Browserfast

Tutti i suoi racconti erotici e le sue statistiche

Ha scritto 1 5 6 racconti erotici i quali sono stati letti 5 1 8 9 7 8 volte.

Tutto in frantumi 3 - "Girati"
Inquieta, forse spaventata. Con il battito del cuore accelerato e le chiappe nude sul pavimento. Tommy è seduto sul divano mentre gli stringo le gambe. Prima ancora che mi annunciasse che deve dirmi una cosa che non mi piacerà l’avevo capito che c’era qualcosa che non andava. Forse perché ha detto “Annalisa vieni qua” con la voce...
genere: etero
scritto il 2019-10-13 | da Browserfast
Tutto in frantumi 2 - Il mio animale preferito
Tommy mi aspetta alla fine del binario. Non ho il coraggio di toccargli il pacco ancora prima di baciarlo, come mi ero ripromessa. Lo abbraccio, lo bacio e POI gli tocco il pacco. Chissenefrega se qualcuno qui intorno se ne accorge. In fondo non potrà che prendermi per quella che sono. E nemmeno a lui, che non si sottrae per nulla di fronte...
genere: etero
scritto il 2019-10-12 | da Browserfast
Tutto in frantumi 1 - Appunti di viaggio
Venerdì, tardo pomeriggio, Frecciarossa seconda classe direzione Bologna. Per essere più precisi: direzione Tommy. So che mi verrà a prendere alla stazione e se solo ci penso… vabbè. E poiché lo so da ieri mattina che mi verrà a prendere alla stazione, è da ieri mattina che… ok sì, sto colando. Non è una cazzata, dico sul serio. Del...
genere: etero
scritto il 2019-10-11 | da Browserfast
Famo robba – seconda parte
Alzo un’altra volta lo sguardo per vedere se Trilli si è ricordata che esisto, nulla. Mi chiedo dove sia finita o se si sia persa. Io sono sempre dove stavo prima, in mezzo alla movida di piazza Cavour. Ma se volete capirci qualche cosa mi sa che è meglio se leggete il capitolo precedente. Passano due froci in fila indiana, agghindati in...
genere: etero
scritto il 2019-10-09 | da Browserfast
Famo robba - prima parte
- Famo robba piccolè? - Eh? - Famo robba? Servono i sottotitoli? Sì, ok. “Famo”, a Roma, sta per “facciamo”; “robba” invece è il modo in cui si pronuncia “roba”. Ma la locuzione “famo robba” è in genere riferita al sesso, largamente inteso. Tipo “scopiamo”, ma anche qualcosa di meno. Pomiciamo? Limoniamo? Mi fai un...
genere: etero
scritto il 2019-10-09 | da Browserfast
Bad girl
Francesco Uno è tornato a lezione. E’ la prima volta che lo vedo dopo… beh sì, dopo quella specie dl carnage di sabato scorso. Ci siamo salutati, ovviamente, ma la sua espressione mi è apparsa più assente del solito. Difficile dirlo in realtà, visto che si tratta di un perfetto nerd, ma ho come l’impressione che volesse evitarmi. Alla...
genere: etero
scritto il 2019-10-08 | da Browserfast
La gara
Eccomi arrivata al clou della vicenda, la penitenza. Sì, lo so, vi ho fatto attendere ma avevo un po’ di cose da raccontarvi. Però le promesse le mantengo, no? Devo scontare una penitenza con Viola e la sconterò. Ve lo ricordate perché devo scontare una penitenza? C’è scritto nel primo capitolo, però faccio un breve riepilogo. Dunque,...
genere: etero
scritto il 2019-10-05 | da Browserfast
Quattro cose che so di me
Ciao, sono Annalisa. Questa è l’ultima cosa che vi racconto prima di passare alla serata della penitenza, giuro. Lo so che mi sono dilungata parecchio, scusatemi, ma questa ve la devo proprio dire. E poi a voi piace leggermi, no? Confessatelo... Si tratta di una cosa che riguarda Tommy, un regalo di Tommy. Che si è materializzato in un sms...
genere: etero
scritto il 2019-10-03 | da Browserfast
Un evento privato - 2
Dunque, facciamo un po’ il punto della situazione. Sono a una festa dentro un locale. Anzi, un evento privato. Ci sono venuta qui con Francesco Due, un tipo con il quale ero uscita solo una volta. Vabbè, gli avevo fatto una pompa, ma mi era sembrato un po’ noioso. Invece stasera stava davvero guadagnando punti, almeno fino a quando non mi...
genere: etero
scritto il 2019-10-02 | da Browserfast
Un evento privato - 1
Spero proprio che quella storia che chi fa una cosa a capodanno poi la fa davvero tutto l’anno non sia vera. Perché di stare altri 364 giorni in hangover non ho proprio voglia. Perché passi il pranzo di famiglia, dove ho potuto fare finta di essermi appena svegliata e farmi coccolare dai nonni, ma attraversare l’intero pomeriggio e la...
genere: etero
scritto il 2019-10-02 | da Browserfast
Una festa di capodanno
Chi non è di Roma non lo sa. Ma secondo me anche tantissimi che sono di Roma non lo sanno: ai margini della capitale nascono un sacco di quartieri che proprio quartieri non si possono chiamare. Ci fanno centri commerciali, banche, strade asfaltate di fresco e uffici persi nella campagna. E palazzi, e palazzine, e villette in mezzo al nulla. In...
genere: etero
scritto il 2019-10-01 | da Browserfast
Un sottoscala
Mi è sempre piaciuto ridurmi all’ultimo per fare i regali di Natale, l’angoscia di dover trovare qualcosa mi aguzza l’ingegno. Cose piccole, certo, ma qualche idea carina ce l’ho ogni volta. E’ vero, il 23 dicembre forse è un po’ troppo “all’ultimo”, ma ho praticamente finito, mi manca solo il regalo per mia sorella Martina e...
genere: etero
scritto il 2019-09-29 | da Browserfast
Questa sera mi chiamo Giulia - 10
FINZIONI Quella che ci rimane peggio è Serena. Perché, visto che Trilli è già da un pezzo che se ne è andata, quando le dico che sarà Davide a riportarmi a casa capisce che le toccherà farsi il viaggio di ritorno con Lapo e Bambi. Peggio di così, in effetti non poteva capitarle. E’ talmente dispiaciuta che le offro persino di tornare...
genere: etero
scritto il 2019-09-28 | da Browserfast
Sexting
– Besta… bestia… sei una BESTIAAAAA!!!! I suoi strilli disperati riempiono la stanza, la casa e, secondo il mio modesto parere, anche il condominio. Spero che nessuno ne intuisca la provenienza, altrimenti tra un po’ ci troviamo la polizia in casa. La verità è che non mi aspettavo tutto questo casino, ma… ecco, vorrei fare due...
genere: etero
scritto il 2019-09-26 | da Browserfast
Diversamente vergine - 13
TUTTO HA UNA FINE. O UN INIZIO. E dunque ci siamo, no? Cosa c’è da aggiungere, cosa c’è da raccontare ancora? La storia della Vergine Pompinara volge al termine perché, semplicemente, tra un po’ non ci sarà più la Vergine. E la storia perderà di interesse. Doveva succedere prima o poi. E sono contenta che succeda così, con lui, qui,...
genere: etero
scritto il 2019-09-24 | da Browserfast
Diversamente vergine - 12
ANSWER THE FOLLOWING QUESTION. E’ incredibile come sembri che non sia passato neanche un giorno. Torniamo dal pub di Renato verso casa sua, io e Tommy, come abbiamo camminato tante volte, allacciati. Che chiunque ci avrebbe preso per due fidanzatini, non come una coppia di ragazzi un po’ particolare: uno che, in pratica, aveva detto a lei...
genere: etero
scritto il 2019-09-22 | da Browserfast
Questa sera mi chiamo Giulia - 9
THC. Saranno le quattro o giù di lì, sto uscendo dalla mia fase down. Mi sarò anche addormentata un quarto d’ora, credo. Nel salone c’è ancora musica, c’è ancora qualcuno che balla. Poca roba, però. Non come quando io e Davide siamo rientrati mano nella mano, lui con la bocca che sapeva di fumo, io con la bocca che oltre che di fumo...
genere: etero
scritto il 2019-09-21 | da Browserfast
Diversamente vergine - 11
A LOVE SONG. Ok, avete ragione, ho mancato di parola. Vi avevo detto che c’era una grande novità e che ve ne avrei parlato. Non l’ho fatto, mi sono dilungata a parlare di Viola. La grande novità è che torna Tommy. Sai che cazzo ce ne frega, direte voi. E non potrei nemmeno darvi torto. Ma per me saperlo è stato come un pugno nello...
genere: etero
scritto il 2019-09-20 | da Browserfast
Diversamente vergine - 10
SONO TORBIDA? C’è una novità, una grossa novità che da qualche giorno mi sta turbando molto, molto più di quanto potessi pensare. Ma prima che ve la racconti, lasciatemi dire di Viola. Ma allora sei stronza, dirà qualcuno di voi, prima ci dai un’anticipazione e poi ci lasci ad aspettare. Sì, aspettate un secondo, rilassatevi, tanto non...
genere: etero
scritto il 2019-09-19 | da Browserfast
Diversamente vergine - 9
LA RAGAZZA DEL NERD Esco dall’aula di algebra lineare con il telefono in mano e una gran fretta di fare la pipì. Mando un messaggio vocale a Trilli perché ho davvero urgenza e non ho il tempo di scriverle. L’urgenza è quella di raggiungere i bagni ma anche di sapere dove ha comprato quel maglione che aveva ieri sera. E’ strano ma da un...
genere: etero
scritto il 2019-09-19 | da Browserfast
Diversamente vergine - 8
CONTRATTEMPI Eccoci dunque ai giorni nostri, dal prossimo capitolo li racconterò al presente indicativo. Non perché gli avvenimenti narrati finora risalgano a chissà quanto tempo fa (inverno, primavera e estate scorsa), ma per segnare una discontinuità. Perché in effetti una discontinuità c’è stata. Innanzitutto ho chiuso con la mia...
genere: etero
scritto il 2019-09-18 | da Browserfast
Diversamente vergine - 7
AUTOGRILL. Forse mi ci trascinò baciandomi, forse ci danzammo, forse semplicemente camminammo mano nella mano. Non ho grande memoria di quei secondi. Fatto sta che mi ritrovai seduta sull’enorme sedile di pelle dell’auto, accanto a lui. Mi risvegliai solo quando mi accorsi che aveva messo in moto, ebbi paura. – No, fermo, dove vai? –...
genere: etero
scritto il 2019-09-16 | da Browserfast
Diversamente vergine - 6
GALEOTTO FU L'OLFATTO. – Ti pare giusto che la sorella minore debba coprire quella maggiore? – chiesi a Martina entrando in macchina. – Si è sempre fatto così, potevi nascere prima – rispose ridendo. Erano le nove di sera di una domenica di luglio inoltrato. Avevamo passato il week end con i miei nella casa presa in affitto in maremma...
genere: etero
scritto il 2019-09-15 | da Browserfast
Questa sera mi chiamo Giulia - 8
DANZA PER DUE La gara di ballo, onestamente, non ha storia. La vincono due tizi che, vabbè, vincerebbero ben altre competizioni. Non tanto lui, che pure si muove bene, è armonico, coordinato in tutto. E’ la sua partner che è proprio un’iradiddio. Si vede che, non lo so, fa danza da una vita. E mica solo quella classica. La canzone su cui...
genere: etero
scritto il 2019-09-14 | da Browserfast
Diversamente vergine - 5
UN PO' TOO MUCH Anziché darmi una calmata, dopo il fallito tentativo di stupro anale da parte di Giorgio divenni, è proprio il caso di dirlo, ancora più famelica. Iniziai a accettare inviti da un sacco di ragazzi, della mia scuola e non solo della mia scuola. Ci uscivo e ai più intraprendenti concedevo lussuriosissime limonate che si...
genere: etero
scritto il 2019-09-13 | da Browserfast
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.