05 | da Malena N
Io mi tocco
Come ve lo spiego? Come me lo spiego? Sola o fra la gente, selvaggia o prepotente, io, mi tocco. Ho bisogno di me, delle mie mani addosso. Ne ho bisogno ora. Sono agitata e non c'è verso di calmarmi. Non sopporto nessuno. Non sopporto me stessa e l'irrequietezza che sento fra le cosce. L'irrequietezza, l'unica a non lasciarmi mai sola. Non ho...
genere: masturbazione
scritto il 2017-10-08 | da Malena N
In bocca
Non ho scuse, lo so. Ma non cercherò di spiegarmi. Sono io e sono qui perchè non ho resistito. "Alle nove, tu sai già dove." E' tutto qui quello che ti ho scritto. Tutto quello che so. Praticamente niente! Adoro questa attesa. Adoro le mie autoreggenti nere. Abbasso lo sguardo per controllare la cucitura che dal tallone sale sinuosa fino alla...
genere: etero
scritto il 2017-09-29 | da Malena N
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.