Erotici Racconti

esperia

Tutti i suoi racconti erotici e le sue statistiche

Ha scritto 6 6 racconti erotici i quali sono stati letti 2 9 2 6 2 8 9 volte.

Maschio alfa
Mercoledì, ore 9 e 5 del mattino. - Buon giorno, amore. - Ciao Stefano. - Che c'è? Sembri agitata. - Rocco sa di noi due. Mi ha affrontata questa mattina e m'ha rivelato che un suo dipendente ci ha visti in quel ristorante ieri sera. - Merda! Questo complica le cose, ma non è la fine del mondo. Avevamo considerato anche questa possibilità,...
genere: tradimenti
scritto il 2018-02-12 | da esperia
Harem/2
La sera successiva, dopo che ebbi passato tutta la giornata tra scartoffie e inventari con l’avvocato e con il maggiordomo, finalmente ritornai all’harem a cenare. Più tardi mi ritirai nella mia camera e dopo pochi minuti sentii bussare. Era Layla, che teneva per mano una figura femminile completamente coperta da veli colorati. - Mio...
genere: saffico
scritto il 2018-01-22 | da esperia
Harem/1
Gli eventi che mi hanno portato davanti a questa porta hanno dell’incredibile. Quando mi sposai con Giulia non l’avrei mai pensato. Lei era figlia unica di un italiano e di una egiziana di religione cristiana. I suoi genitori risiedevano al Cairo, ma quando Nasser prese il potere rovesciando la monarchia, il lavoro per gli stranieri divenne...
genere: saffico
scritto il 2018-01-22 | da esperia
Due anni dopo
Il silenzio di quella mattinata domenicale venne interrotto dal campanello. Ero appena uscito dalla doccia ed ero in accappatoio. Così aprii la porta del mio monolocale appena un po' per vedere chi fosse. Non aspettavo nessuno, ma pare che i seccatori si concentrino tutti la mattina dei giorni festivi, nella speranza di trovarti a casa ben...
genere: tradimenti
scritto il 2018-01-08 | da esperia
La progressione geometrico-erotica
queste frasi le ho viste scritte su un muro, molti anni fa, in via Ripamonti, a Milano. Io ho solo aggiunto un titolo. La mano nella mano, la mano sulla cosa, il coso nella mano, il coso nella cosa. Da cosa nasce cosa.
genere: poesie
scritto il 2017-12-28 | da esperia
Il Rolex tarocco
È ormai quasi un anno che so che mia moglie se la fa con questo Antonio De Ponti. Non so dire perché ho permesso che la loro storia andasse avanti fino a questo punto. Forse perché tutto sommato stavo bene. Da quando l'ho scoperto, di lei non m'è importato più nulla e ho aspettato pazientemente che chiedesse il divorzio. Non ho fatto nulla,...
genere: tradimenti
scritto il 2017-11-30 | da esperia
Lettera dall'oltretomba
Originariamente il testo della lettera era in corsivo italico, ma con questo editor non sono capace di mettere qualcosa in corsivo. Quindi ho optato per chiudere le parti della lettera tra due simboli: < e >. Spero sia chiaro comunque. Se qualcuno mi spiegasse come fare, però, correggerei volentieri in un secondo tempo. Ho rimandato questa cosa...
genere: tradimenti
scritto il 2017-11-15 | da esperia
D'ora in poi
Il mio amico Giovanni era depresso e aveva manifestato tendenze suicide. Decisi quindi di invitarlo a casa mia, nella mia villetta in Brianza, al nord di Milano, per cercare di tirarlo un po' su o almeno di controllarlo da vicino. Confidavo che la calma, la vita bucolica, il paesaggio, la vicinanza agli innumerevoli laghetti lombardi potesse...
genere: tradimenti
scritto il 2017-10-09 | da esperia
Un finale spettacolare
Ispirazione tratta da un bellissimo racconto di Harddaysknight Stavo facendo colazione, quella domenica verso le otto nel mio appartamento al quarto piano, quando suonarono alla porta. Non si sa mai chi può essere: dai militanti che vendono il giornale Lotta Comunista ai Testimoni di Geova, ai piazzisti della Folletto, oppure qualche balordo in...
genere: tradimenti
scritto il 2017-07-18 | da esperia
La resa dei conti
L'uomo entrò nel bar, si guardò intorno e si avvicinò al tavolino in fondo, in un angolo oscuro, dove lei era seduta aspettandolo. In un altro angolo due ragazzi assistevano alla partita del Milan trasmessa da un piccolo televisore. Lei era vestita in modo molto elegante, un tantino provocante, ed era bellissima anche se aveva partorito da...
genere: tradimenti
scritto il 2016-12-02 | da esperia
È finita a botte
Me ne stavo sdraiato sulla schiena pensando a quanto rapidamente le cose possano cambiare, quando queste cambiarono ancora. In ufficio m'avevano detto che avrei dovuto essere a Firenze quel mercoledì sera, ma non mi dispiaceva per niente non esserci andato, adducendo una improvvisa malattia, e invece essere sdraiato a letto con quella bionda...
genere: tradimenti
scritto il 2016-11-22 | da esperia
La mattina dopo - 2 -
Gli occhi di Cristina si riempirono di lacrime. - Ho fatto un errore terribile. Ho immediatamente rimpianto di aver aperto bocca appena terminata quella frase. Speravo di averlo detto talmente sottovoce che tu non avessi sentito. - Invece l'ho sentito. E non mi è piaciuto per niente. - Sono mortificata. Giovanni prese la mano della moglie tra...
genere: tradimenti
scritto il 2016-11-18 | da esperia
La mattina dopo. -1-
Giovanni era seduto sul divano in sala, perso nei suoi pensieri, quando sua moglie Cristina entrò, in accappatoio e con un asciugamano attorno alla testa. Si lasciò cadere sul divano accanto al marito, ancora asciugandosi i capelli, i suoi bei capelli rossi. - Non abbiamo avuto modo di scambiarci impressioni quand'eravamo di là. Ora che tutto...
genere: tradimenti
scritto il 2016-11-18 | da esperia
Piantato in discoteca
Stavo passando un periodo abbastanza grigio. Avevo divorziato un anno prima e per qualche tempo ero stato in crisi cercando di analizzare le ragioni di questo fallimento matrimoniale. Ma mi stavo riprendendo bene: avevo finito per accettare che certe volte non ci sia niente da fare. L'amore finisce, non ci si sente più a proprio agio nella...
genere: tradimenti
scritto il 2016-09-22 | da esperia
La telefonata
- Pronto? Daniele? Ma come... Cosa? - Daniele! Santo cielo! Smettila! - Lo so, me l'hai già detto. Ma cosa ci possiamo fare, ormai? È successo, facciamocene una ragione. - Ne abbiamo già parlato, no? Non si dovrebbe trombare la moglie del proprio migliore amico, lo so. - Non mi sto lamentando affatto. Lo sai benissimo. - Comunque, se serve a...
genere: tradimenti
scritto il 2016-09-21 | da esperia
Felicità perduta
Seduto sul terrazzo della mia casa a Positano, guardando il tramonto sul mare, mi godevo quella estrema calma, quello spettacolo magnifico. Mia moglie mi raggiunse sul terrazzo con due bicchieri di vino bianco e passandomene uno mi annunciò che la cena sarebbe stata pronta tra non molto. Un branzino all'acqua pazza. Già dalla cucina si sentiva...
genere: tradimenti
scritto il 2016-09-06 | da esperia
Giselle
- Tesoro, ti devo parlare. “Lo credo anch'io” pensai tra me e me, alzando lo sguardo verso la donna che era stata mia moglie per gli ultimi venti e rotti anni, anche se solo pro-forma negli ultimi tre o quattro. La partita del Milan in tv era ormai agli sgoccioli e neanche questa volta avevamo fatto una bella figura. - È finita con Giorgio....
genere: tradimenti
scritto il 2016-07-04 | da esperia
Email a mio marito Stefano
Stefano, tesoro, spero che questa mia ti trovi in buona salute, caro. Sicuramente a questo punto qualcuno dei tuoi colleghi ti avrà detto che sono partita in crociera. Ruggero non riesce a stare zitto e l'ha detto a tutti. Mi spiace, tesoro... Non avrei voluto sbatterti in faccia il fatto che tua moglie sia partita in crociera per San Valentino...
genere: tradimenti
scritto il 2016-05-12 | da esperia
Email a mia moglie Nora
Nora, questa è l'ultima volta che parlo con te e esigo che anche tu, d'ora in avanti, ti astenga dal metterti in contatto con me a meno che non si tratti di un'emergenza che riguardi i ragazzi. Una EMERGENZA. E che riguardi i RAGAZZI. Chiaro? Ti ho dato 27 anni della mia vita e tu ci hai pisciato sopra. Capisci quindi che, nella mia vita...
genere: tradimenti
scritto il 2016-05-10 | da esperia
Oh cazzo!
Cinzia si allungò sul letto, aggiustandosi i cuscini e godendosi la vista del forte e potente fisico dell'uomo che si stava infilando le mutande ai piedi del suo letto. Era alto, poco più di trent'anni. Bello. E nero. Era un cuoco inglese, seppur di origini africane, ed era a Parigi per un corso riservato agli chef sul fois-gras nella cucina...
genere: tradimenti
scritto il 2016-04-29 | da esperia
Un futuro eccitante
Giovanna sorrise soddisfatta mentre parcheggiava la Mercedes nel garage doppio del suo condominio, accanto all'Audi del marito. Le luci erano accese. Bene. Conoscendolo, Giovanna immaginò che suo marito Alberto probabilmente si stesse preoccupando enormemente per il suo ritardo. Dove fosse finita, quando sarebbe tornata... Meglio così: quanto...
genere: tradimenti
scritto il 2016-04-17 | da esperia
Piercing - 2
“Non può essere” pensai, mentre mi imponevo di abbassare la maniglia. Non so descrivere ciò che provai nei minuti successivi. Il mio cervello, di solito freddo, logico e capace di affrontare qualsiasi crisi o emergenza al lavoro, smise completamente di funzionare. Ogni capacità deduttiva fu rimpiazzata da un’onda emotiva che non avevo...
genere: tradimenti
scritto il 2015-10-28 | da esperia
Piercing - 1
(Nota: questo racconto è un po' lungo e l'ho diviso in due parti. La seconda è già pronta e la pubblicherò domani o dopo. In questa parte c'è pochissimo sesso, nella seconda ce ne sarà leggermente di più. Buona lettura) Qualche anno fa io e mia moglie Daniela acquistammo una villetta a schiera in Brianza, per sfuggire allo stress della...
genere: tradimenti
scritto il 2015-10-28 | da esperia
Tornando a casa - 3 - Franco e Silvia - Seconda parte
Questo racconto non ha senso se non si leggono i primi due capitoli. Per i pigri, ecco un breve riassunto: Chicco ritorna in anticipo da un viaggio di lavoro e trova la casa vuota, mentre la moglie Silvia, al telefono gli conferma di essere a casa. Una breve e sofferta indagine e Chicco capisce che la moglie è con un collega di lei, un certo...
genere: tradimenti
scritto il 2015-08-26 | da esperia
Tornando a casa - 2 - Il racconto di Silvia - parte prima
Ho rovinato tutto. Chicco è uscito, mi ha scoperta e il nostro matrimonio è distrutto. Magari riusciremo a rimanere insieme, a ricucire poco a poco un rapporto, ma non sarà mai più come prima, ne sono perfettamente consapevole. Mi addolora enormemente vederlo così ferito, arrabbiato, deluso, insicuro, infelice… So di avergli dato un colpo...
genere: tradimenti
scritto il 2015-06-25 | da esperia
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.