Hans Castorp

Tutti i suoi racconti erotici e le sue statistiche

Ha scritto 7 racconti erotici i quali sono stati letti 2 1 3 7 7 volte.

Documentario
Sono sdraiati sul divano in un pomeriggio piovoso e pigro. Si sono fatti una canna, forse più di una. Lui è sdraiato dietro di lei, indossa boxer e maglietta. Lei dorme, ha gli occhi chiusi, indossa solo la canottiera e le mutandine. Lui, barba sfatta e muscoli rilassati, aderisce perfettamente alla sua schiena. Alla televisione c’è un...
genere: etero
scritto il 2021-01-13 | da Hans Castorp
Tra amici
Erano le due di notte, stavano vedendo un film. Lui era il suo migliore amico, era triste perché la sua ragazza lo aveva lasciato. Lei lo aveva invitato a casa sua per una serata pizza, chiacchiere, gelato, chiacchiere, film chiacchiere, e poi un’altro film perché era la sua migliore amica e voleva consolarlo. Stavano parlando della ragazza...
genere: masturbazione
scritto il 2021-01-09 | da Hans Castorp
In treno
- Ho voglia. - Adesso? - Si. - E di che cosa hai voglia? - Di fare una passeggiata, cretino. - Ma siamo in treno. - Mmmm, appunto. Cretino Sorride e quel sorriso dice tante cose che mi sfuggono. Mi guardo intorno, nel vagone ci sono un paio di persone. Nessuna è vicina a noi. Nei suoi occhi fiammeggia una luce bramosa che non conosco. Sorrido e...
genere: prime esperienze
scritto il 2021-01-08 | da Hans Castorp
In treno
- Ho voglia. - Adesso? - Si. - E di che cosa hai voglia? - Di fare una passeggiata, cretino. - Ma siamo in treno. - Mmmm, appunto. Cretino Sorride e quel sorriso dice tante cose che mi sfuggono. Mi guardo intorno, nel vagone ci sono un paio di persone. Nessuna è vicina a noi. Nei suoi occhi fiammeggia una luce bramosa che non conosco. Sorrido e...
genere: prime esperienze
scritto il 2021-01-08 | da Hans Castorp
Camera Con vista
Una lunga crepa sottile sul soffitto stona con l’anonima eleganza dell’arredamento, è l’unica linea casuale, l’unica forma non progettata in uno spazio che non offre appigli all’immaginazione. Si è fatto una doccia e si è sdraiato sul letto della camera d’albergo. Ha un’ora libera prima della cena di lavoro. Avrebbe mille cose...
genere: esibizionismo
scritto il 2021-01-08 | da Hans Castorp
Eccitazione
Ricordi attualizzati, conditi di desideri e fantasie e serviti tiepidi. La quarantena li aveva uniti. Tre esseri umani, due ragazzi e una ragazza, che si erano conosciuti poco prima di venire reclusi come gran parte della popolazione del mondo. Con una naturalezza che che li aveva stupiti, tra di loro era nata un’amicizia leggera come la...
genere: trio
scritto il 2021-01-07 | da Hans Castorp
Domenica mattina, sapone e acqua tiepida.
- Ma che ore sono? - Non lo so, è tardi. Domenica mattina o forse primo pomeriggio. Si sono appena svegliati. Lei sta facendo la pipì. Lui si lava i denti. La guarda dallo specchio, i capelli arruffati, i gomiti appoggiati alle ginocchia sottili, le mutandine viola alle caviglie. Lei lo guarda tra i capelli che le ricadono scomposti sugli...
genere: etero
scritto il 2021-01-06 | da Hans Castorp
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.