bepi0449

Tutti i suoi racconti erotici e le sue statistiche

Ha scritto 6 8 racconti erotici i quali sono stati letti 1 6 1 2 6 2 volte.

L'iniziazione di Francesco Cap.: III
Cap.: III Prime esperienze, gay Il factotum, inginocchiatosi ai piedi del docente e portate le sue mani a quelle caviglie, risaliva lentamente e sinuosamente con i suoi palmi su per gli arti dell’uomo, sino a giungere al luogo infiammato che racchiudeva il sancta sanctorum dei desideri di donne e uomini, di maschi e femmine. Vi elargiva baci a...
genere: prime esperienze
scritto il 2020-09-18 | da bepi0449
L'iniziazione di Francesco Cap.: II
Alessandro invitò Francesco a seguirlo verso il suo studio per vedere un’acquaforte, presa da un disegno di Leonardo, rappresentante il pene con il pensiero del sommo Maestro, che lui stesso lesse in gergo attuale: “-Il pene. Esso colloquia con la mente dell’uomo, ma alcune volte ha un pensiero assolutamente autonomo; e anche nel caso in...
genere: prime esperienze
scritto il 2020-09-16 | da bepi0449
L'iniziazione di Francesco Cap.: I
Cap.: I Aveva conosciuto Alessandro e suo fratello Massimo nel suo lavoro di sala in una domenica sera, pressappoco alla chiusura del locale. L’ambiente, frequentato da famiglie del luogo e nelle serate festive anche da coppiette, si stava svuotando. Gli ultimi, intenti a consumare l’ultima richiesta o a chiedere qualche cortesia,...
genere: prime esperienze
scritto il 2020-09-14 | da bepi0449
Alpeggio Cap.:X III
Incesto e misteri “Onfffffff, … henffffffffff, …ahhhhnff!” “Zio!” “Vieni piccolo germoglio, … vieni! Ti voglio. Dammi il tuo anello, … e poi … andrò … uhmmm! Ti attenderò … e assieme ci recheremo da Lui. Ohhhh momenti straordinari, inconsueti, divini! Siamo stati sue matite, sua tavolozza per i suoi colori. Abbiamo fato...
genere: incesti
scritto il 2020-08-26 | da bepi0449
Alpeggio Cap.: XII
Misteri, incesto e gay “Io, quest’esperienza non l’ho fatta; forse se …” “Ma hai vissuto intensamente i giorni che la Montagna ti aveva riservato.” “Non so; ma mi avrebbe attirato e allettato essere offerto, come è stato per te, zio! Hanfffffff, … ma … Continua con i ricordi!” “… prima vorrei passarti, … trasferirti,...
genere: gay
scritto il 2020-08-26 | da bepi0449
Alpeggio Cap.: XI
Incesto, zoofilia e gay - “Gigi, … Gigi, … -sfiorandogli con le antenne le sue-la mia luce si sta esaurendo, sto per concludere il mio percorso. Cucciolo, … nipote mio … ti voglio bene! … ohhh, … Prima di ritornare al mio diario vorrei spiegarti alcuni nostri costumi: In pianura dicono che noi siamo dei pervertiti, … dei...
genere: zoofilia
scritto il 2020-08-21 | da bepi0449
Alpeggio Cap.: X
Incesto, pulp e misteri Dal fondo valle salivano nubi nere, pesanti, spinte avanti da un impetuoso, spaventoso vento. Le luci nei prati si nascondevano sotto le onde verdi o fra crepe di massi, spegnendosi … come possedute da paura e, forse, qualcuna non avrebbe più ripreso a luccicare. Si mise a piovere forte come se il cielo fosse...
genere: incesti
scritto il 2020-08-14 | da bepi0449
Alpeggio Cap.: IX
Incesto, etero e misteri - “Zio, … osserva la pancia di Margherita; dentro, il piccolo si agita, scalcia.” - “Dalia, … Dalia! Sai cosa ci vuole per far star bene quel cucciolo vivace e forse un po’ impaziente?” - “No!” - “Un buon massaggio e, visto che il forellino crespo della madre è ancora da aprire, consiglierei di...
genere: incesti
scritto il 2020-08-09 | da bepi0449
Alpeggio Cap.: VIII
Incesto e mistero Un refolo di vento increspava appena la superficie dei prati, formando piccole, verdi onde che si frangevano sui muri a secco del sentiero sterrato, trasportanti con loro scie luminose, riflessi di un cielo colmo di sfavillii. Dalle coppie avvinte erompeva un profumo di miele, di arnie dischiuse e di rosa canina. Erano...
genere: incesti
scritto il 2020-08-09 | da bepi0449
Alpeggio Cap.: VII
Mistero: Incesto tra padre e figlio e tra madre e figlia Alpeggio 7 Mistero: incesto tra padre e figlio e tra madre e figlia Il giorno stava lasciando l’orizzonte per far spazio alla notte. Una forza misteriosa, arcana, inspiegabile spingeva, consigliava, induceva, incitava i sei a risalire, come attratti, richiamati a fare; ad assolvere e a...
genere: incesti
scritto il 2020-07-21 | da bepi0449
Alpeggio Cap.: VI
“Luigi, … Luigi!” L’anima del ragazzino non riusciva a capire da dove arrivasse quella voce. Vedeva tante scie luminose come la sua, ma quella voce che l’aveva chiamato: sembrava provenire da dinanzi, ma non era vero; da dietro, ma non vide nessuno che poteva impersonarla; anche ai suoi lati non scorse spirito che poteva averlo...
genere: etero
scritto il 2020-07-16 | da bepi0449
Canzone dell'adolescente
Canzone dell’adolescente Ehi, ci sono anch’io nel canneto! Guardatemi … La brezza leggera sposta la cincia, accarezza e lambisce il mio basso ventre e … là … si muove, si erge e s’impregna. Ehi, ci sono anch’io nel prato! Il sole si specchia nel campo giallo … sono un tarassaco aperto al calore e … sotto le mie foglie, il...
genere: poesie
scritto il 2020-07-15 | da bepi0449
Alpeggio Cap.: V
L'ho inserito in questa categoria, ma forse andava bene zoofilia o pulp: non lo so. “Gigi?” “Sì, mamma?” “Eri bello con quella gonnellina, … sai!” “… e tu, mamma, eri splendida, … meravigliosa, … un incanto! … sfido io … perché il nonno e lo zio ti cercano! Sei bellissima. Non ho immagini da presentarti, poiché...
genere: sentimentali
scritto il 2020-07-13 | da bepi0449
Alpeggio Cap.: IV
“Oh mammaaaa!” stava curvo, prostrato, incollato alla bocca dello zio. Emise un gemito sommesso e, aderendo, eccitato, ricambiò il bacio con crescente entusiasmo. Sollevò il bacino invitando il nonno o il padre -che dir si voglia- a visitare, a mordere, a brucare, a lambire. Le mani del genitore presero a massaggiargli, ad allargargli le...
genere: incesti
scritto il 2020-07-03 | da bepi0449
Alpeggio Cap.: III
Il periodo della fienagione è bellissimo, intenso e frenetico. Le giornate, in cui il fieno è disteso ad asciugare, sono vissute sempre con ansia, specie se si vive nell’incertezza del tempo, che in montagna cambia in modo repentino. I fratelli avevano a disposizione degli appezzamenti, qualche ettaro in tutto. L’erba serviva per il...
genere: incesti
scritto il 2020-06-28 | da bepi0449
Alpeggio Cap.: II
In montagna l’incesto tra consanguinei è ancora molto praticato, come lo era un tempo in pianura. Codesta pratica probabilmente derivata da antichi culti, nei quali era la donna presentare e chiedere al marito di iniziare il figlio o la figlia al coito, quando ne avvertiva il momento. Per questo motivo la madre di Luigi non negò il permesso...
genere: incesti
scritto il 2020-06-23 | da bepi0449
Alpeggio Cap.: I
A fine anno scolastico aveva bisogno di un po’ di vacanza-relax; pertanto chiese alla madre il permesso di recarsi all’alpeggio dal nonno, al quale ero molto legato. La malga, poco distante dal paese, era facilmente raggiungibile con alcune ore di marcia, per cui di buon mattino e lo zaino con un po’ di guardaroba sulle spalle si...
genere: incesti
scritto il 2020-06-19 | da bepi0449
L'anguilla-serpente
Dal crepuscolo della sera, inosservati, occultati dalle chiome degli alti tigli attraversarono l’acciottolato dell’ampio chiostro dell’istituto. Era già buio a quell’ora. Tramite un foro nella rete arrugginita della recinzione, nascosto da folti cespugli di forsizia, passarono senza farsi vedere e udire, favoriti anche dalla quasi...
genere: zoofilia
scritto il 2020-05-27 | da bepi0449
Paolo cap XV Il Rito: lo sposalizio e sua consumazione
“Ohhh mani assassine, … mani amate, desiderate, bramate, … con la crema che disperdete, sparpagliate, disseminate sul mio corpo pigramente, … trasmettendomi continua, impudente eccitazione: … rimanete, indugiate, insistete, palpate, colpite quelle mie parti assetate, bramose di piacere, umide di sostanze oleose e unte di sacre materie...
genere: gay
scritto il 2020-05-27 | da bepi0449
Paolo cap XIV Il rito: la confermazione o cresima
Un suono, … voci copersero, silenziarono il concerto orgasmico in atto, … un forte, terribile sibilo si avvicinò, … dalle esclamazioni, lamenti, boccheggi ai monosillabi o agli inviti di rompere, prendere, possedere per trombare, spazzolare, sodomizzare … Apprensione, … suspense, … attesa ansiosa, … paura. I lumini si spensero....
genere: sadomaso
scritto il 2020-05-27 | da bepi0449
Paolo cap XIII Il rito: La comunione
“Piccolo puttanello, degno novizio-chierichetto di questa confraternita, andiamo all’altare per procedere nella funzione religiosa. Amici, dopo la confessione e l’effettuazione della pena e della sua espiazione … proseguiamo con le preghiere. Il nostro pretino ora si accosterà … potrà vivere il momento della comunione. Egli mangerà,...
genere: orge
scritto il 2020-05-09 | da bepi0449
Paolo cap XI Il rito: la confessione
questo è il capitolo XII “Fratelli, … oggi è stata accettata fra noi Paoletta, un giovinetto che vuole percorrere la strada della lussuria più lasciva, sfrenata, libidinosa, carnale, impudica … degenerata che si possa conoscere. Lei è a conoscenza che nessuna parte del suo corpo può esserci vietata di vedere, controllare e di...
genere: bondage
scritto il 2020-05-04 | da bepi0449
Paolo cap XI Il rito: l'accettazione
Radure, prati, bosco. Sentieri umidi, piccoli corsi d'acqua, profumo di felci, di timo, di prati falciati o calpestati da greggi ed armenti. Sempre ombra, tremuli rabeschi di sole, qualche grido di gazza, qualche ticchettio di picchio ripercosso da echi. Il sole descriveva un arco sempre più vasto nel cielo, il meriggio si faceva più ardente;...
genere: dominazione
scritto il 2020-04-29 | da bepi0449
Paolo. Cap X Ore antecedenti e dormiveglia. Parte seconda
Dopo il bagno, mentre Paolo era fra le mani del barbiere per una pulizia più profonda, … più accurata e per l’epilazione della peluria perineale, delle ascelle e dove l’estetista ne vedeva la necessità; Nicola era ragguagliato sull’impostazione dell’evento; dopo relazionò Carmela e il figlio del fatto verificatosi nel pianoro in...
genere: pulp
scritto il 2020-04-17 | da bepi0449
Paolo. Cap X Ore antecedenti e dormiveglia. Parte prima
In quell’angolo di prati e boschi, la montagna tiene compagnia silenziosa e paziente tutto il giorno, tutta la notte; ascolta racconti di mondi lontani; racconta di innamorati che guardano l’alba, di bambini che piangono in lingue diverse; di anziani … di persone continuamente affascinate, ammaliate dinanzi alla sua bellezza, al suo...
genere: zoofilia
scritto il 2020-04-16 | da bepi0449
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.